fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Piazza Duomo, l’avvocato dei comproprietari delle aree private: ‘Progetto irrealizzabile che non tiene conto dei miei assistiti’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’avvocato Giuseppe Maria Berruti, in qualità di difensore di diversi comproprietari delle aree private inserite nell’area di piazza Duomo, a Benevento, che interviene in relazione alla presentazione del nuovo progetto di riqualificazione urbana realizzato dalla Offtec dell’architetto Flavian Basile.

“Con riferimento al progetto presentato dall’amministrazione – scrive Berruti – si evidenzia che, così come rappresentato graficamente, lo stesso appare irrealizzabile non avendo tenuto conto né dell’esistenza, né della volumetria sviluppata dagli immobili di proprietà dei miei assistiti. In proposito, senza in tal senso voler introdurre alcuna polemica politica, corre l’obbligo di rappresentare che, non più tardi di due anni addietro, il Comune di Benevento d’intesa con tutti i singoli proprietari dell’immobile in questione ha provveduto a dare esecuzione definitiva alla Convenzione urbanistica in essere tra le parti, dividendo gli immobili precedentemente oggetto di comproprietà, afferenti alla futura opera pubblica -divenuti integralmente di proprietà del Comune – da quelli afferenti all’opera privata – divenuti di piena proprietà dei singoli comproprietari privati che costituirono il consorzio CEPID.

Ad oggi, pertanto, qualsiasi progetto che contempli l’edificazione dell’intera area di Piazza Duomo non può prescindere dal coinvolgimento dei proprietari della parte privata di tale area. In tal senso, dunque, si aggiunge altresì che nessun contatto è intercorso né con chi ha portato avanti la progettazione, né con l’amministrazione comunale, né con alcuno degli imprenditori coinvolti.

Parallelamente – sottolinea Berruti – si rappresenta che ad oggi il Comune di Benevento non può avviare alcuna iniziativa senza coinvolgere gli attuali proprietari dell’area (ad oggi parzialmente edificata, peraltro) ove ricadrà la futura opera privata posto che il pieno titolo sulla futura opera pubblica consegue esclusivamente all’esecuzione della convenzione urbanistica con essi sottoscritta dal Comune.

Quanto, infine, alla presunta illegittimità dell’opera privata, pure paventata in alcuni articoli giornalistici, si ribadisce nuovamente che il giudice amministrativo, tanto in primo quanto in secondo grado, nella decisione richiamata da alcune testate giornalistiche non è mai entrato nel merito della legittimità dell’opera privata (già da tempo assentita) parzialmente realizzata da CEPiD. La decisione richiamata, pur in presenza di domande pretestuosamente volte a contestare la posizione del consorzio, si è infatti espressamente limitata ad annullare la (sola) variante approvata nel 2005 che era relativa alla sola opera museale e gli atti ad essa successivi (dunque alla sola opera pubblica) senza in alcun modo coinvolgere l’area che ricade in comproprietà tra i miei assistiti.

Resta perciò estremamente imprudente, speculare in merito all’intera area di Piazza Duomo senza averne piena disponibilità, anche perché ciò induce a ridurre il valore dell’opera e dunque può comportare una ingiustificata lesione dei diritti ed interessi dei miei assistiti”, conclude Berruti.

Annuncio

Correlati

Giammarco Feleppa 1 mese fa

Mercato, piazza coperta, giardini, ristorante panoramico e facciate multimediali per promuovere Benevento: ecco la nuova piazza Duomo

redazione 1 mese fa

Benevento, il 15 maggio l’evento ‘AI – Architectural Innovations’. In serata la presentazione della nuova Piazza Duomo

Giammarco Feleppa 1 mese fa

‘Vuoi uscire con me?’…sulla facciata del ‘Mamozio’ lo striscione con l’invito ad un primo appuntamento

redazione 3 mesi fa

Opere pubbliche, l’assessore Pasquariello replica: ‘Dal Pd confusione e inesattezze’

Dall'autore

redazione 57 minuti fa

Benevento, cardiologo e viceprocuratore a Lecce palpeggiavano pazienti durante visite mediche: arrestati

redazione 1 ora fa

In casa con smartphone, attrezzi agricoli, anfore e materiale di dubbia provenienza: 30enne nei guai per ricettazione

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 19 giugno 2024

redazione 15 ore fa

Castelpagano, Gesesa: “Questa sera servizio idrico sospeso in cinque contrade”

Primo piano

redazione 57 minuti fa

Benevento, cardiologo e viceprocuratore a Lecce palpeggiavano pazienti durante visite mediche: arrestati

redazione 1 ora fa

In casa con smartphone, attrezzi agricoli, anfore e materiale di dubbia provenienza: 30enne nei guai per ricettazione

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 19 giugno 2024

redazione 16 ore fa

Telesina, scontro tra auto e camion: ferito poliziotto sannita 38enne

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content