fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Aggressione per adesivi antifascisti, la condanna del Collettivo Autonomo Studentesco

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Apprendiamo con profonda tristezza e ribrezzo l’accaduto di ieri 27 Marzo, quando dei ragazzi che si riuniscono sotto il nome di “Casapoud”, organizzazione di stampo palesemente fascista, hanno aggredito colpendo violentemente al volto un loro coetaneo colpevole unicamente di aver attaccato degli adesivi che recitano la frase “Benevento Antifascista” nella sua scuola. Sapere che esistono studenti che inneggiano al fascismo, nonostante la nostra Costituzione espliciti l’illegalità di quest’ultimo, ci rende profondamente sì delusi dalla nostra generazione, ma soprattutto ci fa rendere conto – più di prima – di quanto faccia schifo la situazione attuale”.

Così in una nota il Collettivo Autonomo Studentesco, che aggiunge: “E’ inammissibile che ci siano dei ragazzi che sentono gli ideali dell’odio razziale e di genere e della violenza come propri. E’ inammissibile il tentativo di questi ultimi di propagandare terrore in colore che, al contrario, respingono categoricamente questi stessi ideali, promulgando quelli dell’uguaglianza, della libertà e soprattutto dell’antifascismo.

Per questo noi studenti siamo, prima di tutto, solidali con il ragazzo aggredito e invitiamo lui e tutti gli altri a non fare un passo indietro, perché il fascismo non va solo ripudiato, va combattuto e abbattuto, eliminato totalmente. Non c’è spazio per i fascisti nelle scuole, nelle città, nelle case, nei bar, nelle piazze, da nessuna parte. C’è solo un posto dove dobbiamo rimandare questi esaltati, nelle fogne.

Tentano di incutere paura – conclude il CAS – con i loro atti meschini e ripugnanti, ma non ci fanno paura, anzi ci fanno solo tanta, ma veramente tanta, pena. Per questo noi ribadiamo con forza che Benevento è antifascista e ciò non può e non deve assolutamente cambiare”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 15 ore fa

Galilei Vetrone, l’appello degli studenti alla Provincia: ‘La sede è nostra, solo disagi dal trasferimento’

Christian Frattasi 3 giorni fa

Benevento, tantissimi giovani in centro storico per la Giornata dell’Arte e della Creatività Studentesca

Giammarco Feleppa 3 giorni fa

Palazzo Mosti, si lavora per salvare la Bilingue: prima raggiungere le iscrizioni sufficienti, poi migliorare la ‘governance’

redazione 4 giorni fa

Gli studenti dell’istituto Alberti protagonisti alla full immersion ‘Orientalife’ di Napoli

Dall'autore

redazione 38 secondi fa

Pesco Sannita, il consigliere Capocefalo: “Cittadini pagheranno i danni per errori dell’amministrazione”

redazione 4 minuti fa

Giovanni De Michele confermato alla guida della Croce Rossa Italiana Comitato di Benevento

redazione 2 ore fa

‘Sos Genitori’ – Perché non bisogna tagliare il ciuccio?

redazione 2 ore fa

Renzi e Mastella, tra Don Milani e Guido Dorso

Primo piano

redazione 4 minuti fa

Giovanni De Michele confermato alla guida della Croce Rossa Italiana Comitato di Benevento

redazione 2 ore fa

‘Sos Genitori’ – Perché non bisogna tagliare il ciuccio?

redazione 2 ore fa

Renzi e Mastella, tra Don Milani e Guido Dorso

redazione 12 ore fa

La Formula 1 arriva al centro commerciale ‘I Sanniti’: fino al 2 giugno si corre nel simulatore di guida come in un vero GP

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content