Home SOCIETA' AMBIENTE Pnrr e gestione integrata: il 15 dicembre la terza edizione del ‘Focus...

Pnrr e gestione integrata: il 15 dicembre la terza edizione del ‘Focus rifiuti’

Si terrà il prossimo 15 dicembre, a partire dalle ore 9, presso il seminario arcivescovile di Benevento, la terza edizione del ‘Focus rifiuti’, convegno organizzato dall’Asia insieme al comune di Benevento per riunire gli attori principali che gravitano attorno al mondo del ciclo dei rifiuti e dell’economia circolare per condividere scenari e prospettive.

La giornata si articolerà in quattro sessioni. La prima parte sarà quella dei saluti istituzionali da parte del sindaco di Benevento, Clemente Mastella; del presidente della Provincia, Nino Lombardi; del rettore dell’Università degli Studi del Sannio, Gerardo Canfora; del rettore dell’Università Unifortunato, Giuseppe Acocella; del presidente Conai, Luca Ruini; del presidente Osservatorio regionale sulla gestione dei rifiuti, Vincenzo De Luca; del presidente della Camera di Commercio, Giuseppe Bruno; del presidente dell’Ordine degli avvocati, Stefania Pavone; del presidente dell’Ordine degli ingegneri, Ivan Verlingieri; del presidente dell’Ordine dei commercialisti, Fabrizio Russo.

L’apertura della prima sessione dal tema ‘Il Pnrr nella gestione integrata dei rifiuti’ sarà affidata all’amministratore unico dell’Asia, Donato Madaro e moderata dal responsabile Conai – Piani di sviluppo differenziata nel Centro-Sud, Fabio Costarella. Introdurrà l’assessore all’Ambiente del comune di Benevento, Alessandro Rosa, interverranno: il direttore generale Ciclo integrato delle acque e dei rifiuti, valutazioni e autorizzazioni ambientali, Antonello Barretta; il sindaco di Pellezzano e delegato Anci Campania alle politiche Ambientali dei comuni e Protezione civile, Francesco Morra; il presidente di Plastic Free, Luca De Gaetano; il presidente di Fare Ambiente, Francesco Della Corte; il membro onorario del comitato scientifico dell’Agenzia europea dell’Ambiente, Walter Ganapini; il presidente di Legambiente Campania, Mariateresa Imparato; il direttore generale dell’azienda ospedaliera San Pio, Maria Morgante; il presidente di Confindustria Benevento, Oreste Vigorito.

Si passerà poi alla seconda sessione su ‘Le fasi attuative dell’economia circolare’ che sarà introdotta dall’assessore alle Politiche Economiche del comune di Benevento, Maria Carmela Serluca. Gli interventi saranno affidati al responsabile dell’area tecnica dell’Asia, Fernando Capone; al dirigente Uod Impianti di compostaggio Regione Campania, Antonio De Falco; al professore associato di Economia dell’Unisannio, Roberto Jannelli; al dirigente del settore Ambiente del comune di Benevento, Maurizio Perlingieri; all’amministratore unico di Asia Napoli, Domenico Ruggiero; al referente relazioni business Pa Sud Italia Cassa Depositi e Prestiti, Salvatore Russo; al direttore generale Arpa Campania, Stefano Sorvino; al comandante gruppo carabinieri Tutela Ambiente Noe, Pasquale Starace.
 

Alle ore 14,30 è prevista la parte finale del convegno con una tavola rotonda su ‘Modelli di gestione ambientale a confronto’. Sarà divisa in due sessioni moderate dal giornalista de Il Mattino, Paolo Bocchino. Saluterà l’assessore alle Società Partecipate e Controllo analogo del comune di Benevento, Attilio Cappa, mentre l’introduzione sarà affidata all’amministratore unico dell’Asia, Donato Madaro. Interverranno nella prima sessione Lorenzo Bardelli, direttore Divisione Ambiente Arera; Alessio Ciacci, amministratore unico Cermec e presidente Acsel; Claudio Crivaro, amministratore unico Irpiniambiente; Gianfranco Grandaliano, direttore Ager Puglia; Luca Mariotto, direttore settore Ambiente Utilitalia; Rita Mileno, project manager Utilitatis; Adriano Tolomei, amministratore delegato Ecoambiente Rovigo. La seconda sessione coinvolgerà Giovanni Coscia, presidente Ato Rifiuti Salerno; Vittorio D’Alessio, presidente Ato Rifiuti Avellino; Emilio De Vizia, presidente Confindustria Avellino; Fernando Di Mezza, vice presidente Asso Ambiente; Pasquale Iacovella, presidente Ato Rifiuti Benevento; Vito Luigi Pellegrino, presidente Ato Rifiuti Caserta; Liliana Monaco, dirigente Unità operativa Impianti e Discariche Regione Campania; Giovanni Zannini, presidente della commissione Ambiente e Protezione civile del consiglio regionale della Campania. 

Sono stati invitati il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ed il vicepresidente e assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola

Articolo precedenteDimensionamento scolastico, Lombardi scrive a Governo e Parlamento: “Mantenere limite di 300 alunni”
Articolo successivoLavoro e crescita economica, il sindaco di Telese: “Ecco alcuni degli obiettivi raggiunti”