fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Fortore

Banda ultra larga nel Sannio: oggi la consegna dei lavori a San Bartolomeo in Galdo

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Questa mattina presso il Comune di San Bartolomeo in Galdo, alla presenza del sindaco Carmine Agostinelli, del consigliere delegato all’innovazione Carmine Paradiso e di gran parte dell’Amministrazione Comunale, Open Fiber, società compartecipata da Enel e Cassa depositi e prestiti, ha consegnato i lavori per la realizzazione di un’infrastruttura a banda ultra larga in grado di garantire a cittadini e imprese una velocità di connessione fino ad 1 Gigabit al secondo.

Per Open Fiber era presente Marco Baldissara, Field Manager, per l’impresa esecutrice, Valtellina S.p.A, gli assistenti tecnici Ciaco Raffaele e Balzano Carlo. Oltre 4mila unità immobiliari saranno raggiunte dalla fibra ottica ultraveloce.

“L’innovazione tecnologica questa volta parte dalla Val Fortore – afferma il sindaco Agostinelli -. San Bartolomeo in Galdo è pronto a navigare sul web alla massima velocità disponibile grazie alla fibra ottica ultra veloce, diventando così capofila nella digitalizzazione dell’intero territorio.

Il tutto grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e Open Fiber. Le risorse, tra l’altro, non graveranno sul bilancio comunale ma sono il frutto di un investimento congiunto di Open Fiber e Infratel, società “in house” del Ministero dello Sviluppo Economico.

E’ una vera e propria rivoluzione – sostiene Agostinelli – e partirà proprio dl Fortore. San Bartolomeo in Galdo sarà inoltre il cuore pulsante di questa rete di telecomunicazione all’avanguardia: proprio la cittadina del Beneventano ospiterà la centrale dalla quale la fibra ottica raggiungerà buona parte del territorio campano. Ringrazio particolarmente il Consigliere Comunale Carmine Paradiso”.

E’ grazie alla sua competenza tecnica che siamo riusciti a monitorare, intercettare ed accelerare quest’opera, fino a poco fa impensabile. “Siamo particolarmente soddisfatti – osserva il consigliere comunale delegato all’innovazione, Carmine Paradiso – di questo investimento che per il nostro Comune è strategico. Imprese, normali cittadini e turisti potranno finalmente avere un servizio che è una prerogativa di grandi città, fondamentale per lo sviluppo economico del nostro territorio. La difesa dei piccoli Comuni, e la scelta di vivere qui passa anche dalla fornitura di servizi fondamentali come questo”.

Come confermato dai referenti di Open Fiber, i lavori vedranno la posa di circa 35 chilometri di fibra ottica per il cablaggio di oltre 4mila unità immobiliari. Gli scavi saranno effettuati privilegiando modalità innovative, sostenibili e a basso impatto ambientale. La rete sarà data in concessione per 20 anni a Open Fiber, che ne curerà la manutenzione, e rimarrà di proprietà pubblica. Nel progetto è anche previsto il cablaggio delle scuole e degli uffici comunali. Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario e navigare ad alta velocità, cosa fino ad oggi impossibile.

Mercoledì 4 luglio, alle ore 11, presso la Biblioteca Comunale di San Bartolomeo in Galdo, l’Amministrazione Comunale ed Open Fiber terranno una Conferenza Stampa, durante la quale verranno presentati nel dettaglio i lavori da realizzare e la notevole ricaduta per l’intero territorio sannita e campano.

Annuncio

Correlati

redazione 4 settimane fa

San Bartolomeo Galdo senza acqua dalle 20 di stasera e fino alle 6 di mercoledì

redazione 4 settimane fa

Gesesa, questa sera interruzione idrica notturna a San Bartolomeo in Galdo

redazione 1 mese fa

Ripa Teatina e San Bartolomeo in Galdo premiano i giovani scrittori nel segno di Rocky Marciano

redazione 1 mese fa

Realizzazione siti web Roma: come creare la tua presenza online nella capitale

Dall'autore

redazione 2 ore fa

La bottega al Triggio, l’esempio di papà Giuseppe. Simona Donatiello e il successo di Incas Caffè: “Orgogliosi di far sapere al Mondo chi siamo e da dove veniamo”

redazione 12 ore fa

A Puglianello si discute del Sant’Alfonso. Il sindaco Rubano: “in Consiglio comunale per continuare la lotta della crisi ospedaliera”

redazione 12 ore fa

Sannio Music Fest, annullato il concerto di Chiara Civello al Teatro Romano

redazione 12 ore fa

Guardia Sanframondi: chiude il rinomato ristorante La Meridiana, fiore all’occhiello della Valle Telesina

Primo piano

redazione 2 ore fa

La bottega al Triggio, l’esempio di papà Giuseppe. Simona Donatiello e il successo di Incas Caffè: “Orgogliosi di far sapere al Mondo chi siamo e da dove veniamo”

redazione 12 ore fa

Guardia Sanframondi: chiude il rinomato ristorante La Meridiana, fiore all’occhiello della Valle Telesina

redazione 12 ore fa

Benevento, tentavano di far entrare droga e cellulari in carcere con un drone: due arresti

redazione 21 ore fa

Benevento, anche stanotte rubinetti chiusi per il Distretto Ponticelli e zona Asi

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content