fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Airola, il 6 gennaio la rievocazione storica della “Cavalcata dei Magi”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Torna anche nel 2024 la straordinaria rievocazione storica della “Cavalcata dei Magi”, un tradizionale ed affascinante corteo storico che si terrà, sabato 6 gennaio a partire dalle ore 16,00, per le strade di Airola. L’evento, che vanta il Patrocinio della Diocesi di Cerreto – Telese – Sant’Agata de’ Goti e del Comune di Airola, è organizzato dall’Associazione “San Pasquale” con la preziosa collaborazione dei Frati Minori e dell’Associazione Airolandia, oltre al valido supporto di tutte le comunità parrocchiali del territorio.
Un solenne corteo di figuranti, con in testa la Sacra Famiglia, i Re Magi a cavallo, i Dignitari, gli Armigeri e il popolo di Dio, in sontuosi abiti ispirati a quelli dell’affresco di Benozzo Gozzoli, si snoderà lungo le più suggestive vie della cittadina caudina.

Dopo la celebrazione alle ore 16,00 della Santa Messa, nella Chiesa di San Domenico, il corteo si muoverà per via Principe di Napoli e raggiungerà l’ingresso del Convento di San Pasquale dove si metterà in scena la rievocazione dell’incontro dei Magi con Erode, contestualizzata ai giorni nostri. Subito dopo i re Magi riprenderanno il cammino e percorrendo il viale del giardino dei Frati Minori raggiungeranno l’Oasi della pace dove si svolgerà la cerimonia dell’offerta dei doni: Oro, Incenso e Mirra, che tradizionalmente i Magi hanno deposto ai piedi del Bambino di Betlemme.
Inoltre, in occasione dell’800° anniversario del “Natale di Greccio”, si metterà in scena la rievocazione di San Francesco che realizza il presepe di Greggio.

Il corteo di figuranti, accompagnati dal suono delle zampogne, percorrerà poi Corso Caudino e Corso Giuseppe Montella per raggiungere la monumentale Chiesa della SS. Annunziata e, attraversata la navata centrale, si darà luogo ad un momento liturgico di intima spiritualità che si concluderà con il bacio del Bambino.

Uno spettacolare evento che riempirà di fascino e storia le strade della cittadina caudina, coinvolgendo l’intero paese, dando vita a un’atmosfera magica di grande suggestione e spiritualità.

Annuncio

Correlati

redazione 3 giorni fa

Gli studenti del “Lombardi” portano la loro musica alla Reggia di Caserta per l’evento Scuola Futura Campus

redazione 1 settimana fa

Lavori IPM di Airola, Ruggiero e Abbate (Pd) contro Forza Italia: ‘I cittadini meritano serietà, non passerelle’

redazione 1 settimana fa

IPM Airola, Maglione: “Dal sottosegretario Sisto nulla di nuovo sotto il sole”

redazione 1 settimana fa

Falzarano: ‘Il vice Ministro Sisto ad Airola, visita istituzionale o passerella politica?’

Dall'autore

redazione 1 ora fa

Telesi@, il 23 aprile la Terza Giornata dell’Orientamento post-diploma

redazione 2 ore fa

Ferrovia Valle Caudina, Fucci: “Raccolto l’impegno di EAV e ANSFISA ad accelerare la riapertura della linea”

redazione 2 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 3 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

Primo piano

redazione 2 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 3 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

redazione 3 ore fa

Questione Aree Interne, i vescovi presentano la lettera ‘La sfida impossibile’

Christian Frattasi 7 ore fa

Suicidi in carcere, anche a Benevento un presidio per sensibilizzare la società e la politica sul tema

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content