fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Polemica su distretti commerciali, le precisazioni del sindaco di Telese alla Provincia

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Voglio chiudere la polemica con il Presidente della Provincia sulla mancata convocazione del Distretto del Commercio “Valle Telesina”. Ho appreso solo ieri, infatti, che in Provincia le riunioni, l’oggetto e i partecipanti le fissano gli altri e dunque, certo, non conoscevo i fatti, né potevo immaginarli”. Così in una nota il sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso.

“E tuttavia qualche sintetica precisazione va fatta. In primo luogo, per quanto concerne le Associazioni di Categoria, ricordo che nostri primi interlocutori sono state proprio le associazioni del commercio provinciali, meglio, una in particolare, che poi ebbe la revoca del mandato per problematiche interne che non conosco. A quel punto, decidemmo di muoverci direttamente con i vertici regionali, con le “principali associazioni del commercio, riconosciute a livello nazionale”, come recita il bando. Appunto: Confcommercio e Confesercenti.

Tra l’altro, il colloquio con i vertici regionali di due prestigiose associazioni – prosegue il sindaco – potrà solo portarci un vantaggio, aprirci a visioni diverse e stimolare il confronto.

Per quanto riguarda la scelta di guardare verso il territorio casertano, evidenzio che parliamo di commercio e non di turismo, dove il discorso potrebbe essere diverso; infatti Telese non ha esitato ad aderire al Distretto Turistico con i Comuni del Matese, ed è presente anche nel Gal Titerno, con gli stessi comuni, oltre che in altri enti sovracomunali, con finalità diverse.

Ma, proprio perché parliamo di commercio, ci è sembrato più proficuo il confronto con realtà, commercialmente omogenee, del Casertano, anche nel tentativo di aprire una via alternativa ed aggiuntiva ai soliti percorsi turistici. Insieme agli altri comuni della fascia Beneventana (Castelvenere, Solopaca, Amorosi e Puglianello) abbiamo strategicamente ritenuto di valorizzare il ruolo di cerniera tra le due province che geograficamente riveste il Distretto del Commercio “Valle Telesina” e lo stesso hanno fatto i colleghi casertani. Se ciò si dovesse tradurre in un concreto vantaggio economico, come tutti auspichiamo, la ricaduta produrrà benefici complessivi per tutti, anche per i comuni fuori dal Distretto. A maggior ragione sarebbe stato utile confrontarsi.

In ogni modo, comprendo il tentativo della provincia di riparare ad un errore. Magari si potevano utilizzare giustificazioni migliori, magari si poteva chiudere il comunicato ufficiale dicendo che ci sarebbe stata un successivo, più articolato incontro. Ce ne faremo una ragione. Noi proseguiamo per la nostra strada, sempre disponibili al confronto costruttivo, nella consapevolezza che in materia di Distretti Commerciali, il primo e fondamentale interlocutore è la Regione”, conclude Caporaso.

Annuncio

Correlati

redazione 14 ore fa

Maltempo, il Coordinamento FdI Sannio chiede l’attenzione del Ministero dell’Agricoltura

redazione 16 ore fa

Valle Telesina, Limata (Forza Italia): “Prevedere reti anti grandine nei bandi CSR”

redazione 3 giorni fa

Nasce il piccolo Gerardo: mamma e papà regalano un platano a Telese Terme

redazione 3 giorni fa

Sardisco (Pro Loco Telesia) eletto nell’Unpli Campania: gli auguri del sindaco di Telese

Dall'autore

redazione 2 ore fa

A Fragneto L’Abate asilo ed elementari chiusi venerdì 31 maggio per sospensione servizio elettrico

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 10 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

redazione 13 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Primo piano

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 30 maggio 2024

redazione 10 ore fa

Coppia di San Giorgio del Sannio gioca ad ‘Affari tuoi’, ma non rischia: accetta 20mila euro, ma nel suo pacco c’erano i 300mila

Antonio Corbo 12 ore fa

Benevento, il ritorno del ministro Sangiuliano: “Sul Museo Egizio pronti a nuovi finanziamenti”. I dubbi di Viespoli: “Seguirei altra strada”

redazione 13 ore fa

Grandinata su Castelvenere: danneggiati 100 ettari di vigneti. Sindaco chiede riconoscimento stato di calamità naturale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content