fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Sannio Smart Land alla Borsa mediterranea del turismo. Di Maria: ‘Piano strategico condiviso per sviluppo aree interne’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Da soli si può correre più veloci, ma solo se si corre insieme si va lontano. I Comuni delle aree interne non possono pensare di valorizzare le proprie eccellenze da soli, bisogna ragionare come se fossimo un’area vasta e coinvolgere tutti gli attori del territorio per condividere una visione d’insieme”. E’ quanto ha affermato Antonio Di Maria, presidente dell’associazione Sannio Smart Land, sodalizio che attua la Strategia nazionale delle aree interne (Snai), intervenuto questa mattina alla conferenza ‘Campania divina. I turismi: borghi, cammini, radici e benessere’ promossa dalla Regione Campania nell’ambito della Borsa mediterranea del turismo a Napoli.

“E’ indispensabile – ha spiegato Di Maria, chiamato a portare la propria testimonianza -, se vogliamo creare sviluppo nelle aree interne, non solo che ci sia sinergia nel territorio e tra i territori ma che i settori di eccellenza comunichino tra loro: il turismo deve essere agganciato all’agricoltura, alle infrastrutture materiali e immateriali, alla tutela del paesaggio, all’esistenza dei servizi essenziali. Non possiamo pensare di investire fondi in comparti isolati tralasciando il resto, sprecheremmo risorse che abbiamo il dovere di investire secondo un piano strategico di sviluppo che deve generare una ricaduta economica per le nostre realtà”.

“Per invertire il trend demografico – ha aggiunto in conclusione – ed attirare nuove residenzialità nei nostri territori dobbiamo pensare ad un nuovo modo di fare politica, assemblando le esigenze esistenti per rafforzare le potenzialità esistenti. Solo in questo modo i piccoli borghi delle aree interne possono sperare in uno sviluppo reale, concreto”.

L’associazione Sannio Smart Land, che riunisce trenta Comuni del Sannio ed ha Santa Croce del Sannio come Ente capofila, è nata nel 2014 dall’esigenza di fare un nuovo modo di politica, per assemblare le esigenze del territorio e lavorare insieme per realizzarle.

Annuncio

Correlati

Giammarco Feleppa 2 giorni fa

Piazza Cardinal Pacca, per la gestione dell’InfoPoint turistico c’è la Pro Loco Samnium

redazione 2 settimane fa

L’arcivescovo Accrocca incontra il presidente Mattarella: esposto il lavoro a sostegno delle aree interne

redazione 2 settimane fa

Gli alunni dell’ISIS ‘Filangieri’ protagonisti del progetto ‘Sfumature Cilentane’

redazione 3 settimane fa

Accoglienza turistica a Pietrelcina, minoranza all’attacco: ‘Legge speciale altra occasione persa’

Dall'autore

redazione 43 minuti fa

Corso Garibaldi, furto in un negozio. Vetrina in frantumi: la tecnica è la stessa utilizzata in passato per colpi in altre attività

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 14 giugno 2024

redazione 4 ore fa

Festa del Sacro Cuore, camminate in città, raduno Vespa e reliquie di San Gerardo Maiella: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

redazione 15 ore fa

Cusano Mutri, in giunta anche l’ex sindaco Maturo. Topputo sarà il vice di Crocco

Primo piano

redazione 43 minuti fa

Corso Garibaldi, furto in un negozio. Vetrina in frantumi: la tecnica è la stessa utilizzata in passato per colpi in altre attività

redazione 4 ore fa

Festa del Sacro Cuore, camminate in città, raduno Vespa e reliquie di San Gerardo Maiella: gli eventi del week end a Benevento e nel Sannio

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 14 giugno 2024

Antonio Corbo 14 ore fa

FI canta vittoria, Rubano ‘prenota’ Rocca e palazzo Mosti: “Cadrà prima”. Martusciello punta la Regione: “A disposizione”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content