fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Telese Terme, dal Comune ok ai contributi per i cittadini in difficoltà

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Il Comune di Telese Terme ha approvato questa mattina una delibera di Giunta con la quale abbiamo integrato con risorse proprie pari a € 13.200,00 quelle assegnate con l’Ordinanza di ieri della Protezione civile nazionale per un importo di € 59.847,88 per i contributi destinati all’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità da assegnare ai cittadini in difficoltà economica”. Così il Sindaco di Telese Terme, Pasquale Carofano.

“Al fine di sostenere lo spirito generoso e solidale della nostra comunità – prosegue Carofano – abbiamo ritenuto importante avviare una campagna di raccolta fondi per incrementare le risorse disponibili destinate al sostegno alimentare e di prima necessità. Abbiamo inoltre promosso l’iniziativa “Carrello Solidale” insieme alla Croce Rossa, alla Protezione Civile, alla Caritas di Telese Terme e ai negozi della comunità. Al contempo stiamo valutando il convezionamento con i negozi di generi alimentari per rilasciare buoni spesa”.

Il sindaco tiene inoltre a precisare che possono accedere ai benefici per l’acquisto di beni di prima necessità “i cittadini residenti nel comune di Telese Terme in condizione di contingente indigenza economica derivata dalla momentanea sospensione dello stipendio o dell’attività lavorativa e non siano beneficiari di altri interventi di natura assistenziale o sostegni, bonus o indennizzi riconosciuti a seguito della sospensione della propria attività lavorativa o che dichiarino di non poter sostenere il nucleo familiare con i benefici già concessi. Le richieste dovranno essere presentate ai servizi sociali tramite mail all’indirizzo servizisociali@comune.teleseterme.bn.it o all’indirizzo di posta elettronica certificata comune.teleseterme.servizisociali@pec.cstsannio.it o anche telefonicamente ai numeri 0824/974110 e 377/3244363 a decorrere dal 30 marzo 2020. Il segretariato sociale, valutata la condizione di contingente indigenza economica assegnerà il beneficio una tantum fino a esaurimento dei fondi disponibili. Le domande dovranno preferibilmente essere accompagnate dalla dichiarazione ISEE corrente e comunque il richiedente dovrà impegnarsi a inviarla ai servizi sociale laddove non l’avesse ancora acquisita”.

Annuncio

Correlati

redazione 5 giorni fa

La Città di Telese Terme consegna l’Obolo Telesino al ministro Matteo Piantedosi

redazione 2 settimane fa

Guasto improvviso, Gesesa: “Erogazione idrica sospesa in alcune vie di Telese Terme”

redazione 2 settimane fa

Telese, Maria Venditti: “La mia auto data alla fiamme è di nuovo funzionante”

redazione 2 settimane fa

Telese Terme, prosegue il progetto di accoglienza

Dall'autore

redazione 8 ore fa

Sanità, Lonardo (FI) attacca De Luca e Mastella: ‘Presto class action contro di loro’

redazione 8 ore fa

Vitulano, lutto cittadino per la scomparsa del vice sindaco Daniela De Maria. Scarinzi: ‘Perdiamo un fiore raro’

redazione 9 ore fa

Valzer di dirigenti scolastici a Benevento e nel Sannio: Marro all’Industriale, Falzarano alla Sant’Angelo a Sasso, Melillo alla Pascoli

redazione 9 ore fa

Mastella: “Boom di nascite all’ospedale San Pio: bel segnale di speranza che induce ottimismo”

Primo piano

redazione 8 ore fa

Vitulano, lutto cittadino per la scomparsa del vice sindaco Daniela De Maria. Scarinzi: ‘Perdiamo un fiore raro’

redazione 9 ore fa

Valzer di dirigenti scolastici a Benevento e nel Sannio: Marro all’Industriale, Falzarano alla Sant’Angelo a Sasso, Melillo alla Pascoli

redazione 9 ore fa

Mastella: “Boom di nascite all’ospedale San Pio: bel segnale di speranza che induce ottimismo”

redazione 10 ore fa

Il Conservatorio di Benevento Istituisce i Corsi Liberi Speciali AFAM per Giovani Talenti

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content