fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Successo per la kermesse “Arte, Storia e Tradizioni Città di Airola”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Le tradizioni sono come gli alberi, ci sono i tronchi, ma ci sono anche i rami. Gli alberi senza i rami non possono dare ombra…e per questo le tradizioni sfrondino i rami che muoiono!” Così esordisce il presidente Franco Napoletano all’indomani della chiusura della Kermesse “Arte, Storia e Tradizioni Città di Airola”. Un programma ricco di eventi culturali in cui, l’arte si è espressa in tutte le sfaccettature, teatrali, musicali , scultore, sartoriali; la storia è stata ripercorsa attraverso rievocazioni attente, puntuali, e di conservazione delle tradizioni.

La Proloco, infatti, nell’ambito degli eventi per i festeggiati della SS Addolorata, con un ampio programma religioso definito dal Rettore del Santuario Padre Emanuele Zippo, e quelli già in programmazione per “Airola Città”, ha dato inizio agli eventi con la deposizione di una corona d’alloro alla lapide che attesta il giorno in cui fu conferito il Titolo di Città da parte Carlo di Borbone con Regio decreto 30 agosto 1754. Eventi che hanno visto il coinvolgimento di tantissimi giovani, a partire dalla Scuola Elementare P.Pio, che nella mattinata del 16 hanno partecipato all’incontro con la protezione civile di Airola sul tema “Gestione dell’emergenza a tutela dell’ambiente”.

Per continuare con i ragazzi della scuola Media L. Vanvitelli e dell’Istituto Comprensivo A. Lombardi, alla Parata e Concerto della Banda del Primo Reggimento dei Granatieri Sardegna, Diretta dal Maestro Domenico Morlungo Primo Luogotenente.

Tanti bambini e giovani coinvolti, sia come figuranti, attori, ma anche massiccia partecipazione da spettatori, al Corteo Storico di Francesca Flaminio, e Rievocazione storica a cura dell’attrice e regista Lisa Falzarano, dal titolo “Io Vanvitelli trovai in Airola preziosa acqua et copiosa et assaissimo bella”.

Strepitosa partecipazione al concerto “Vanvitelli Uno di noi” a cura del Coro polifonico Nova Ensemble di Caserta, Maestro Fortuna Cinque.

Il 17 settembre una randonnée davvero REALE, organizzata dall’associazione CAMBIA in collaborazione con la Reggia di Caserta.

La Proloco, grazie alla collaborazione dei responsabili delle Sorgenti del Fizzo, ha organizzato il punto ristoro per i ciclisti che hanno rivissuto uno dei transiti unici sull’opera del “genio vanvitelliano” l’Acquedotto Carolino.

Grande partecipazione dei giovani, ma anche meno giovani, alle tre serate spettacolo che hanno visto l’esibizione di numerosi artisti che hanno accontentato vari gusti musicali. (Luca Blindo, Lino Flagiello, Espedito de Marino, Antonio Siano, I Giardini dei Semplici, Audio 2, Erminio Sinni, Ciccio Merolla, Francesco Boccia, Moreno di Amici, Giuseppe De Lise ( attore Mare Fuori ). Non sono mancati i comici ad allietare le serate, Lello Musella e Gianni Marinodi Made in Sud e Lino Barbiere. Mentre la presentazione delle serate è stata affidata a due grandi professionisti: Gabriele Blair, che ha condotto le prime due, e Beppe Convertino che ha condotto l’ultima serata accompagnato dalla splendida Mila Suarez, organizzata dal direttore artistico Pasquale Giordano.

Scatenati, ma con educazione e rispetto per tutta la platea presente, i giovani, l’ultima sera alla presenza di un noto rapper Vale Lambo. L’ultima serarata-spettacolo, è stata anche la serata in cui Airola è stata onorata della visita della Direttrice Architetto Tiziana MAFFEI, che ha visitato la Chiesa Monumentale della SS Annunziata, apprezzandone la bellezza e sottolineando l’importanza delle Sorgenti del Fizzo per la Reggia di Caserta.

Nella stessa serata sono stati ricordati con la consegna di una targa (Primo Premio Airola Città) uomini illustri di Airola quali, Maestro Rino Maione, Maestro Francesco Moscato, Professore Paolo Petti.

Non sono mancate le mostre d’arte: Mostra sull’Acquedotto Carolino degli Architetti Franco Colussi e Francesco Ocarino; Mostra “Leggi e decreti della storia dei Borboni” di Dentice Pantaleone; Mostra fotografica “Dalle Sorgenti del Fizzo alla Reggia di Carditello” di Luigi Nostrale; Mostra “Arte in movimento” di Agostino Icolaro, artista autodidatta esperto nella lavorazione della creta e nella scultura in legno”Un Artista che Affronta il Parkinson con Coraggio e Creatività. Mostra di Sculture di Bartolomeo Laudando, un’anima artistica e sensibile della nostra Terra di Airola, esposta nel suggestivo scenario del sagrato della Chiesa del Carmine.

La presentazione del libro “Storia del mio palazzo” di Margherita Del Ninno e Franco Napoletano. Un ringraziamento alla Direttrice dell’IPM Dottssa Marianna Adanti, per aver permesso la partecipazione alla rievocazione storica di due ragazzi ospiti dell’istituto.

Durante tutto il periodo della kermesse, è continuata la raccolta fondi per il restauro della tela della deposizione di A. Solario.

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Airola, a fine giugno la prima edizione di ‘Samnium in vetrina’

redazione 4 settimane fa

Liceo Artistico, il sindaco Mastella inaugura il Festival dell’Arte ‘Eros e Thanatos’

redazione 1 mese fa

Un’opera dell’artista sannita Antonio Del Donno acquisita dal “Museo dell’Unione” di Iasi

Christian Frattasi 1 mese fa

Benevento, tantissimi giovani in centro storico per la Giornata dell’Arte e della Creatività Studentesca

Dall'autore

redazione 36 minuti fa

Tocco Caudio, in giunta con Caporaso ci sono Angelo Tontoli e Luigia Sala

redazione 47 minuti fa

“Imprenditori Sanniti insieme”: è il messaggio di unità emerso dalle assemblee congiunte di Ance e Confindustria Benevento

redazione 1 ora fa

Baselice, vana la ricerca di una donna assessora: con Maddalena in giunta Colucci e Bianco

redazione 2 ore fa

Cusano Mutri: il primo intervento in Consiglio di Patrizio Di Muzio, capogruppo di opposizione

Primo piano

redazione 47 minuti fa

“Imprenditori Sanniti insieme”: è il messaggio di unità emerso dalle assemblee congiunte di Ance e Confindustria Benevento

redazione 2 ore fa

Fabbriche Riunite nel futuro con la nuova sala interattiva e un maxi led wall. Giovedì lancio ufficiale con un evento sulla sanità digitale

redazione 3 ore fa

BCT, stasera l’evento Disney al Teatro Romano. Attesa per l’arrivo in città di Belen Rodriguez

redazione 3 ore fa

Riorganizzazione 118, vertice tra Asl e sindaci Valle Vitulanese: “Incontro proficuo”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content