fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Salute

M5s, Ciampi: “L’ASL di Benevento depotenzia il servizio di emergenza territoriale 118, depositata interrogazione”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Nella Asl di Benevento, dal 1° luglio 2023, è stato avviato un progetto sperimentale di parziale demedicalizzazione delle ambulanze 118 che, secondo le segnalazioni pervenute, ha determinato gravi squilibri di copertura territoriale. Risultano particolarmente svantaggiate le aree interne, dove si riscontra una riduzione della qualità delle prestazioni, con esiti drammatici dovuti soprattutto all’aumento dei tempi dell’intervento medico sui codici rossi”. A dichiararlo il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Ciampi che sul tema ha presentato un’interrogazione alla giunta regionale.

“Nonostante il peggioramento del servizio, la ASL vuole procedere a una demedicalizzazione di tutte le ambulanze. Una decisione che non trova alcuna giustificazione con la carenza d’organico, in quanto i 48 medici in servizio sono in grado di garantire un’ampia copertura dei turni vacanti con l’utilizzo delle prestazioni aggiuntive. Non a caso la Legge di Bilancio per l’anno finanziario 2024 prevede lo stanziamento di risorse aggiuntive per 200 milioni di euro finalizzati esclusivamente all’utilizzo delle prestazioni e alla riduzione delle esternalizzazioni. La scelta della ASL di ridurre le prestazioni aggiuntive e di ampliare l’esternalizzazione del servizio, con un ingiustificato aumento della spesa annua di almeno 1,5 milioni di euro, è contraria alla logica del contenimento dei costi e potrebbe configurare un illecito esborso per l’erario. Inoltre, occorre accertare se effettivamente ci sono state interruzioni del regolare svolgimento del servizio e violazioni del D.L.gs 66/2003 con riferimento all’orario di lavoro. 

Siamo contrari allo smantellamento dell’emergenza territoriale e riteniamo profondamente sbagliata la decisione del management dell’ASL di perseverare nella demedicalizzazione delle ambulanze in spregio al prioritario interesse del servizio pubblico, che è quello di garantire la corretta erogazione dei LEA inseriti nella rete delle patologie complesse tempo-dipendenti. Per questi motivi ho chiesto alla giunta quali provvedimenti abbia in programma di adottare per assicurare che nel territorio dell’ASL di Benevento il servizio di Emergenza Territoriale 118 sia erogato con il necessario personale medico, nel rispetto della normativa nazionale e regionale”, chiude Ciampi.

Annuncio

Correlati

redazione 3 giorni fa

Asl Benevento, riparte oggi lo screening oncologico su 4 ruote con la prima tappa a Morcone

redazione 5 giorni fa

Maggioranza e opposizione insieme contro la demedicalizzazione dell’ambulanza 118 a Cerreto Sannita

redazione 6 giorni fa

L’ASL Benevento protagonista al 24° Convegno Nazionale AIIC a Roma

redazione 2 settimane fa

Europee, il M5s presenta i candidati a Montesarchio

Dall'autore

redazione 2 minuti fa

Domenica Baselice inaugura la sua Piccola Casa della Salute

redazione 8 minuti fa

Puglianello, sabato sera evento con il vice premier Tajani per sostenere la candidatura di Martusciello alle Europee

redazione 23 minuti fa

‘No al trasferimento del Galilei Vetrone’: scendono in campo anche gli studenti del Guacci e dell’Industriale

redazione 57 minuti fa

Tentata violenza sessuale nel Beneventano: assolto 28enne

Primo piano

redazione 23 minuti fa

‘No al trasferimento del Galilei Vetrone’: scendono in campo anche gli studenti del Guacci e dell’Industriale

Giammarco Feleppa 1 ora fa

A Palazzo De Simone il Teatro La Salle, a Palazzo Paolo V biblioteca intitolata alla preside Luongo Bartolini

Giammarco Feleppa 3 ore fa

Benevento, nel futuro un polo sociale e sportivo per rilanciare il Rione Capodimonte. Ma servono 13 milioni

redazione 4 ore fa

Ceppaloni, inizia il Festival del Libro “Fe.Li.Ce”: libri, poesie e fumetti protagonisti al Castello

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content