fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Benevento, gatto bloccato sui tetti nel centro storico. La denuncia degli animalisti: ‘Residente stabile vicino nega accesso al terrazzo’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Ancora una brutta storia di mancanza di umanità e attenzione verso gli animali da parte della città di Benevento: questa volta, ad essere coinvolto, è il “salotto buono” della città, ossia la parte alta del Corso Garibaldi, via Manciotti”. A denunciarlo in una nota è RAAB – Rete Ambientalisti e Animalisti Beneventani

La ricostruzione del fatto: già nelle giornate di venerdì 12 e sabato 13 Aprile, alcuni residenti della strada che si occupano di una piccola colonia felina, avvistano un gattino sul perimetro del muro diroccato di uno stabile fatiscente (proprietà della Curia), non messo in sicurezza.

Partono le telefonate ai vigili del fuoco e alla polizia municipale che intervengono nella giornata di domenica per cercare di mettere in salvo l’animale. Il tetto fatiscente e pericolante dell’edificio, però, non permette il facile intervento del 115 che, dopo svariate peripezie, riesce ad accedere al sottotetto dello stabile e lasciare lì acqua e cibo per il povero animale.

La situazione però non si rivolve, il gatto continua a piangere disperato e non riesce a tornare “a terra” (lo strapiombo è di circa 30 metri). Viene però individuato dai residenti e dalle forze dell’ordine, un appartamento privato con accesso diretto ad un terrazzo comunicante con i tetti del rudere; e, a questo punto, il racconto si fa davvero surreale. Contattati i proprietari dell’appartamento, questi, prima dichiarano di non poter accedere all’appartamento perché privi delle chiavi del terrazzino fino all’indomani. Agli stessi vigili – continua nel racconto l’associazione – viene dichiarata la mancanza delle chiavi.

L’indomani la storia cambia: le chiavi ci sono ma il terrazzo è inagibile, per cui nessuno può accedervi tranne le forze dell’ordine. Le associazioni animaliste, in concerto con altri residenti di via Manciotti, richiedono un nuovo intervento del 115. I proprietari negano l’accesso, asserendo di avere problemi di non agibilità.

Ad oggi sono passati sei giorni e dell’animale, non vi è traccia. Neanche il suo pianto squarcia il silenzio del vicolo “in” di Benevento. Il cibo posizionato nel sottotetto del rudere è rimasto intatto, la porta del terrazzo, con i suoi vasi di piante a incorniciarne il perimetro, rimane serrato. Il gatto potrebbe essere ancora vivo, in agonia o potrebbe essere morto.

Non lo sapremo mai – conclude l’associazione – se quella porta rimane chiusa: con la presente richiediamo una mobilitazione della città, quella parte della città che ancora conserva la sua umanità, a richiedere di consentire l’immediato accesso ai volontari e alle forze dell’ordine sul terrazzo per avere la possibilità di salvare l’animale, intrappolato dai muri degli edifici, e da quelli del cuore, di una città che perde, ancora una volta, la sua possibilità di crescere umanamente ed eticamente”.

Annuncio

Correlati

redazione 3 settimane fa

Varchi, basolato sconnesso, emissioni acustiche, viabilità in centro storico: il Comitato di quartiere sollecita interventi

redazione 3 settimane fa

Il 17 maggio la Giornata dell’arte e della creatività studentesca nel centro storico di Benevento

redazione 1 mese fa

Santissimo Salvatore, San Domenico, San Bartolomeo e Santa Sofia aperte per il week end lungo

redazione 1 mese fa

‘Difficoltà con i parcheggi in centro’: Confcommercio Benevento cerca soluzioni

Dall'autore

redazione 10 minuti fa

Reportages Storia & Società, a Benevento la conferenza d’apertura ‘Donne e giornalismo’

redazione 18 minuti fa

Sardisco (Pro Loco Telesia) eletto nell’Unpli Campania: gli auguri del sindaco di Telese

redazione 2 ore fa

‘Sos Genitori’ – Quando preoccuparsi se i bambini agitano le mani

redazione 14 ore fa

Lunedì Salvini a Guardia Sanframondi. Barone: ‘Grazie per il costante impegno per il territorio’

Primo piano

redazione 10 minuti fa

Reportages Storia & Società, a Benevento la conferenza d’apertura ‘Donne e giornalismo’

Marco Staglianò 2 ore fa

Gli ultimi sondaggi e la nuova Margherita di Mastella: torna quasi tutto. Quasi

redazione 2 ore fa

‘Sos Genitori’ – Quando preoccuparsi se i bambini agitano le mani

redazione 14 ore fa

Lunedì Salvini a Guardia Sanframondi. Barone: ‘Grazie per il costante impegno per il territorio’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content