fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Altri sport

Accademia Olimpica Beneventana di Scherma ai vertici della spada giovanile nazionale

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Cala il sipario sul 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving di Riccione, che ha consacrato l’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Maestro Antonio Furno ai vertici della spada giovanile nazionale.

Lo storico risultato di Nina De Curtis, che si è laureata campionessa italiana di spada nella categoria Giovanissimi, è stata la ciliegina sulla torta di una importante performance generale di tutti i giovani spadisti dell’Accademia Olimpica.

Da registrare, infatti, sempre nella categoria Giovanissimi gli ottimi piazzamenti di Diletta Panarese e Andrea Milano.

Buone notizie sono arrivate anche dalla categoria Bambine con il decimo posto di Giulia Caporaso e il quindicesimo di Sofia Luongo.

Nella categoria Maschietti undicesimo posto per Antonio Di Domenico e buone prestazioni per Antonio Del Viscovo, Riccardo De Lerma e Leonardo Zotti.

Nella categoria Ragazze ottime prove di Ginevra Fiaschi, Caterina Mucci e Gioia Zampelli. Stesso discorso per la categoria Ragazzi con Matteo Giardiello.

In fine nella categoria Allievi buone prestazioni dei giovani spadisti Vittoria Panarese e Ivo Pacelli.

Il torneo di Riccione ha messo in evidenza ancora una volta l’ottimo lavoro dello staff tecnico guidato dai campioni e Maestri Dino Meglio e Francesca Boscarelli e dai tecnici Martina Corradino, Francesco De Curtis e Giulio Miele.

Inoltre è stato determinante per il successo della società il prezioso apporto dei genitori dei giovani atleti che stanno contribuendo con la loro fiducia e il loro entusiasmo alla crescita della società sannita.

A tracciare un bilancio a conclusione del torneo di Riccione è il responsabile tecnico dell’Accademia Olimpica Dino Meglio: “I ragazzi sono stati meravigliosi e con questi risultati hanno consentito all’Accademia di affermarsi anche in campo nazionale. Siamo tra le pochissime società del sud a primeggiare nella spada e per noi questo è un grande motivo di orgoglio. Stiamo raccogliendo quanto seminato grazie al lavoro di tutti ed in particolare della nostra campionessa e Maestro Francesca Boscarelli”.

Annuncio

Correlati

redazione 4 mesi fa

Scherma, l’Accademia ‘Maestro Antonio Furno’ raccoglie due ori, due argenti e due bronzi al Gran Premio Giovanissimi

redazione 5 mesi fa

Scherma: nuova medaglia di bronzo per la sannita Pasquino nella spada ai Campionati del Mondo paralimpici

redazione 5 mesi fa

Scherma, la sannita Pasquino è bronzo nella sciabola ai Campionati del Mondo paralimpici di Terni

redazione 5 mesi fa

A Terni i Campionati del Mondo paralimpici di scherma: occhi puntati sulla sannita Pasquino

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 5 ore fa

Allerta vento a Benevento: il sindaco Mastella chiude villa, parchi e cimitero

redazione 6 ore fa

“La Città e il suo vissuto”: la riflessione sulla toponomastica di Angelo Bosco (Anpi)

redazione 6 ore fa

Forza Italia si prepara alle amministrative, Caporaso: “Incontri pubblici in ogni Comune al voto”

Primo piano

redazione 5 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 7 ore fa

Benevento, che colpo per il Bct Music Festival! Il 27 luglio Mahmood in concerto con la sua ‘Tuta Gold’

redazione 9 ore fa

Sannio, venerdì di allerta meteo: previsto vento forte dalle 7 alle 21

redazione 10 ore fa

Transizione ecologica e teatro, presentato dalla Solot il progetto ‘Mulino Pacifico’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content