fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Fortore

Famiglia, sport, sana alimentazione: convegno a Paduli

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il 14 ottobre scorso si è tenuto presso la sala consiliare del Palazzo Ducale di Paduli il convegno “Lo sport vien mangiando sano”, evento promosso dall’ANSMeS Campania (Associazione Nazionale Stelle, Palme e Collari d’Oro al Merito del CONI e del CIP) in collaborazione con l’ASD Paduli Volley 2006.

Il convegno, organizzato nell’ambito del progetto nazionale ANSMeS “Sport e Famiglia: una sinergia vincente”, ha visto la partecipazione e il saluto di diverse autorità. Moderatore della serata Domenico Minicozzi, presidente dell’ASD Paduli Volley, il quale nell’ambito della manifestazione è stato investito del ruolo di componente del comitato di presidenza del consiglio regionale A.N.S.Me.S. Campania, area rapporti con le società sportive della regione Campania, da parte del presidente Francesco Maturi che, più volte durante la serata, ha sottolineato il suo legame con la comunità padulese.

Il presidente Minicozzi ha introdotto le istituzioni presenti per i saluti: tra questi hanno preso la parola Don Enrico Iuliano, parroco di Paduli, il prof. Nicola Rubino, in qualità di docente dell’Istituto Comprensivo “Falcetti” di Paduli – tra i promotori dell’evento -, l’assessore alle politiche sociali e all’istruzione del Comune di Paduli, Alessandro De Lucia e il delegato allo sport Maurizio La Rocca.

L’evento è stato suddiviso in due parti. Nella prima, che ha visto come relatore Maturi, è stato posto l’accento sul ruolo della famiglia nelle diverse fasi di crescita dei ragazzi evidenziando come il contesto familiare sia di primaria importanza nella scelta di un percorso sportivo e, soprattutto, nel sostegno che questa può dare ai ragazzi. È stato sottolineato, inoltre, come la partecipazione all’attività sportiva dei ragazzi debba essere intesa non esclusivamente come competizione ma, soprattutto, come un momento di cooperazione e di condivisione, sia nel contesto squadra, in cui si tende a sviluppare la socialità dei giovani atleti, sia nel contesto familiare in cui è opportuno cercare di partecipare il più possibile alle attività dei figli in modo da creare una connessione che faccia sentire i ragazzi coinvolti. Da qui, l’importanza di implementare un rapporto genitore – figlio – allenatore in cui, coinvolgendo anche la parte tecnica del progetto sportivo, si tende a creare una sinergia finalizzata a sviluppare nuove capacità e nuove competenze nei ragazzi anche attraverso la creazione di apposite schede tecniche per ciascun atleta.

Nella seconda fase del convegno si è preso in considerazione quello che è stato il main topic della serata, ovvero il ruolo di una buona educazione alimentare per il benessere psico-fisico dei ragazzi. Il tema è stato trattato da Valentina La Rocca, biotecnologa e biologa nutrizionista la quale si occupa di nutrizione umana clinica e dietetica in ogni fascia di età e di nutrizione dello sportivo. Nel corso della sua relazione La Rocca ha sottolineato la necessità di una dieta corretta ed equilibrata per tutti, con particolare riferimento a chi pratica sport. Riferimenti specifici sono stati fatti alla dieta Mediterranea, che comprende tutti i cibi della nostra tradizione, mettendo in evidenza l’importanza di frutta e verdura, grassi buoni (olio extravergine di oliva), carboidrati e proteine oltre che una buona idratazione. Rivolgendosi ad una platea di molti ragazzi e ragazze, la dottoressa ha più volte enfatizzato come sia opportuno evitare una vita sedentaria e, nell’ambito alimentare, quei cibi che piacciono molto ai ragazzi (e non solo) – il cosiddetto junk food – e, quindi, di mangiare solo in base a quelli che sono i propri gusti, evitando, così, una dieta ripetitiva e schematica in cui si tende a mangiare sempre le stesse cose; ci si dovrebbe, dunque, convincere ad alimentarsi in maniera equilibrata e regolare. A tal proposito, genitori ricoprono un ruolo decisivo poiché hanno il compito di stimolare i ragazzi a diversificare la propria dieta coinvolgendoli nell’apprendimento dei processi produttivi di ciò che mangiano e istruendoli in merito a ciò che finisce sulle nostre tavole. Inoltre, è stato sottolineato come sia deleterio il saltare uno dei pasti principali della giornata quale la colazione e, ancora di più, l’affidarsi a diete non congrue e, soprattutto, non concordate con uno specialista. Infine, la dottoressa ha esposto alcuni casi clinici di pazienti che praticano sport, i quali, consapevoli del fatto di seguire una dieta non equilibrata hanno chiesto aiuto ad un professionista. I risultati mostrati hanno dato come esito un miglioramento psico-fisico dei soggetti grazie a piccole modifiche apportate alle loro abitudini alimentari.

In conclusione è stata data la possibilità ai presenti di fare domande per avere chiarimenti o esprimere curiosità sul tema. La serata si è conclusa con i saluti del Sindaco di Paduli, Domenico Vessichelli, il quale ha tenuto a sottolineare l’importanza dell’iniziativa e della collaborazione dell’ASD Paduli Volley con l’ANSMeS e con le conclusioni affidate al moderatore della serata, il presidente Minicozzi, il quale ha auspicato una collaborazione con la dott.ssa La Rocca finalizzata ad una serie di laboratori didattici da svolgere in palestra con le ragazze e i ragazzi dell’ASD al fine di stimolare l’interesse per una corretta alimentazione nei giovani atleti.

Annuncio

Correlati

redazione 4 giorni fa

A Cagliari la sannita Offtec vince concorso di progettazione dell’Hub sportivo intelligente del Parco di Monte Claro

redazione 2 settimane fa

Guida all’acquisto di integratori alimentari online: come scegliere i prodotti giusti per le proprie esigenze

redazione 3 settimane fa

L’IA per il trattamento della colonna vertebrale: in città un centro per l’analisi anatomica avanzata come nuova frontiera clinica

redazione 3 mesi fa

Nuova sede decentrata della Comunità Montana del Fortore: le precisazioni

Dall'autore

redazione 35 minuti fa

Sconfiggere il tabagismo: una nuova speranza con la sigaretta elettronica

redazione 35 minuti fa

Wg flash 24 del 28 febbraio 2024

redazione 13 ore fa

Cariche ai cortei pro-Palestina, dirigente e docenti del liceo ‘Giannone’: ‘Sdegno per quanto accaduto. Sia fatta chiarezza’

redazione 14 ore fa

All’Unifortunato lo Sportello Seed e il workshop “Scopri il tuo mercato e lancia la tua startup”

Primo piano

Christian Frattasi 11 ore fa

Dal foyer del teatro agli oggetti vintage in vendita: ora il quadro del cinema ‘San Marco’ è in un bar di Campobasso

redazione 13 ore fa

Cariche ai cortei pro-Palestina, dirigente e docenti del liceo ‘Giannone’: ‘Sdegno per quanto accaduto. Sia fatta chiarezza’

redazione 14 ore fa

Presentata la winter edition del Sannio Music Fest: si parte giovedì con Rick Margitza & Elio Coppola Trio

redazione 16 ore fa

Fondi per gli inquilini morosi incolpevoli: Palazzo Mosti pubblica l’avviso

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content