fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SOCIETA'

Da Cacciari a Sami Modiano: Unifortunato, al via laboratorio ‘Shoah: memoria, didattica e diritti’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Martedì 31 ottobre 2023 alle ore 15.30, si terrà l’incontro inaugurale della V edizione del Laboratorio interdisciplinare ‘Shoah: memoria, didattica e diritti’ promosso dall’Unifortunato e diretto dal Prof. Paolo Palumbo, Associato di Diritto ecclesiastico e canonico.

L’intero ciclo ha il patrocinio morale dell’Unione dei Giovani Ebrei d’Italia. Gli appuntamenti del Laboratorio, gratuiti ed aperti a tutti, si tengono a cadenza mensile e anche quest’anno vedranno la presenza di illustri ospiti, tra i quali il Prof. Massimo Cacciari, l’on. Emanuele Fiani, vari docenti universitari e il sopravvissuto Sami Modiano.

“Il Laboratorio accademico dell’Università “Giustino Fortunato” – afferma il Magnifico Rettore Prof. Giuseppe Acocella – riscuote grande interesse ed attenzione specialmente da parte dei giovani studenti ed intende approfondire e consolidare il valore civile, morale, sociale, giuridico che il sacrificio di milioni di ebrei e la barbara responsabilità nazista hanno significato perché l’umanità riconquistasse la certezza del senso del diritto e della giustizia come criterio di vita per popoli e persone”.

Il Laboratorio interdisciplinare sulla Shoah – ha spiegato il Prof. Paolo Palumbo – è aperto a tutti, in quanto l’Ateneo ritiene particolarmente importanti i contenuti affrontati e trattati. Obiettivo del laboratorio è far acquisire strumenti interpretativi e capacità critica per una maggiore comprensione della Shoah, per studiare e approfondire la storia dell’Olocausto – che resta, come scrive Primo Levi, una pagina del libro dell’Umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria – ed utile per comprendere quanto abbiamo ancora da imparare per il nostro oggi, cogliendo i segnali di allarme che ancora mettono a rischio la vita civile e democratica. Quest’anno nelle attività del Laboratorio è previsto anche un Cineforum tematico e la visita al Museo della Shoah di Firenze ”.

In questi anni sono stati ospiti del Laboratorio organizzato dall’UniFortunato: Liliana Segre, Andra e Tatiana Bucci, Sami Modiano, Gilberto Salmoni, Marcello Pezzetti, Anna Piperno, Maria Patrizia Violi, Anna Foa, Lia Levi e tanti altri studiosi ed esperti.

Ecco il programma degli incontri dell’a.a. 2023/24:

MARTEDÌ 31 OTTOBRE 2023 > ore 15.30-17.30 – online
Una testimonianza di amore, sacrificio e servizio: la famiglia Ulma
Prof. Pawel Rytel Andrianik – Pontificia Università Gregoriana
Dott.ssa Manuela Tulli – Vaticanista ANSA

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE 2023 > ore 15.30-17.30 – online
Rovine ebraiche. La difficoltà del ritorno dei sopravvissuti
Prof.ssa Antonella Salomoni – Università Alma Mater di Bologna

MERCOLEDÌ 6 DICEMBRE 2023 > ore 10.30-13.00 – in presenza
Memoria è umanità
Lectio Magistralis del Prof. Massimo Cacciari

LUNEDÌ 11 DICEMBRE 2023 > ore 15.30-17.30 – online
Quali forme e strumenti per raccontare la Shoah nel XXI secolo?
Prof.ssa Francesca R. Recchia Luciani – Università degli Studi di Bari Aldo Moro

GENNAIO 2024 – presenza
Sempre con me. Le lezioni della Shoah

Incontro con l’On. Emanuele Fiano

LUNEDÌ 19 FEBBRAIO 2024 > ore 15.30-17.30
Strategie di lotta all’antisemitismo e all’incitamento all’odio online – online
Dott. David Fiorentini – Presidente nazionale Unione Giovani Ebrei d’Italia (UGEI)

SABATO 9 MARZO 2024 > ore 10.30-12.30 – presenza
La storia e le storie, le fonti e la ricerca: le donne italiane deportate ad Auschwitz
Prof.ssa Laura Fontana Fourel – Mémorial de la Shoah

GIOVEDÌ 11 APRILE 2024 > ore 15.30-17.30 – online
Il processo di Norimberga: storia, testimonianze, sentenze
Prof.ssa Fulvia Staiano – Università Giustino Fortunato

MAGGIO 2024 – in presenza
Incontro/testimonianza con Sami Modiamo, sopravvissuto all’Olocausto

Nel corso dell’anno è anche in programma la Visita al Memoriale della Shoah di Firenze ed un cineforum tematico che si terrà presso la sede di Benevento dell’Ateneo, secondo il seguente calendario:
– Jona che visse nella balena (1993) – 24 novembre > ore 17.00
– Remember (2015) – 26 gennaio > ore 17.00
– Jojo Rabbit (2019) – 27 marzo > ore 17.00

Comitato scientifico: Paolo Palumbo (Coordinatore), Daria Gabusi, Elvira Martini, Fulvia Staiano, Aniello Parma, Tonia De Giuseppe

Per partecipare agli incontri inviare una mail di adesione ad eventi@unifortunato.eu

Annuncio

Correlati

redazione 3 settimane fa

Shoah: gli studenti del “Palmieri-Rampone-Polo” ospiti della Cgil

Antonio Corbo 4 settimane fa

L’UniFortunato inaugura l’anno accademico 2023/24, il rettore Acocella: “Scelta la strada della qualità”

redazione 1 mese fa

Salvò 60 ebrei: la suora sannita Maria Goglia tra i ‘Giusti’

Antonio Corbo 1 mese fa

Emanuele Fiano, la Shoah e le lezioni della storia: “Coltiviamo la memoria, rifiutiamo l’indifferenza”

Dall'autore

redazione 8 minuti fa

Fabio Solano (FI): ‘Partito forte nel Sannio grazie al lavoro di Rubano’

redazione 4 ore fa

San Martino Sannita ricorda l’agente di polizia Michele Servodidio

redazione 6 ore fa

Piazza Cardinal Pacca, Lonardo (Fi) all’attacco: “Uno ‘scarrupizio’ per il terminal più inutile della storia”

redazione 7 ore fa

Forza Italia, Rubano: “Congratulazioni a Tajani, massimo supporto per le prossime sfide”

Primo piano

redazione 6 ore fa

Piazza Cardinal Pacca, Lonardo (Fi) all’attacco: “Uno ‘scarrupizio’ per il terminal più inutile della storia”

redazione 8 ore fa

Dipendenti palazzo Mosti, Raffa (Fp Cgil): “Fumata bianca per l’acconto degli emolumenti 2023”

redazione 9 ore fa

Il Made in Italy del Lombardi alla finale mondiale del concorso di moda televisivo Junk Kouture di Monaco di Baviera

redazione 13 ore fa

Da Palazzo Mosti alla cucina per portare il Giappone a Benevento, Mario Cangiano e il sushi: ‘Arte imparata a Tokyo. I primi clienti? Straniti, poi è cambiato tutto’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content