fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

Il Covid e l’impatto sul credito delle famiglie: nel Sannio crollano le richieste di mutui e prestiti

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

L’anno appena concluso è stato fortemente condizionato dall’instabilità causata dalla pandemia, che ha influenzato la propensione degli italiani a richiedere un finanziamento per sostenere consumi e progetti di spesa. È quanto emerge dal Barometro del Credito alle Famiglie (fonte: EURISC, il Sistema di Informazioni Creditizie gestito da CRIF), che rispetto all’anno precedente segnala una contrazione del
-24,7% per le richieste di prestiti personali e del -13,5% per i prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi, a fronte di un incremento pari a +2,8% per le richieste di mutui e surroghe, con queste ultime che hanno determinato la performance positiva del comparto.

In Campania frenano le richieste di mutui, forte calo per i prestiti. Dallo studio di CRIF emerge come nell’anno appena concluso il numero di richieste di nuovi mutui e surroghe abbia fatto registrare solo uno +0,6%, con una accentuata contrazione in diverse le province. La decrescita più forte a Benevento e Avellino, dove la diminuzione è stata rispettivamente pari a -8,7% e -6,3%. Solo Caserta e Napoli registrano una crescita delle richieste, seppur modesta, segnando rispettivamente +2,9% e +2%. Quasi invariato il numero di richieste su Salerno, seppur lievemente in flessione, con un -0,9%.

Decisamente peggiore la performance dei prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi (quali auto e moto, arredo, elettronica ed elettrodomestici, ma anche viaggi, spese mediche, palestre ecc.) e dei prestiti personali, che in tutte le province mostrano una pesante flessione che riflette la debolezza dei consumi, specie di beni durevoli. Nello specifico, per quanto riguarda i prestiti finalizzati, la Campania segna un -10,4% complessivo. Nelle province di Avellino e Benevento le contrazioni più accentuate, rispettivamente con -14,6% e -14,2%, che precedono Caserta (-10,8%) e Salerno (-10,2%). Segue Napoli con un -9,8%.

Dinamica ancora più negativa per i prestiti personali, dove la regione registra un calo complessivo delle richieste del -22,8%, con tutte le province che segnano una flessione oltre il -20%. La contrazione più accentuata si registra a Benevento (-28,9%) e Avellino (-25,5%).

Relativamente all’importo medio dei mutui richiesti, si registra un aumento generalizzato. Rispetto alla rilevazione sull’anno 2019, la provincia di Salerno vanta la crescita più marcata (+3,3%) che porta il valore ad assestarsi a 128.263 euro. È però Napoli che guida la classifica regionale in termini assoluti, con una media di oltre 141.000 euro (+2,6% rispetto al 2019 e 10° posto nel ranking nazionale), davanti a Salerno, con 128.263 Euro.

Per i prestiti finalizzati, la Campania registra l’importo più basso d’Italia rispetto alle altre regioni, con una media di 3.974 euro. L’importo è in calo in tutte le province, con la flessione più significativa ad Avellino (-14,6%). Il valore richiesto più elevato si registra a Benevento, con oltre 5.300 euro malgrado una flessione del -4,9% rispetto al 2019, contro i 4.552 euro di Salerno, i 4.490 euro di Caserta, i 4.416 euro di Avellino e i 3.594 di Napoli.

Per quanto riguarda l’importo medio dei prestiti personali la Campania ha visto un decremento del -6,9% rispetto all’anno precedente, uno dei più rilevanti se si guarda anche alle altre regioni. Infine, per quanto riguarda le province si registra una flessione generale. Il calo più evidente a Napoli con -7,5%. Il valore richiesto più alto in media si registra a Benevento, con 11.636 euro (malgrado una flessione del -3,6% rispetto al 2019), che sopravanza Salerno con 11.418 e Napoli con 11.395 euro. Seguono Caserta e Avellino, rispettivamente con un importo medio richiesto di 11.358 euro e 11.171 euro, a fronte di una flessione rispettivamente del -5,1% e -7,2% rispetto al 2019.

(Sara Mirante)

Annuncio

Correlati

redazione 4 mesi fa

Palazzo Mosti, bandiere a mezz’asta in memoria delle vittime del coronavirus

redazione 5 mesi fa

Feste della donna e del papà, ricordo delle vittime del covid: diverse iniziative a San Nicola Manfredi

redazione 7 mesi fa

Covid, da giovedì 28 a sabato 30 dicembre Open Day Vaccinazioni alla sede Asl di via Mascellaro

redazione 9 mesi fa

Bambina percossa e sputata in faccia in piena emergenza covid: condannata donna

Dall'autore

redazione 9 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

redazione 9 ore fa

GdF, il presidente della Provincia saluta il colonnello Bua e augura buon lavoro al comandante Sportelli

redazione 10 ore fa

Caserta-Benevento, Cacciano (Pd): ‘Chi rappresenta questi territori si attivi per fare di più e meglio’

redazione 10 ore fa

Alta Velocità, Barone: ‘Grazie all’impegno di Salvini, il Sud sarà la porta del Mediterraneo’

Primo piano

redazione 9 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

Christian Frattasi 10 ore fa

Alta Velocità, Salvini ad Apice: al via in contemporanea tre nuove talpe meccaniche sulla Napoli-Bari e la Catania-Messina

redazione 11 ore fa

Caritas, obiettivo Comunità Energetica: idea fotovoltaico al Centro La Pace di Benevento

redazione 13 ore fa

Asse Benevento-Caserta esclusa dal Contratto di Programma, Mastella: “Bene che altri si uniscano al mio appello”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content