fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Benevento, accelerata per Gervinho e Bonaventura. In avanti torna il nome di Llorente

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Benevento sempre più protagonista del mercato. Dopo Glik, Ionita e Foulon sono in arrivo altri colpi. Il club sannita accelera per Gervinho, per il quale il Parma ha notevolmente abbassato le pretese, considerato che con la partenza di Faggiano e l’arrivo di Marcello Carli, l’obiettivo è quello che svecchiare la squadra e soprattutto contenere i costi. Proprio Carli ha detto chiaro e tondo che il Parma deve vendere giocatori importanti e che se arriveranno offerte, sarà costretto a lasciarli partire per incamerare risorse.

La trattativa per l’ivoriano potrebbe essere chiusa agli inizi della prossima settimana. Stesso discorso per Bonaventura, ormai sempre più propenso ad accettare di vestire il giallorosso. Il calciatore tra domenica e martedì darà la sua risposta definitiva al Benevento, che in questo momento parte da una posizione di netto vantaggio rispetto al Verona, altra pretendente ma con meno chances.

Per il centravanti torna prepotentemente di moda il nome di Llorente, al quale i giallorossi hanno fatto una sostanziosa proposta, anche se in questo caso bisogna superare la concorrenza del Genoa. Più indietro Lapadula, che aveva già l’accordo col Benevento ma che a causa delle bizze di Faggiano potrebbe restare dov’è ed essere destinato altrove.

Pasquale Foggia non ama i giochi al rialzo, ed è per questo che presto incontrerà i turchi del Fenerbahce per Zajc per ufficializzare l’offerta già inviata via fax. Prendere o lasciare, poco meno di 3 milioni per il fantasista sloveno. Per la prima punta sondato anche Pavoletti ma nel suo caso il Cagliari deve decidere se metterlo in lista di sbarco o tenerlo: toccherà ad Eusebio Di Francesco la delicata decisione. Chiese informazioni al Paok per El Kaddouri, monitorati anche Caprari e Verre della Samp.

Annuncio

Correlati

Antonio Corbo 4 mesi fa

Da imbianchino a imprenditore di successo. Guido Sparandeo tra auto e calcio: “Il primo salone nel ’77. La Strega? Gioie e dolori. Ma lo rifarei ancora”

redazione 4 mesi fa

C’è Benevento-Monopoli: sabato chiusura anticipata del mercato di Santa Colomba

redazione 5 mesi fa

Tra calcio, economia e imprenditoria. I ricordi di Gian Raffaele Cotroneo: “La gioia più bella? La promozione in C2”

redazione 6 mesi fa

Calcio: l’Europa vuole eliminare i blocchi geografici per lo streaming

Dall'autore

redazione 44 minuti fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 25 luglio 2024

redazione 12 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

redazione 13 ore fa

Decreto ‘Salva Casa’, il senatore Matera relaziona in aula: ‘Misura a tutela della proprietà’

Primo piano

redazione 44 minuti fa

Pesco Sannita, ok all’intesa con l’Asi per l’adeguamento e la rifunzionalizzazione delle aree PIP

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 25 luglio 2024

redazione 12 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Christian Frattasi 14 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content