fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Sant’Agata de’ Goti, il comitato dei genitori chiede un tavolo con scuole e istituzioni

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Perché è importante avere un Tavolo di concertazione permanente tra famiglie, scuola e comune anche se le scuole sono chiuse? Semplicemente perché la scuola non è finita, la scuola si è spostata sui pc, i tablet ed i telefonini dei nostri figli. Sono tante le questione che ci piacerebbe porre al tavolo, ma dopo oltre un mese, nonostante due richieste protocollate, non abbiamo ancora ricevuto risposta”. Così in una nota il Comitato Genitori di Sant’Agata dei Goti in merito alla scuola. 

“Prima questione. E’ stata mappata la disponibilità di connessione di tutti i nostri bambini e le nostre bambini e dei nostri ragazzi e ragazze? Coldiretti – spiega – oggi pubblica uno studio in cui ci racconta che in campagna non tutti possono accedere ad internet e sono tagliati fuori dalla scuola. Considerando la configurazione del nostro territorio, crediamo che sia opportuno effettuare questa mappatura e una verifica in questo senso. E se è già stata effettuata, conoscerne i risultati. Ancora, qual è la situazione degli alunni in merito ai dispositivi mobili? Hanno tutti un dispositivo con il quale lavorare? Fare lezione su uno smartphone non è la stessa cosa che farla su un portatile. Chiediamo questo dato, ed eventualmente qual è la strategia di scuola e comune per affrontare la cosa.

Ci sono famiglie in difficoltà – sottolineano i genitori – in cui i genitori che lavorano non possono seguire i figli? Si deve mappare anche questo e capire se è possibile fornire un supporto. Il Comune di Napoli, ad esempio, ha organizzato la DAD solidale. Poi, vorremmo capire se i lavori per le forniture elettriche, con l’intervento del comune, possono essere spostate in termini di orario, considerando che la mattina gli alunni e le alunne sono connessi per le loro lezioni, oltre che tutti gli insegnanti santagatesi che in questo momento lavorano da casa. Le scuole all’aperto non sono chiuse. Le lezioni all’aperto non sono bandite dall’ordinanza di De Luca. Consapevoli che andiamo incontro all’inverno, e che non è possibile chiedere un proseguimento della scuola all’aperto, crediamo comunque che possano essere organizzate ciclicamente delle lezioni/incontro, soprattutto per i bambini più piccoli, che sarebbero momenti indispensabili di socializzazione e di relazione diretta con gli insegnanti. In Emilia Romagna, molti comuni hanno mappato aree e luoghi in cui ciò può essere realizzato.

La scuola non è finita – concludono -. I nostri figli continuano a frequentare sebbene in modalità diversa, e in una situazione tanto particolare è ancora più valida la nostra richiesta di avere un Tavolo, peraltro previsto dal MIUR, anche in modalità on line. Non dimentichiamo poi, che quando le scuole riapriranno, perché prima o poi accadrà, sarebbe un peccato, dopo il lavoro finora fatto, farsi trovare impreparati al momento della ripartenza del tempo pieno”.

Annuncio

Correlati

redazione 3 ore fa

Rubano: ‘Bene Valditara su stop a smartphone fino a scuole medie’

redazione 4 giorni fa

Scuole Torre-Sala, il Comitato: ‘Chiudere via Enzo Marmorale non renderà la zona un campus scolastico’

redazione 2 settimane fa

Benevento, fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni delle scuole primarie

redazione 2 settimane fa

La storia della signora Anna: a 93 anni si diploma al CPIA di Benevento

Dall'autore

redazione 2 ore fa

Frisina e Massimillo prossimi ospiti del coro polifonico Madonna della Libera di Melizzano

redazione 2 ore fa

Benevento, servizio bus anche in alcune contrade: soddisfatti Iannelli, Palladino e Greco

redazione 2 ore fa

FdI Sannio: aderisce Maurizio Bocchino, consigliere comunale di San Giorgio del Sannio

redazione 3 ore fa

Lonardo attacca ancora sul verde pubblico: ‘Si solleciti la Provincia sulla pulizia degli alvei fluviali’

Primo piano

redazione 3 ore fa

Lonardo attacca ancora sul verde pubblico: ‘Si solleciti la Provincia sulla pulizia degli alvei fluviali’

Christian Frattasi 5 ore fa

La cucina italiana incontra quella messicana a Morcone per una esplosione di sapori: show cooking da ‘Mastrofrancesco’

redazione 5 ore fa

A Foiano di Val Fortore istituite le ‘zone a 30 km/h’

redazione 8 ore fa

VIP contro NIP: il sannita Nuzzolo tra i conduttori di ‘The Social Home’, il primo reality show trasmesso sui social network

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content