fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CULTURA

‘Tramonti occidentali’, il libro del sannita Giuseppe Tecce arriva al Parlamento Europeo

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Ci sarà anche il sannita Giuseppe Tecce tra i sette scrittori protagonisti venerdì 22 marzo al Parlamento Europeo, nell’ambito di una importante tavola rotonda  frutto della collaborazione tra la casa editrice Graus Edizioni e l’eurodeputata Lucia Vuolo.

Ad affiancare l’onorevole all’evento culturale di Bruxelles, il giornalista Antonio Ioele che intervisterà la delegazione di autori della Graus Edizioni. Tecce, 52enne beneventano, porterà nel cuore dell’Europa il suo ultimo romanzo “Tramonti occidentali”, uscito sabato 24 febbraio ed edito da Graus Edizioni per la collana ‘Gli Specchi di Narciso’.

Il libro – il quinto dell’autore nostrano – è ispirato da una storia del regista e scrittore Maurizio Del Greco, che intreccia le esperienze di migranti in cerca di una vita migliore con i personaggi di una piccola comunità di Lampedusa. 

Oltre allo scrittore sannita, nel Vox Box situato al centro del Parlamento Europeo prenderanno parola l’editore Pietro Graus e altri sei autori della casa editrice: Saverio Ferrara con il romanzo Un esoterico amore,  Alessandro Faino con il suo romanzo di formazione Gli Autunni di Terradura, Anna Maria Aurucci con Storie antiche di oggi, Brigida Morsellino con Io penso “positivo”. Diario di bordo di una pandemia, la giornalista Rai Vittoriana Abate e l’avvocato Cataldo Calabretta con il loro romanzo denuncia sul fenomeno del femminicidio intitolato Sulla pelle e nel cuore. Quei bravi ragazzi che uccidono.

Nella cornice autorevole e prestigiosa della massima istituzione rappresentativa dei popoli dell’Unione, ogni autore avrà l’opportunità di presentare il proprio progetto e la propria storia alla presenza dell’europarlamentare, sempre attenta a promuovere in Parlamento progetti ed eventi culturali nonché formativi che valorizzino le eccellenze del panorama editoriale italiano, anche e soprattutto in Europa.

Giuseppe Tecce si è laureato in Giurisprudenza ed è abilitato alla professione di Agente in Attività Finanziaria. Si occupa da molti anni di cooperazione sociale, sia a livello nazionale che internazionale. Attualmente è Presidente della cooperativa sociale Medina, è coordinatore di una Struttura Tutelare per persone non autosufficienti ed è coordinatore dei soci di Banca Etica per il Sannio, Irpinia e Molise. È autore di altri quattro libri: L’agente della Terra di Mezzo, Storia di un Presidente che si credeva un topo, Il Portiere e Ljuba. Senza scarpe.

Annuncio

Correlati

redazione 2 mesi fa

‘Comunità Appennino’, nella sede di Futuridea la presentazione del volume

Christian Frattasi 2 mesi fa

Aree Interne, l’ex ministro Zecchino in città: ‘Invertire la desertificazione? Ci vorrebbero politici illuminati, ma non ne vedo’

redazione 4 mesi fa

A Sant’Agata de Goti partecipazione alla presentazione del libro dello scrittore Angelo Iannelli

redazione 6 mesi fa

‘Dal nulla all’infinito: Storia di un’imprenditrice per amore’, ecco l’auotobiografia di Rosanna Dora De Lucia

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Compagnia San Pio, giornata dedicata alla solidarietà a CampaniAlleva

redazione 6 ore fa

Forza Italia, ad Airola la telefonata del vice premier Tajani: “La guida del partito in Campania e nel Sannio è in ottime mani”

redazione 6 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

redazione 8 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Primo piano

redazione 6 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

Giammarco Feleppa 7 ore fa

Prima blocca il traffico per parcheggiare senza pass, poi si rifiuta di dare le generalità agli agenti in servizio a CampaniAlleva: nei guai consigliere comunale

redazione 8 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

redazione 9 ore fa

A CampaniAlleva il governatore campano De Luca firma la petizione di Coldiretti contro il cibo falso ‘Made in Italy’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content