fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Quartiere Pietà, campetto e parcheggio all’Unisannio: Soreca (Radici) all’attacco

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Una zona dove è inesistente una qualsivoglia area a verde (fortunatamente si dovrebbe dire vista la cura che si ha per il verde cittadino) , dove quei pochi alberi sono “scomparsi” e dove anche le rotonde vengono realizzate in cemento. Una zona cittadina che confonde gli “operatori ecologici” con Babbo Natale (vista la periodicità della loro presenza). Una zona da sempre dimenticata (probabilmente all’Amministrazione del tutto sconosciuta se non fosse per le varie campagne elettorali). Parliamo del Quartiere della Pietà dove fu “smantellato” un luogo di aggregazione sociale comprensivo di “ospitalità ed attività ludico ricreativa per bambini”. Inizia così la nota di Valentino Soreca, coordinatore regionale dell’associazione Radici.

“Orbene – aggiunge – in quel Quartiere sta per nascere un parcheggio per 200 auto ed un campetto di calcio oltre a spazi polivalenti. Sembrava il lieto fine di una favola ma ecco che la cruda e dura realtà sveglia tutti dal sogno. Il Sindaco dichiara che è sua intenzione “privare” la zona di questi “beni sociali” per volerli di suo espresso personale “desiderio” (usa il termine: vorrei affidare) concederli all’Università del Sannio. Come se l’Università del Sannio (tra suo e quello già concesso dal Comune) avesse bisogno di ulteriori spazi (Ex Tribunale (p.zza Guerrazzi) ex Palazzo Inps (p.zza Roma) Galleria Palazzo Boschi (Corso Garibaldi) ex Battistine (via Port’Arsa) ex Orsoline (via G. Rummo) ex Poste (via delle Puglie) ex Enel (via delle Puglie) oltre alla struttura di via Calandra l’Università).

Ed il Sindaco (nel tentativo di addolcire la pillola dice: vorrei affidare alla gestione dell’ateneo il parcheggio di circa duecento posti e il campetto polivalente della Pietà. L’uso sarebbe consentito anche ad altri (definendo dimostrando poca considerazione i cittadini residenti come degli “altri”). C’è poco altro da aggiungere.

Senza nulla togliere all’importanza di avere una Università in città ed all’eccellente lavoro che la stessa svolge (anche aiutando l’economia cittadina attraverso i giovani che vengono a risiedere in città) – spiega Soreca – va registrato che ancora una volta beni comunitari, realizzati con soldi della Comunità vengono “distratti” dall’uso della stessa comunità e resi quasi del tutto “inufruibili”. Come contrastare la delinquenza giovanile o le insidie in cui i giovani possono cadere (allontanandoli dalla strada) privando un Quartiere di un sano luogo (struttura polivalente) di aggregazione.

Privare una zona (dove trovare parcheggio anche per i residenti diventa un incubo) di ben duecento posti auto – conclude nella nota – assume dell’incredibile azione amministrativa. Perché non affidare la struttura a bando e lasciare che sia lo stesso Comitato di Quartiere (se non la parrocchia) a partecipare per gestire i beni con una clausola di dover reinvestire gli utili in rivalutazione socio culturale della zona. Perché (al contrario) limitarne (o come si cerca di nascondere) privarne l’uso(?)”.

Annuncio

Correlati

redazione 2 giorni fa

Mastella: “Buon lavoro a Sportelli, nuovo Comandante provinciale della Guardia di Finanza”

redazione 2 giorni fa

Asse Benevento-Caserta esclusa dal Contratto di Programma, Mastella: “Bene che altri si uniscano al mio appello”

redazione 4 giorni fa

Benevento: precipitazioni temporalesche, emanato un avviso sindacale per l’allerta

redazione 4 giorni fa

Autonomia differenziata, Mastella: ‘Sottoscriverò referendum, è dovere politico e istituzionale’

Dall'autore

redazione 19 minuti fa

Chianche, dal 2 al 4 agosto la 38° edizione della Sagra del Cicatiello e del Greco di Tufo

redazione 29 minuti fa

Aldo Policastro nuovo Procuratore generale della corte di Appello di Napoli

redazione 1 ora fa

Amorosi, il consigliere comunale Giacomo Marzano aderisce a Forza Italia

redazione 1 ora fa

Piattaforma logistica Valle Ufita, Discepolo e Cascone: ‘Opera strategica. Ora auspichiamo fondi per Ponte Valentino’

Primo piano

redazione 29 minuti fa

Aldo Policastro nuovo Procuratore generale della corte di Appello di Napoli

redazione 1 ora fa

Piattaforma logistica Valle Ufita, Discepolo e Cascone: ‘Opera strategica. Ora auspichiamo fondi per Ponte Valentino’

redazione 1 ora fa

Benevento: il 26 luglio riapre il Museo Arcos

redazione 4 ore fa

Benevento, ancora chiusure idriche nelle notti del week end: le zone interessate

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content