fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

International Street Food, Giornate Fai e Domenica delle Palme: gli eventi nel week end a Benevento e nel Sannio

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Cosa si fa questo week end a Benevento e in provincia? Scopriamo insieme tutti gli appuntamenti in cartellone a metà marzo: concerti, feste, mostre, presentazioni di libri, eventi culturali. Per restare sempre aggiornato clicca su life.ntr24.tv

VENERDI’ 22 MARZO 2024

Il 22 marzo in programma il Corso di Formazione e Tavola Rotonda: “Violenza di Genere e Percorso Rosa” – rete intraospedaliera e territoriale: appuntamento alle ore 8.30 presso la Sala Convegni del Padiglione Santa Maria delle Grazie dell’Aorn San Pio. Sarà presente il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale San Pio di Benevento, Maria Morgante.

Alle ore 10.30, il convegno ‘L’ordinamento giuridico contro la violenza di genere. Gli strumenti di prevenzione, di contrasto e a tutela della donna’. L’appuntamento è al Teatro Comunale di Benevento.

Il Sannio e la Valpolicella, due zone vinicole fra le più prestigiose d’Italia, sono al centro di un incontro organizzato dal Sannio Consorzio Tutela Vini. L’appuntamento, dal tema “L’importanza di essere innovativi: Sannio e Valpolicella, due modelli a confronto”, si terrà venerdì, 22 marzo alle ore 17,30 nella sede dello Studio Porcaro di via Vittime di Nassirya 1 a Benevento.

Torna l’International Street Food a Benevento: appuntamento in Piazza Risorgimento per una tre giorni (22 – 23 – 24 Marzo) con i migliori truck di Street Food da tutto il mondo. Ingresso gratuito. Gli orari: 22 Marzo dalle 18:00 alle 24:00; 23 – 24 Marzo dalle 12:00 alle 24:00. 

In serata, nella suggestiva cornice del Teatro Romano, si vivrà la Via  Crucis “Per Amore del mio Popolo non tacerò”, animata dalla Pastorale Giovanile Diocesana che quest’anno sarà in memoria di Don Peppe Diana a trent’anni dalla sua uccisione. Una via Crucis dal profondo significato anche “politico” nell’accezione più ampia e nobile del termine, affrontando tematiche vive che caratterizzano la quotidianità del cristiano in quanto cittadino. Un momento di spiritualità per “saldare la terra al cielo”. 

Al Mulino Pacifico di Benevento in scena lo spettacolo teatrale ‘La Guerra dell’acqua’, scritto e diretto da Michelangelo Fetto, con Assunta Berruti, Michelangelo Fetto ed Antonio Intorcia. La storia affronta il dramma legato alla risorsa idrica con originalità ed ironia, riuscendo a rapire l’attenzione dello spettatore. La rappresentazione teatrale mette in scena tutti i temi legati al problema, a partire dalla scarsità della risorsa, passando per gli accaparramenti delle fonti da parte delle multinazionali, soffermandosi sul proliferare della plastica, sino ad arrivare al referendum tradito del 2011. Appuntamento alle 20.30.

I MEGANOIDI saranno invece in concerto al locale FatBoy di San Giorgio del Sannio. Ingresso: 15 euro con consumazione inclusa. Start Event h 21.30. 

A Telese Terme, in piazza Minieri, giornata dedicata alla donazione del sangue dalle ore 16 alle 19.45. 

SABATO 23 MARZO
A Benevento si svolgeranno le “Olimpiadi Regionali della Salute della Campania”. Durante l’evento giungeranno in città circa 9 classi, 120 alunni degli Istituti Scolastici Regionali e percorreranno le strade del centro storico del capoluogo sannita: gli alunni convenuti durante l’evento saranno impegnati in 5 scenari di soccorso simulati nei punti di sosta, e il loro intervento sarà valutato da esperti del settore per constatare la loro preparazione nell’affrontare scene di emergenza improvvise e non conosciute. Durante evento l’avv. Rosario Valastro, Presidente della Nazionale della Croce Rossa Italiana, consegnerà delle Benemerenze de “Il Tempo della Gentilezza” ai Volontari che si sono contraddistinti per spirito di abnegazione e sacrificio nell’emergenza pandemica che ha colpito l’Umanità intera.

“Il percorso della Sostenibilità” è il titolo della nuova lezione del corso della Scuola di Alta Formazione Politica, promossa dall’Associazione di promozione sociale “Res Publica” – Sen. di Mino Izzo che si svolgerà il 23 marzo (ore 9,00), presso l’Istituto Superiore “De La Salle” di Benevento. La lezione sarà tenuta dalla professoressa Clara Bassano (docente presso l’Unisannio nonché Direttrice dell’Osservatorio sui parchi e le aree protette del Mediterrane), dopo i saluti della Dirigente Scolastica Angela Sonia Meola, di don Donato D’Agostino e del Presidente dell’Ass. “Res Publica”, Pierpaolo Izzo.


Il 23 marzo, ore 10.30, il convegno ‘I mille volti della violenza: cause ed effetti. Risvolti e ricadute psicologiche. Uscire dal baratro si può!’. L’appuntamento è al Teatro Comunale. In serata, ore 20.30, lo spettacolo teatrale ‘(La) Bellezza ci salverà’. Ingresso libero.

 Alle ore 18:00, presso la sala dell’antico teatro di Palazzo Paolo V, la rassegna “Benevento LibrAria” accoglie una sannita e beneventana doc, Ester Viola, avvocato e scrittrice di successo. Nell’occasione, sarà presentata la sua ultima opera, “Voltare pagina” – Einaudi (2023), alla presenza del sindaco di Benevento Clemente Mastella, in dialogo con l’assessore alla Cultura, Antonella Tartaglia Polcini, e con introduzione della professoressa Maria Cristina Donnarumma, sua docente di lettere.


Al Magnifico Visbaal Teatro di Benevento (via Felice Fimbrio 6) doppio appuntamento: alle 17.30 incontro con Manlio Santanelli e  presentazione del libro “Dieci favole antiche”. Letture a cura di Federica Aiello e Peppe Fonzo; Modera Maria Ricca. Ingresso libero.

Alle 20, invece, lo spettacolo teatrale ‘Una domanda di desiderio’ di Manlio Santanelli, con Federica Aiello e Carlo Di Maio. Regia Roberto Giordano. INGRESSO SU PRENOTAZIONE (biglietto 12 euro).

Sabato 23 e domenica 24 marzo torna il consueto appuntamento delle Giornate FAI di Primavera.  Le visite, salvo casi espressamente segnalati, saranno possibili dalle ore 10 alle ore 18. A Benevento l’apertura della Chiesa delle Orsoline – dedicata alla Santissima Trinità – rappresenta l’occasione per riscoprire una parte di storia beneventana talvolta non sufficientemente valorizzata, ossia quella del quartiere Porta Rufina. E per raccontare l’animo fiero e ambizioso che caratterizza la popolazione sannita un esempio particolarmente efficace risulta essere l’apertura di Casa Cocchiarella. Questa è davvero un’apertura inedita, d’eccezione per la sua particolarità, riservata agli iscritti FAI. 

Nel vasto panorama dell’arte contemporanea, si profila un evento destinato a catturare l’attenzione degli amanti dell’arte e della cultura. La mostra “A Crazy Story”, dell’artista Emilio Fallarino curata da Luigi Giordano, in programma sabato 23 marzo 2024 dalle ore 18:30 alle ore 21:30 presso la Sala Acquedotto della Rocca dei Rettori, in Piazza Castello, Benevento.

Sarà Arcos – Sezione Egizia del Museo del Sannio – di Benevento ad ospitare (ore 20) il Concerto di Primavera con “Erika Petti Trio”, iniziativa che rientra nel cartellone di “Musica al Museo”, di cui è Direttore Artistico il Maestro Debora Capitanio. Il Trio, composto da Erika Petti (voce e chitarra), Miriam Fornari (pianoforte) e Lorenzo Mancini (basso), si esibirà in “Sophisticated”, repertorio che andrà dal jazz al pop internazionale. Nell’ambito della serata si terrà una degustazione dei vini sanniti a cura del Consorzio Sannio Tutela Vini in collaborazione con I.P.S.A.R. “Le Streghe” di Benevento.

Nel cuore della fertile Valle Caudina, ricca di sorgenti e natura rigogliosa, esplode la bellezza della Primavera. A essa, tutti i popoli, dai Sanniti ai giorni nostri, dedicarono potenti rituali, che siano stati di natura pagana o cristiana. La visita parte dalla fontana di Ercole per proseguire nel borgo, ove sarà raccontato di tradizioni e storia, dalla Ver Sacrum al mondo contadino pastorale, dai miti di Marte e Gea, passando da Iside fino alla Madonna delle Grazie. Appuntamento alle ore 10.30 in Piazza Umberto I, Montesarchio. Il tour è ideato e organizzato dalle Guide Turistiche abilitate: Giuseppina Ciccone e Raffaella Rossi. Info & Prenotazione obbligatoria tramite WhatsApp o Sms ai seguenti numeri: Giuseppina: 340 5399683; Raffaella: 320 2478589.

Sempre a Montesarchio, presso la Biblioteca Comunale Amico Libro, alle ore 17,30 si terrà la presentazione dell’ultimo lavoro del poeta Franco Di Carlo, il poema narrativo La Visione ed. Divinafollia.

Alle ore 17,30 presso l’enoteca comunale di Castelvenere verrà presentato il libro “Fausto e Iaio” a cura di N. Franco e A. Grillo. L’ evento è stato fortemente voluto e patrocinato dal Comune di Castelvenere, dall’associazione Libera e dalla sezione ANPI (l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) della Valle Telesina, il cui presidente, Prof. M. Cuzzupé sarà relatore dell’evento insieme al referente provinciale Libera, M. Martino, al sindaco del Comune di Castelvenere A. Di Santo e agli autori del libro. Modererà l’incontro il vicesindaco R. Simone.

Sabato 23 marzo l’associazione ‘Magico Vulcano’ propone l’escursione alla Grotta di San Michele Arcangelo a Faicchio. Quattro ore di trekking: appuntamento, ore 9.15 a Caianello “Parcheggio Oro Nero” (a richiesta, sarà inviata la posizione). L’escursione sarà guidata da due operatori qualificati di “Trekking”. Per info: WhatsApp *Angela 3337414152 *Pasquale 3891888940. Escursione ‘Orme, Sentieri e Radici’ anche a Sassinoro: start dalle 10. Per informazioni e prenotazioni scrivere, su whatsapp, al numero 388 4940530.

A Telese Terme l’evento interculturale “Radici a metà – Culture diverse di uno stesso albero”, nato da un’idea della poetessa italo-romena Elena Nemes Ciornei e organizzato con il sostegno del Rotary Club Valle Telesina. L’evento si terrà alle ore 10:30 presso la Sala Goccioloni del Parco Termale di Telese Terme e vedrà la partecipazione attiva di gruppi, Associazioni e Comunità Romene del territorio, inclusi i Comuni di San Salvatore Telesino, Puglianello, Frasso Telesino, Solopaca, Castelvenere, San Lorenzello, Cerreto Sannita, Faicchio, Melizzano, Pontelandolfo, nonché i Romeni residenti nella città di Benevento e provincia e Avellino e provincia. Nella splendida cornice della Torre Campanaria, invece, si inaugurerà alle ore 16.00, la mostra d’arte collettiva denominata: ‘Il Riverbero dell’Arte’. 

A Montefalcone di Val Fortore, la Pro Loco ha organizzato un pic nic rivolto alla comunità. Raduno alle 12 nel prato adiacente viale Minelli per l’evento ‘Aspettando la Pasqua – Una giornata per tutta la famiglia’. In programma giochi, attività ludico-sportive, caccia all’uovo e pignata.

Sabato mattina torna in Valle Caudina la Festa dell’Albero di Legambiente. L’iniziativa, in programma alle 10.00 presso il plesso di Bucciano dell’Istituto Comprensivo “De Sanctis”, è promossa da Legambiente Valle Caudina, CSV Irpinia Sannio ETS e Comune di Bucciano in collaborazione con la scuola e l’Ente Parco Regionale del Taburno Camposauro. Dopo i saluti e la presentazione del progetto gli alunni saranno i protagonisti della piantumazione di nuovi alberi. A seguire, l’associazione culturale Airolandia terrà un laboratorio dal titolo “Piantare gli alberi per la pace”.

Si rinnovano, anche in vista del Consiglio Regionale Elettivo di Azione Cattolica del prossimo 7 aprile, le responsabilità in seno ai Movimenti dell’AC diocesana ‘Cerreo-Telese-Sant’Agata’. Il Congresso Elettivo del Movimento Studenti, aperto a tutti i giovani delle scuole superiori del territorio diocesano, si svolgerà alle ore 17:30 a San Salvatore Telesino presso la sede dell’AC parrocchiale.

Si chiude,  alle ore 20,30, la stagione teatrale presso lo Spazio Eidos in Via dei Sanniti a San Giorgio del Sannio con lo spettacolo “SOLA E PENSOSA” scritto diretto e interpretato da Eduarda Iscaro. Per informazioni e prenotazioni Tel.: 349.1687216 – info@teatroeidos.it. È consigliata la prenotazione. Posto unico: € 10,00.

Ad Arpaise la Pro-Loco G.Papa organizza “Caccia alle Uova 2024”: appuntamento dalle ore 15.00 nelle Piazze Matteo Renato Donisi e Ai Caduti di tutte le Guerre e lungo il viale pedonale che le collega, con “Giochi per bambini a tema Pasquale”. 

DOMENICA 24 MARZO

La settimana che inizia con la domenica delle Palme, viene definita santa, perché in essa, non solo si ricordano, ma si celebrano i grandi misteri della Redenzione. Le celebrazioni liturgiche più sentite dai fedeli beneventani sono senz’altro quelle legate a questa settimana, che fa memoria annuale del vertice della vita di Cristo cioè della passione e resurrezione. L’arcivescovo, monsignore Felice Accrocca, domenica 24 marzo, alle ore 10.30 , benedirà le palme all’Arco di Traiano; segue la processione lungo corso Garibaldi e la santa messa in Cattedrale. La solenne messa della passione del Signore sarà presieduta dall’Arcivescovo e concelebrata dai sacerdoti dell’Unità Pastorale “San Filippo Neri” di Benevento.

L’ottavo appuntamento della ventesima edizione de “Il paese dei sogni”, la storica rassegna dedicata ai più piccini organizzata dalla compagnia Teatro Eidos, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Benevento, si terrà domenica 24 marzo alle ore 17,00, presso il Teatro San Nicola e vedrà in scena la Compagnia “Lagrù” di Sant’Elpidio a Mare (FM) con lo spettacolo “I LUPI SONO CATTIVI… SOLO NELLE FAVOLE”, scritto e diretto da Oberdan Cesanelli con Lorenzo Palmieri, Stefano Leva e Oberdan Cesanelli. È consigliata la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni Tel.: 0824.58474 / 335.413060 – www.teatroeidos.it – info@teatroeidos.it. I biglietti potranno essere prenotati via mail. L’acquisto potrà avvenire on line sul sito del Teatro Eidos alla sezione Ticket oppure il giorno dello spettacolo presso il Teatro San Nicola dalle ore 16,00. Posto unico: € 8,00.

Dalle ore 18:45 sarà possibile assistere ad “Ecce Quam Bonum”, un concerto che riporterà gli spettatori indietro nel tempo, catapultandoli direttamente nell’Alto Medioevo! Grazie alla Schola Cantorum “Orbisophia” sarà possibile ascoltare il canto beneventano, canto liturgico diffuso nella Benevento longobarda tra i secoli VI e VIII, prima che venisse sostituito dal canto gregoriano. Le sue testimonianze sono giunte fino ad oggi, e il desiderio di tramandarlo alle generazioni future è forte: per questo sono stati coinvolti, con grande entusiasmo, gli studenti dell’Istituto Comprensivo Statale ad indirizzo musicale “G. Bosco Lucarelli”. La cornice non poteva che essere la splendida Chiesa di Santa Sofia.

A Ponte l’inaugurazione della Scultura della Fibula Sannitica Pontese, prevista alle ore 16:00. Questa significativa aggiunta al paesaggio culturale della città è l’opera dell’acclamato artista Nicola Pica, noto per la sua abilità nell’incorporare elementi storici nell’arte contemporanea. La scultura, maestosa nella sua struttura in acciaio corten, troverà casa nella rotonda della SP106, di fronte al cimitero di Ponte, creando un nuovo punto di riferimento per residenti e visitatori. L’evento di inaugurazione sarà preceduto da un incontro culturale presso la vicina Abbazia di Sant’Anastasia, offrendo ai partecipanti l’opportunità di immergersi nel contesto storico che ha ispirato l’opera.

Passeggiata gratuita tra i campi intorno a Melizzano con una guida esperta di erbe tra sentieri e strade di campagna facili, adatte a tutti. Impareremo a riconoscere i fiori, le piante spontanee, le loro particolarità e i loro usi. Prenotazione obbligatoria (https://forms.gle/Yu6T6LiWNs9QmBjL7)

Anche quest’anno, nella giornata della Domenica delle Palme, a Guardia Sanframondi torna lo Stabat Mater, nella versione di Antonio Vivaldi. Il concerto, organizzato dal Gruppo Vocale VoxFidei, verrà eseguito dai Musicaliensemble diretti dal Maestro Daniela Polito. Il tutto nella splendida cornice della Basilica Santuario dell’Assunta e di San Filippo Neri alle ore 19:30. Sempre nella esibizione musicale di domenica 24 marzo è previsto, altresì, il Salve Regina di Alessandro Scarlatti per soprano, contralto, archi e basso continuo. Un appuntamento da non perdere per vivere in pieno l’intensità di fede a cui richiama la Settimana Santa.

Ad Airola, ore 20, in via Sorlati 9, Textures Collettiva organizza il primo torneo di poetry slam  in collaborazione con 𝗙𝗹𝘆𝘀𝗰𝗵 𝗙𝗮𝗰𝘁. 𝐈𝐥 𝐓𝐞𝐱𝐭𝐮𝐫𝐞𝐬 𝐏𝐨𝐞𝐭𝐫𝐲 𝐒𝐥𝐚𝐦 è 𝐯𝐚𝐥𝐢𝐝𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐢𝐥 𝐜𝐚𝐦𝐩𝐢𝐨𝐧𝐚𝐭𝐨 𝐋𝐈𝐏𝐒 – 𝐋𝐞𝐠𝐚 𝐈𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚𝐧𝐚 𝐏𝐨𝐞𝐭𝐫𝐲 𝐒𝐥𝐚𝐦 𝟐𝟎𝟐𝟑/𝟐𝟎𝟐𝟒.

L’Associazione Massimo Rao propone, presso la sala Conferenze dell’ex Municipio di San Salvatore Telesino, un nuovo evento dedicato alle donne. Questa volta il tema è “Le Regine – tra privilegi e libertà negate”, un argomento trattato attraverso le fonti storiche ma con un punto di vista squisitamente femminile, che vuole mettere in risalto il ruolo ed il valore storico che queste donne hanno avuto. Il viaggio nelle vite delle sette regine della dinastia borbonica che hanno abitato la Reggia di Caserta, sarà condotto dalla dott.ssa Emanuela Malgieri- Archeologa e storica dell’arte, dipendente dal 2020 della Reggia di Caserta.

Annuncio

Correlati

redazione 3 giorni fa

CampaniAlleva, Partita del Cuore, Decaro recita De Filippo: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

redazione 1 settimana fa

Elio ‘borghese gentiluomo’, Bugno e Chiappucci, il raduno delle 500 d’epoca: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

Giammarco Feleppa 2 settimane fa

Festival, Streghe, Bentorrone: dall’Agenda della Cultura e del Turismo un ricco cartellone di eventi a Benevento

redazione 2 settimane fa

Fiera del Bagagliaio, Sanniti e Gladiatori, teatro e libri: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Compagnia San Pio, giornata dedicata alla solidarietà a CampaniAlleva

redazione 6 ore fa

Forza Italia, ad Airola la telefonata del vice premier Tajani: “La guida del partito in Campania e nel Sannio è in ottime mani”

redazione 6 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

redazione 8 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Primo piano

redazione 6 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

Giammarco Feleppa 7 ore fa

Prima blocca il traffico per parcheggiare senza pass, poi si rifiuta di dare le generalità agli agenti in servizio a CampaniAlleva: nei guai consigliere comunale

redazione 8 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

redazione 9 ore fa

A CampaniAlleva il governatore campano De Luca firma la petizione di Coldiretti contro il cibo falso ‘Made in Italy’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content