fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

AMBIENTE

Rapporto Ecosistema Urbano, Benevento sempre più ‘green’: è prima in Campania e tra le migliori nel Mezzogiorno

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Benevento sempre più green. Il capoluogo sannita guadagna posizioni nel consueto rapporto Ecosistema Urbano curato da Legambiente e Ambiente Italia e pubblicato oggi da ‘Il Sole 24 Ore’.  Diciassette le posizioni in classifica guadagnate, con uno scatto dalla 76esima alla 59esima posizione. Performance che fa di Benevento la città più verde della Campania (segue Avellino sessantesima, Salerno è 77esima, Caserta 88esima, Napoli 98esima). Decisamente positivo anche il confronto con le altre realtà meridionali: Soltanto Cosenza, Lecce e Matera occupano una posizione migliore in graduatoria.

Quanto ai 19 parametri presi in considerazione dalle associazioni ambientaliste, a far guadagnare punteggio a Benevento sono in particolare il numero non elevato di feriti e decessi in incidente stradali, la bassa concentrazione di Biossido d’azoto, i metri quadri dedicati alla ciclabilià, la scarsa produzione pro-capite di rifiuti. Le note negative, invece, sono date dal numero di alberi, dalla scarsa efficienza nell’uso del suolo, dal trasporto pubblico e dalla dispersione idrica.

Allargando gli orizzonti, è Trento la città più verde d’Italia con Mantova al secondo posto e Pordenone a chiudere il podio. Nella ‘top ten’ anche Treviso, Reggio Emilia, La Spezia, Cosenza, Forlì, Bolzano e Belluno. Per dare un’idea, l’ultima delle migliori dieci, ovvero Belluno, porta a casa un risultato (il combinato dei 18 valori ‘lavorati’ dalla statistica) di 0,718. La cifra raggiunta da Benevento è 0,564.

Tanto Nord, dunque, nelle posizioni migliori della classifica. In coda, invece, è il Sud – purtroppo – a emergere con le uniche eccezioni di Latina e Alessandria: maglia nera alle siciliane Caltanissetta, Catania e Palerma. Nella ‘flop dieci’ anche Napoli.

A commentare i dati ecco la nota del sindaco di Benevento Clemente Mastella: “Benevento è la città più green della Campania e nella top ten dell’Italia meridionale: il lavoro che stiamo conducendo sul cruciale versante della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente produce risultati importanti”. “Il percorso, non privo di complessità, ma imprescindibile, verso una città sempre più rispettosa dell’ambiente ed eco-sostenibile prosegue con successo: abbiamo guadagnato ben 17 posizioni rispetto allo scorso anno e la disamina delle voci analizzate segnala dati confortanti su isole pedonali, consumi idrici, sicurezza stradale e performance sui rifiuti (produzione e differenziata). Proseguiremo con determinazione sulla strada della sensibilità ecologica e della vivibilità urbana: registriamo con soddisfazione numeri e parametri che ci rendono un esempio virtuoso nel contesto geografico del Mezzogiorno”.

“Mi rende orgoglioso vedere la nostra Città compiere un balzo in avanti di 17 posizioni nella classifica sull’Ecosistema Urbano di Legambiente. Mi rende orgoglioso – scrive l’assessore comunale all’Ambiente, Alessandro Rosa – osservare come Benevento sia la città meglio posizionata in Campania e tra le migliori del Sud Italia. Sono cresciuto credendo che l’unico modo per ottenere risultati sia il lavoro, e da quanto il sindaco Mastella mi ha onorato dandomi la delega all’Ambiente in base a questa convinzione mi sono mosso: lavorando e studiando. Col sindaco e con gli amici dell’amministrazione, e in particolare i componenti della commissione Ambiente a partire dalla presidente Luisa Petrone abbiamo condiviso innanzitutto un’idea di Città, per poi lavorare alacremente per svilupparla.

Un’idea di città smart, a misura di cittadino, con spazi verdi disponibili per tutti e aree gioco fruibili a tutti i bambini. Una città in grado di fare una raccolta differenziata super efficiente anche grazie a un’eccellenza come Asia, ottimamente guidata dall’amico Donato Madaro: di qui l’arrivo delle macchinette mangiaplastica e gli ottimi risultati sul riciclo dell’acciaio e degli imballaggi certificati da Ricrea.

Una città in cui i bambini hanno consapevolezza dell’importanza dell’ambiente e periodicamente vengono coinvolti in attività a tema. Ovviamente la classifica di Legambiente e Ambiente Italia rappresenta uno stimolo per andare avanti e lavorare ulteriormente per migliorare ancora, promuovendo ad esempio una mobilità quanto più sostenibile possibile.
Non ci fermiamo insomma, consapevoli che l’ambiente urbano in una città che ottiene numeri sempre più incoraggianti anche sul fronte turistico è anche un biglietto da visita importantissimo per chi ci onora della sua presenza. E ovviamente una base fondamentale su cui costruire il futuro dei nostri figli”, conclude Rosa.

 

 

Annuncio

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Manifestazione di interesse dell’ambito B1, l’associazione ‘IoxBn’: “Santamaria sospenda procedura ingiusta”

redazione 4 ore fa

Accessibilità, per la prima volta un campano nel Consiglio Direttivo CERPA: è l’architetto sannita Francesco Carbone

redazione 5 ore fa

Asia ‘hackathon edition’, il progetto Re-butt ai campionati nazionali dell’imprenditorialità

redazione 5 ore fa

Archeoclub Apice, al Castello dell’Ettore la mostra dell’artista Ines De Leucio

Primo piano

Antonio Corbo 5 ore fa

A Benevento è il giorno del magistrato antimafia Catello Maresca: “Chi parla di isole felici fa un favore alla criminalità”

redazione 7 ore fa

A Castelvetere in Val Fortore giornata di dolore: lutto cittadino per la scomparsa della 25enne Aurora Colella

redazione 8 ore fa

Benevento, esce dal carcere e torna a perseguitare l’ex moglie: arrestato 46enne

redazione 9 ore fa

Trasferimento studenti, il dirigente del ‘Galilei Vetrone’: ‘Fiduciosi su decisione equa da parte della Provincia’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content