fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Carabinieri, cambio al vertice del Comando provinciale di Benevento

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Lunedi 7 settembre il Ten. Col. Giuseppe Izzo, comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Benevento, dopo 6 anni, lascerà il Sannio alla volta della Capitale, dove è stato destinato quale Capo Ufficio Logistico del Comando Unità Mobili e Speciali, in Via Tor Di Quinto.

All’ufficiale superiore, che precedentemente ha retto diversi comandi di carattere investigativo, va il ringraziamento del Comandante Provinciale Germano Passafiume per aver retto in maniera ottimale il suo incarico particolarmente operativo, dei suoi colleghi e un particolare saluto dal personale del Nucleo Investigativo e Nucleo Informativo che sono stati alle sue dirette dipendenze.

Tutti i carabinieri del Comando Provinciale, che il Ten. Col. Izzo ha salutato personalmente, gli augurano un grande in bocca al lupo per il suo nuovo incarico. Il Reparto Operativo di Benevento sarà retto dall’attuale Comandante del Nucleo Investigativo, Ten. Col. Alfredo Zerella.

A San Bartolomeo in Galdo, sempre lunedì 7 settembre, il Capitano Gaetano Ragano assumerà il Comando della Compagnia Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo, subentrando al parigrado Armando De Marco che, dopo una permanenza di 4 anni nel territorio della Val Fortore, è stato trasferito alla Scuola Allievi Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Velletri, destinato a comandare la 1^ Compagnia Allievi.

Nell’occasione, il Comandante Provinciale ringrazia il Cap. De Marco che, in questi anni per le sue capacità professionali ed umane ha saputo conquistarsi la stima dei superiori, colleghi e dei suoi collaboratori, oltre a guadagnarsi unanimi consensi dai cittadini dell’area fortorina per il suo operato, sempre equilibrato.

Allo stesso tempo, il Col. Passafiume porge il suo saluto di benvenuto e di proficuo lavoro al nuovo comandante della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, Cap. Gaetano Ragano, 44enne di origini irpine, sposato e padre di un bambino, proviene dal comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina e precedentemente ha comandato la Tenenza di Sant’Antimo.

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Valle Telesina, controlli intensificati per Pasqua: fogli di via, violazioni al codice stradale, multe e sequestri

redazione 3 settimane fa

Truffe agli anziani, a Torrecuso focus dell’Arma su come difendersi. Carabinieri di Ponte identificano e denunciano uomo per truffa

redazione 3 settimane fa

Sant’Agata de’ Goti, attività di autodemolizione senza autorizzazioni: sequestro dell’area e denuncia del titolare

redazione 1 mese fa

‘Cultura della legalità’: Carabinieri ospiti della Sant’Angelo a Sasso

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Fondi Coesione, Mastella: “No al ping-pong nelle aule di giustizia, serve dialogo triangolare Governo-Regione-Sindaci”

redazione 5 ore fa

Benevento ricorderà San Giuseppe Moscati con un libro e uno spettacolo teatrale. A maggio esposta anche una reliquia

redazione 7 ore fa

A una cooperativa pugliese la custodia dell’Hortus, Perifano: “Perchè questa scelta? Nel Sannio non c’era nessuno?”

redazione 7 ore fa

Randagismo, appello del sindaco di Puglianello: “Branchi sono pericolo per i cittadini, sinergia con l’Asl e tecnici sul posto”

Primo piano

Giammarco Feleppa 4 ore fa

A Benevento arriva il ‘targa system 4.0 mobile’: è l’occhio elettronico contro le auto senza assicurazione e revisione

redazione 5 ore fa

Benevento ricorderà San Giuseppe Moscati con un libro e uno spettacolo teatrale. A maggio esposta anche una reliquia

redazione 7 ore fa

A una cooperativa pugliese la custodia dell’Hortus, Perifano: “Perchè questa scelta? Nel Sannio non c’era nessuno?”

Antonio Corbo 10 ore fa

Numeri da record e grande attesa per CampaniAlleva 2024: “Sarà l’anno della consacrazione”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content