fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Le elezioni provinciali sono ormai un caso, la Lega scrive al Prefetto: “Tutto da sospendere”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Un vero e proprio caso le prossime elezioni provinciali. Non è bastata, evidentemente, la decisione di Lombardi di posticipare di un giorno la data delle elezioni a placare le ire del centrodestra. Con una nota stampa, i vertici della Lega – Luigi Bocchino e Alberto Mignone- fanno sapere di aver inviato al Prefetto di Benevento la richiesta di annullare le procedure elettorali in corso. Scrivono i due esponenti del Carroccio:

“I sottoscritti Luigi BOCCHINO ed Alberto MIGNONE, rispettivamente Coordinatore Provinciale e Segretario Comunale Benevento del partito politico LEGA per Salvini Premier, avendone avuto contezza da resoconti della stampa locale, hanno invitato il Prefetto di Benevento, per quanto di competenza, ad assumere, con l’urgenza del caso, tutti i provvedimenti più idonei al fine della sospensione delle operazioni elettorali e della prevista votazione per il rinnovo del Consiglio della Provincia di Benevento. Invero mentre con un primo decreto presidenziale del 31/10/2023, recante il n°154, veniva stabilito il termine dell’01/12/2023 quale scadenza per la presentazione delle liste di candidati e del 20/12/2023 per lo svolgimento della votazione, con secondo provvedimento, assunto nel pomeriggio di oggi, attesa la errata previsione del termine dell’01/12/2023 in luogo di quello corretto del 30/11/2023 per la scadenza delle presentazione delle liste, anomalia evidentemente percepita a seguito di pubblica denunzia a mezzo stampa apparsa nella mattinata odierna, la data delle votazioni, “in autotutela”, è stata fatta slittare dal 20/12/2023 al 21/12/2023. Infatti, la riconosciuta erronea indicazione delle scadenze per operazioni elettorali e espressione del voto da parte della platea elettorale, ha indotto l’Amministrazione Provinciale ad intervenire mediante mera rettifica della data originariamente adottata invece di procedere all’annullamento delle operazioni elettorali ed alla emanazione di nuovo decreto presidenziale che applicasse correttamente la norma vigente in materia, che prevede che tra la data di scadenza delle liste dei candidati e quella prevista per la votazione, deve decorrere il termine “libero” di giorni 20, che il decreto presidenziale n°154 del 31/10/202recante il n°154, ha ignorato”.

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Viabilità, Barone (Lega): ‘Grazie al ministro Salvini risorse per le strade dei piccoli comuni’

redazione 2 mesi fa

Provinciali, Santanelli: ‘Vittoria FdI rappresenta punto di partenza nella costruzione di partito in città e per Europee’

redazione 2 mesi fa

Provinciali, Lepore (NdC) stuzzica: ‘Il Pd e i suoi satelliti sono gli sconfitti del voto’

redazione 2 mesi fa

Provinciali, Di Mezza (PD): “La sinistra non fa ammenda dei suoi problemi”

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Cariche ai cortei pro-Palestina, dirigente e docenti del liceo ‘Giannone’: ‘Sdegno per quanto accaduto. Sia fatta chiarezza’

redazione 6 ore fa

All’Unifortunato lo Sportello Seed e il workshop “Scopri il tuo mercato e lancia la tua startup”

redazione 6 ore fa

Presentata la winter edition del Sannio Music Fest: si parte giovedì con Rick Margitza & Elio Coppola Trio

redazione 7 ore fa

Imu a Pietrelcina, Scocca: ‘Chi aveva già pagato poteva stare tranquillo? Forse di pagare ancora’

Primo piano

Christian Frattasi 4 ore fa

Dal foyer del teatro agli oggetti vintage in vendita: ora il quadro del cinema ‘San Marco’ è in un bar di Campobasso

redazione 5 ore fa

Cariche ai cortei pro-Palestina, dirigente e docenti del liceo ‘Giannone’: ‘Sdegno per quanto accaduto. Sia fatta chiarezza’

redazione 6 ore fa

Presentata la winter edition del Sannio Music Fest: si parte giovedì con Rick Margitza & Elio Coppola Trio

redazione 8 ore fa

Fondi per gli inquilini morosi incolpevoli: Palazzo Mosti pubblica l’avviso

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content