fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Trasferimento studenti per lavori nelle scuole: la soluzione sarà la turnazione settimanale

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Tavolo istituzionale per la logistica scolastica, nuovamente riunito nel pomeriggio nella Sala Angelo Mario Biscardi di Largo Carducci, ha infatti sostanzialmente accolto una nuova proposta della Provincia. Al Tavolo erano presenti, per la Provincia: il Presidente Nino Lombardi, il Consigliere delegato Carmine Agostinelli, i Dirigenti all’edilizia scolastica, Salvatore Minicozzi, e al PNRR, Nicola Boccalone, assistiti dai funzionari preposti; mentre per gli Istituti delle Secondarie Superiori “Galilei-Vetrone”, “Alberti” e “Giannone”, erano presenti i Dirigenti scolastici e i rappresentanti dei docenti.

Al Tavolo ha partecipato, su richiesta del Presidente Lombardi, anche Sebastiano Pesce, Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale (ex Provveditorato agli Studi). La discussione, che faceva seguito a numerosi incontri precedenti sul medesimo argomento, ha riguardato il problema dei traslochi degli Istituti necessario a realizzare i programmi di abbattimento, ricostruzione e miglioramento energetico e funzionale degli immobili che li ospitano, con complessivamente 108 Classi, tutti insistenti in piazza Risorgimento del capoluogo.

Il Presidente della Provincia ha introdotto l’incontro ricordando la necessità di dotare la Scuola sannita di strutture efficienti e sicure: per questo la Provincia sta lavorando da tempo, ha sottolineato Lombardi, avendo intercettato con i propri progetti, le risorse finanziarie grazie al PNRR e alla BEI, per un radicale miglioramento infrastrutturale. Lombardi ha inoltre evidenziato come, a supporto di tale programma, è stato messo in campo anche un ulteriore intervento, approvato dal Consiglio Provinciale nel corso della sua ultima seduta, finalizzato all’acquisto dall’Università del Sannio di un’ala del Polo Didattico in via Calandra di Benevento con un investimento di oltre 6 milioni di Euro interamente a carico del Bilancio della Rocca dei Rettori con l’assunzione di un mutuo pluriennale con la Cassa Depositi e Prestiti.

Il programma deve dunque partire in considerazione delle scadenze rigide imposte dall’Unione Europea e dallo stesso buon senso. Lombardi ha quindi evidenziato una proposta ulteriore per far fronte al tema dei traslochi a fronte del fatto che, per realizzare le opere pubbliche già approvate, finanziate ed appaltate, non si sono trovate sul territorio cittadino le disponibilità di locali in grado di ospitare provvisoriamente 23 Classi complessive dei 3 Istituti.

Il Presidente, dopo le quattro precedenti illustrate negli incontri dei giorni scorsi che non hanno trovato unanime accoglimento, nel perseguire la volontà di giungere ad una soluzione condivisa con tutti gli attori della vicenda, ha dunque ricordato che la nuova opzione, elaborata dalla struttura tecnica della Provincia, prevede una suddivisione equa del disagio.

Per sistemare convenientemente le 23 Classi dei tre Istituti, Lombardi ha quindi proposto per tutti e 3 gli Istituti la rotazione per una settimana al mese, da parte di ciascun Istituto, di alcune Classi in orario pomeridiano presso le sedi disponibili da loro individuate. Nella riorganizzazione in corso l’Istituto “Galilei – Vetrone” terrà presente la localizzazione del “Mario Vetrone” per l’indirizzo Agrario. La rotazione, dunque, riguarda precisamente: 8 Classi dell’Istituto “Alberti”, 8 del Liceo Classico “Giannone” e 7 dell’Istituto “Galilei”.

A questa proposta è seguito un ampio dibattito con l’intervento dei Dirigenti scolastici, degli stessi Dirigenti della Provincia e del Consigliere delegato Agostinelli. Il Dirigente Pesce è quindi intervenuto per fornire ai Dirigenti scolastici chiarimenti in materia di continuità didattica ed ha illustrato la questione complessiva con ulteriori ragguagli tecnici al fine di garantire la programmazione dell’offerta formativa scolastica.

E’ quindi nuovamente intervenuto il Presidente della Provincia che ha assicurato che è in corso una interlocuzione, nel contesto della sinergia istituzionale esistente tra gli Enti, con il Comune capoluogo al fine di calibrare diversamente le necessità del trasporto su gomma degli alunni all’interno del perimetro urbano per far fronte alle nuove esigenze. A tale proposito Lombardi ha comunicato che il Sindaco Clemente Mastella ha dato le più ampie assicurazioni per il recepimento del nuovo orario e dei nuovi itinerari per il trasporto pubblico sul territorio comunale. Al termine del confronto, la proposta della turnazione settimanale è stata accolta.

Annuncio

Correlati

redazione 1 giorno fa

Benevento, ubriaco percorre contromano il raccordo autostradale: patente ritirata e furgone sequestrato

redazione 2 giorni fa

Provincia di Benevento, l’indiscrezione: il segretario generale Dovetto verso Avellino

redazione 3 giorni fa

Valzer di dirigenti scolastici a Benevento e nel Sannio: Marro all’Industriale, Falzarano alla Sant’Angelo a Sasso, Melillo alla Pascoli

redazione 5 giorni fa

Rubano: ‘Bene Valditara su stop a smartphone fino a scuole medie’

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Airola, piantagione di marijuana nel terreno di casa: torna in libertà 49enne

redazione 7 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

redazione 8 ore fa

Ospedale Sant’Agata, la discussione arriva anche nel Consiglio di San Salvatore Telesino

redazione 10 ore fa

Pd: ‘Benevento tra le città dove aumenta di più inflazione e costo della vita. Si crei osservatorio prezzi’

Primo piano

Giammarco Feleppa 5 ore fa

In via dei Mulini ecco il PalaUnisannio: è la prima struttura sportiva dell’ateneo beneventano

redazione 7 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

Giammarco Feleppa 9 ore fa

Santa Croce del Sannio chiede a De Luca il commissariamento dell’Ospedale San Pio

Giammarco Feleppa 9 ore fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content