fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

Si è chiusa la quarta Mostra dei Presepi

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Con una straordinaria invasione di pubblico si è conclusa la Mostra dei Presepi organizzata dall’Associazione Amici del Presepe di Benevento.
Dal primo dicembre,  per otto giorni,  il Salone delle Esposizione di Palazzo Paolo V ha ospitato circa 50 opere tra le quali spiccavano quelle del maestro partenopeo Salvatore Costanzo e del maestro Francesco Salvati da Cassano Caudino; non da meno i presepi dei sanniti che hanno messo a frutto la propria esperienza e gli insegnamenti proprio di Salvati, che da qualche anno dirige le lezioni di arte presepiale nell’ambito della Associazione beneventana, esponendo dei veri e propri capolavori; una miscellanea di esperienza contadina, memorie di tempi che non verranno mai più, tradotti in miniature con il certosino lavoro fatto di tante ore strappate alla famiglia.
Piccoli particolari ricostruiti alla perfezione, nel pieno rispetto delle proporzioni e dei colori, tanto da attirare la curiosità dei piccoli e stimolare il ricordo dei meno giovani.
Tanta è stata la folla che alla fine i vari saluti e i complimenti fioccati un po’  ovunque hanno avuto il sapore di un lungo applauso come accade al termine di un’opera lirica; con il pregio ed il buon gusto del silenzio.
A sfogliare il libro delle firme spiccano quelle dei più piccoli, arricchite comunque dalla voglia di lasciare un segno. E quelle degli adulti che, amici di qualche espositore, col fregio accanto al proprio nome hanno “certificato” il proprio affettuoso consenso .
Non sono mancate le maggiori autorità cittadine che oltre ad apprezzare tutti i lavori, si sono  complimentati maggiormente con Francesco Salvati che continua a dare la marcia in più al movimento presepistico sannita proseguendo la sua opera  negli Istituti F. Torre,  G.B.B. Lucarelli, L. Palmieri oltre al Centro La Pace.
E la chiusura del sontuoso portone di Palazzo Paolo V, con il sordo rumore, ha significato un arrivederci alla prossima edizione con un anno in più di esperienza.
 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 3 giorni fa

Frasso Telesino, questa sera interruzione idrica notturna a causa della riduzione delle portate

redazione 1 settimana fa

Museo del Sannio, inaugurata la mostra del pittore Claudio Chiariotti

redazione 2 settimane fa

BCT day4: le interviste a Paolo Bonolis, Serena Bortone, Giulia Innocenzi, Kasia Smutniak, Vincenzo Ferrera e Gabriele Corsi

redazione 2 settimane fa

La proposta della CGIL Benevento all’Asl del capoluogo: ‘Costituire osservatorio provinciale sulla sanità’

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Frisina e Massimillo prossimi ospiti del coro polifonico Madonna della Libera di Melizzano

redazione 3 ore fa

Benevento, servizio bus anche in alcune contrade: soddisfatti Iannelli, Palladino e Greco

redazione 3 ore fa

FdI Sannio: aderisce Maurizio Bocchino, consigliere comunale di San Giorgio del Sannio

redazione 3 ore fa

Lonardo attacca ancora sul verde pubblico: ‘Si solleciti la Provincia sulla pulizia degli alvei fluviali’

Primo piano

redazione 3 ore fa

Lonardo attacca ancora sul verde pubblico: ‘Si solleciti la Provincia sulla pulizia degli alvei fluviali’

Christian Frattasi 6 ore fa

La cucina italiana incontra quella messicana a Morcone per una esplosione di sapori: show cooking da ‘Mastrofrancesco’

redazione 6 ore fa

A Foiano di Val Fortore istituite le ‘zone a 30 km/h’

redazione 8 ore fa

VIP contro NIP: il sannita Nuzzolo tra i conduttori di ‘The Social Home’, il primo reality show trasmesso sui social network

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content