fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

I Giovani Democratici in audizione al Comune: ‘Disagi per studenti, il Terminal non va spostato’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Dopo più di un mese dal lancio della petizione contro lo spostamento del terminal bus i Giovani Democratici del Sannio, in qualità di soggetto politico rappresentante delle istanze giovanili, sono stati invitati dal consigliere comunale Italo Barbieri in audizione presso la commissione consiliare Attività Produttive del Comune di Benevento presieduta dal consigliere Greco.

Durante l’interlocuzione – si legge nella nota – abbiamo in più occasioni ribadito il nostro disappunto circa il progetto di spostamento del terminal rispetto all’allocazione attuale. Si è fatto presente alla commissione che sarebbe stato opportuno un confronto nel mese di marzo, prima della delibera di Giunta (mai arrivata in Consiglio Comunale) e non successiva…a carte fatte!

Abbiamo spiegato all’amministrazione, nella persona dell’assessore Ambrosone, che gli studenti avranno delle serie difficoltà nel conciliare le lezioni con gli orari dei pullman.
In risposta, l’assessore Ambrosone ha chiarito che la motivazione principale che ha portato a questa scelta trova le sue ragioni in un eventuale miglioramento della qualità dell’aria nella zona adiacente l’attuale terminal bus; dal canto nostro, abbiamo sottolineato con dispiacere come dagli atti non risultino dati scientifici che dimostrino l’abbassamento delle polveri sottili presenti nell’aria di Piazza Risorgimento e Piazzale Vari.

Inoltre, nella delibera progettuale è prevista una sosta breve durante le ore di punta nell’area di piazzale Vari che comporterebbe un invariato livello di inquinamento da polveri sottili. A queste nostre considerazioni ci è stato risposto che quasi sicuramente quella sosta breve non ci sarà e, anzi, non ci sarà neanche un’implementazione del numero di corse urbane che vanno dalla stazione ai vari plessi scolastici ed universitari. Stiamo parlando di 3500 studenti che di prima mattina avranno maggiori disagi e dovranno chiedere dei permessi per arrivare a scuola in tempo e che dovranno obbligatoriamente uscire prima da scuola per poter tornare a casa: la scelta che avranno davanti sarà quella di seguire la lezione o tornare a casa.

Siamo stati lieti del fatto – aggiungono i giovani democratici – che la stessa commissione abbia riconosciuto i futuri disagi per i cittadini pendolari derivanti dal trasferimento; è sembrato doveroso quindi ricordare che non sarebbero sorti se la soluzione fosse stata l’ammodernamento e non la riallocazione del terminal. Resta il tema dell’allocazione temporanea del terminal del quale l’amministrazione ad oggi non ha alcuna idea chiara, tutta improvvisazione, forse il campo Coni, forse il bar 2000, forse..

Siamo rimasti dispiaciuti dell’unico intervento a favore dello spostamento proveniente dalla maggioranza proveniente del consigliere Scarinzi che ha frainteso la testimonianza di una singola rappresentante universitaria ma esemplificativa dei disagi che vive l’intera comunità studentesca. Vorremmo ricordare al consigliere che i maggiori fruitori del terminal sono gli studenti universitari e liceali della provincia e che su Benevento ricade una responsabilità amministrativa verso tutto il Sannio, di cui è capoluogo.

Risulta evidente una mancanza di prospettive volte alla crescita della città non solo in quanto tale, ma come realtà provinciale; è sotto gli occhi di tutti che non vi sia la voglia di fermare il “fuggi fuggi” generale che continua a colpire prepotentemente la nostra provincia e che per l’ennesima volta le giovani generazioni vengono vessate e dimenticate da questo modus operandi amministrativo. NOI SAREMO SEMPRE AL LORO FIANCO! L’assurdità di tale proposta è evidente, ragione per la quale proseguiremo la nostra battaglia politica coinvolgendo scuole, universitari, lavoratori, forze politiche ed associazioni per lanciare un messaggio chiaro: IL TERMINAL NON VA SPOSTATO”, concludono nella nota. 

Annuncio

Correlati

redazione 5 giorni fa

Benevento, indette le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea del Forum dei Giovani

Giammarco Feleppa 6 giorni fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

redazione 6 giorni fa

Mensa scolastica, pubblicato l’avviso per l’iscrizione al servizio: partirà il 30 settembre

redazione 6 giorni fa

Noi Sanniti: “Vicenda coordinatore Ambito B1 chiarita in maniera tempestiva e esaustiva. No al valzer di pareri”

Dall'autore

redazione 50 minuti fa

Wg flash 24 del 24 luglio 2024

redazione 12 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

redazione 12 ore fa

GdF, il presidente della Provincia saluta il colonnello Bua e augura buon lavoro al comandante Sportelli

redazione 13 ore fa

Caserta-Benevento, Cacciano (Pd): ‘Chi rappresenta questi territori si attivi per fare di più e meglio’

Primo piano

redazione 50 minuti fa

Wg flash 24 del 24 luglio 2024

redazione 12 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

Christian Frattasi 13 ore fa

Alta Velocità, Salvini ad Apice: al via in contemporanea tre nuove talpe meccaniche sulla Napoli-Bari e la Catania-Messina

redazione 14 ore fa

Caritas, obiettivo Comunità Energetica: idea fotovoltaico al Centro La Pace di Benevento

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content