fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Scuola

L’IPSEOA di Castelvenere e la studentessa Enza Porto vincono il concorso “Premio Campania Europa 2024”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

A Napoli, nell’elegante cornice del Salone Nassirya della Regione Campania, la studentessa Enza Porto (classe V D) dell’IPSEOA di Castelvenere è stata premiata al concorso Premio Campania Europa 2024 – XX edizione – promosso dal Consiglio Regionale della Campania.

Gli studenti campani vincitori riceveranno un soggiorno a Bruxelles con visita alle sedi istituzionali dell’Unione Europea.

Alla scuola è stato invece conferito il Premio “Sossietta Scialla”, una bellissima cornucopia d’argento, simbolo di prosperità di valori e di idee, per aver presentato il miglior elaborato della provincia di Benevento.

Tanta l’emozione per gli elogi e i riconoscimenti ricevuti dai rappresentanti del Consiglio Regionale. Elogi alla studentessa per il pregevole lavoro e alla scuola che sempre promuove iniziative volte ad arricchire la formazione con esperienze e attività che favoriscono la partecipazione al dibattito politico-istituzionale italiano ed europeo.

Orgoglioso si dice il dirigente Nazzareno Miele per gli ottimi risultati alla sua opera di stimolo e promozione per una scuola improntata alla valorizzazione del merito e alla centralità degli studenti, dei loro bisogni e delle loro prerogative di vita personale e professionale.

Soddisfatta la prof.ssa Caterina Luciano che ha accompagnato la brava studentessa nell’approfondimento dei temi riguardanti il ruolo dell’UE nell’attuale contesto geopolitico complesso e drammatico in una prospettiva di accelerazione del processo di integrazione europea volta al superamento delle logiche sovraniste e al recupero dei valori di solidarietà e di pace, quelli che Ernesto Rossi e Altiero Spinelli espressero nel Manifesto di Ventotene.

Complimenti vanno anche agli altri studenti partecipanti al concorso, Alessandra Di Meo della classe V A Turistico, preparata dalla prof.ssa Patrizia Pica, Lorenzo Iagrossi e Emidio Di Lella della V D IPSEOA, anch’essi preparati dalla prof.ssa Caterina Luciano.

Tutti gli studenti hanno presentato ottimi lavori, benché non premiati. “A loro – commenta il dirigente Miele – va riconosciuta una consapevolezza di cittadinanza europea che fa ben sperare nel superamento delle tante barriere ideologiche e di propaganda che ancora ostacolano la completa realizzazione del progetto federativo”.

 

Annuncio

Correlati

Christian Frattasi 5 giorni fa

Esami di Stato, si parte con il tema di italiano. A piazza Risorgimento le emozioni dei maturandi sanniti

redazione 6 giorni fa

Castelvenere: da giovedì al via le “Notti Magiche al Borgo” con la falanghina

redazione 2 settimane fa

L’IC di Tocco Caudio-Castelpoto-Foglianise vince l’European Innovative Teaching Award

redazione 2 settimane fa

Educazione alla legalità e contrasto alla droga: la Polizia di Stato incontra gli studenti sanniti

Dall'autore

redazione 58 minuti fa

Fortore, controlli nel week end: sanzioni amministrative e veicoli sequestrati

redazione 1 ora fa

Festa Europea della Musica 2024, gli allievi del San Pietro Musica di San Giorgio la Molara protagonisti dell’evento

redazione 1 ora fa

Offerte di lavoro a Benevento: Sidertecno cerca 𝗧𝗲𝗰𝗻𝗶𝗰𝗼 𝗗𝗶𝗺𝗼𝘀𝘁𝗿𝗮𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗣𝗿𝗼𝗺𝗼𝘁𝗲𝗿 (𝙏𝘿𝙋)

redazione 4 ore fa

‘Sos Genitori’ – Come affrontare le vacanze estive

Primo piano

redazione 58 minuti fa

Fortore, controlli nel week end: sanzioni amministrative e veicoli sequestrati

redazione 1 ora fa

Offerte di lavoro a Benevento: Sidertecno cerca 𝗧𝗲𝗰𝗻𝗶𝗰𝗼 𝗗𝗶𝗺𝗼𝘀𝘁𝗿𝗮𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗣𝗿𝗼𝗺𝗼𝘁𝗲𝗿 (𝙏𝘿𝙋)

redazione 4 ore fa

‘Sos Genitori’ – Come affrontare le vacanze estive

Marco Staglianò 4 ore fa

Le europee del Centrodestra, le regionali e i capponi di Renzo

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content