fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Scuole chiuse a Benevento, Megna (Civico22): ‘Nessuna allerta a giustificare questa decisione’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

‘Anche lo scorso anno in questo esatto periodo le scuole erano chiuse a Benevento per allerta meteo, sarà un caso o forse sono talmente tanti i giorni di chiusura che può accadere anche questa strana coincidenza.

Oggi però la misura è davvero colma, perché non c’è nessuna allerta che giustifichi l’ennesima chiusura, con tutti i disagi che conosciamo e viviamo. Né allerta gialla, né arancione, che pure lasciano una completa discrezionalità ai sindaci, ma qui siamo davvero al ridicolo, si chiude con livello di allerta verde, solo per il vento, neppure una goccia di pioggia’. A scriverlo in una nota Giovanna Megna di Civico22.

‘A questo punto, come qualcuno ha ironizzato, – aggiunge – si dovrebbe proporre di invertire l’anno scolastico e chiudere definitivamente le scuole della città d’inverno e aprirle d’estate, così il Sindaco si sentirebbe davvero al sicuro, anche se dovrebbe rinunciare a tutto il giubilo dei ragazzi che lo hanno da tempo nominato santo patrono delle scuole chiuse.

È solo ed esclusivamente questo il motivo per cui si chiude anche con il vento, la sicurezza del Sindaco.

Cade così anche l’ipocrisia delle scuole sicure e degli investimenti mirabolanti che non ci assicureranno mai un anno scolastico normale, come il resto d’Italia (e a questo giro anche il resto della Campania), perché se non sarà la scuola rimessa a nuovo (vedi la scuola Pacevecchia appena riaperta e comunque oggi chiusa) sarà il pericolo degli alberi non potati o il rischio di esondazioni o un meteorite. Non esisterà mai il rischio zero, questo lo sa bene chi si assume la responsabilità di amministrare.

Oggi però questa chiusura ha un sapore ancora più amaro, non solo perché a chiudere in tutta la Campania è solo Benevento (aperte a Napoli e Caserta nonostante indicate come aree maggiormente interessate da forti venti nel bollettino della protezione civile), ma anche perché proprio in questi tristi giorni la scuola viene indicata come panacea di tutti i mali, dalla violenza contro le donne alla devianza minorile.

E sarà compito decisamente arduo per quelle della nostra città, più impegnate a recuperare i tanti giorni di stop e la programmazione ordinaria.

Altissimo il costo anche per le famiglie, sempre raggiunte dalle ordinanze della sera prima, con i permessi di lavoro (per chi li ha) ridotti all’osso e costi di gestione extra familiare che diventano sempre più insostenibili e la sempre drammatica inoccupazione femminile.
Restano le tante parole, sui giovani che se ne vanno, sul carico della scuola e le responsabilità delle famiglie, parole a cui le risposte, di semplice e ordinaria amministrazione non arrivano mai.

Personalmente mi aspetto che il delegato all’Istruzione Farese,  – conclude – anche come giovane padre, potrà non solo comprendere meglio gli innumerevoli disagi vissuti dalle famiglie, ma anche incidere maggiormente su tali decisioni, questa volta prive davvero di qualsiasi razionale appiglio’.

Annuncio

Correlati

redazione 4 giorni fa

Colline CASCA, successo per il primo Carnevale condiviso: presto altre novità

redazione 1 settimana fa

I Lions Club con due scuole sannite a Morcone per il progetto sulle api

redazione 4 settimane fa

Megna (Civico22): ‘Emergenza scuole, chiediamo piano operativo dettagliato in vista degli interventi’

redazione 1 mese fa

Odio social contro il pastificio Rummo, il senatore Matera: “Sono disgustato”

Dall'autore

redazione 2 ore fa

Assemblea dei sindaci dell’Azienda Speciale Consortile B02: Rapuano nel cda. Nuovi componenti nel tavolo tecnico

redazione 2 ore fa

CSV Irpinia Sannio, al via le consulenze legali gratuite per le associazioni

redazione 2 ore fa

Strade provinciali, Fuschini (FI): ‘La mobilità nel Fortore prosegue ad essere difficoltosa con gravi danni per l’economia’

redazione 4 ore fa

Furti nel Sannio, riunione in Prefettura. Castelvenere, il sindaco smentisce ‘ronde’ di perlustrazione

Primo piano

redazione 4 ore fa

Furti nel Sannio, riunione in Prefettura. Castelvenere, il sindaco smentisce ‘ronde’ di perlustrazione

Antonio Corbo 4 ore fa

Innovazioni tecnologiche e welfare rurale per riscrivere il futuro delle Aree Interne

redazione 5 ore fa

Benevento, i Giardini di Palazzo De Simone saranno intitolati a Maurizio Costanzo

redazione 5 ore fa

Sannio, allerta gialla in arrivo: da venerdì sera piogge e temporali

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content