fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

Gestione emergenze, aiuto e vigilanza: al Comune la task force della Protezione Civile

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Dai servizi previsionali a contrasto dell’emergenza e mitigazione del rischio al monitoraggio h24 di tutte le situazioni di criticità ambientali come allagamenti, presenza di ghiaccio in strada e alluvioni. Ma anche sostegno alla Polizia locale per la gestione di eventi, vigilanza delle strutture pubbliche, monitoraggio delle aree verdi cittadine e assistenza all’aggiornamento del piano di emergenza comunale.

Saranno questi alcuni dei compiti della Protezione Civile di Benevento, che ha firmato recentemente un accordo con l’amministrazione targata Clemente Mastella, con l’obiettivo di promuovere azioni di tutela della cittadinanza.

Venticinquemila euro: questo invece il compenso pattuito dal Comune per un impegno di 10 mesi, da marzo a dicembre 2018.

Primo punto della collaborazione sarà incentrato sulle attività dirette all’identificazione degli scenari di rischio probabili e alla vigilanza in tempo reale degli eventi meteorologici, ma anche alla prevenzione per evitare o ridurre al minimo la possibilità che si verifichino danni sul territorio.

L’associazione, guidata dal presidente Aniello Petito, aiuterà anche le forze comunali in caso di situazioni emergenziali come le calamità naturali e in criticità territoriali, assistendo la popolazione e in particolare le fasce deboli, come anziani, malati e senzatetto.

Oltre quaranta i volontari che saranno a disposizione per i diversi impegni da portare a termine: dall’apertura e vigilanza degli immobili concessi temporaneamente per convegni e manifestazioni, fino al servizio nei parchi e aree verdi pubbliche per effettuare un’attività informativa rivolta al corretto uso degli spazi e alla rilevazione dei possibili rischi esistenti.

Non ultima, la gestione delle attività del C.A.N. di Santa Maria degli Angeli, la casa di accoglienza per senza fissa dimora: un luogo che da tempo permette l’accoglienza a persone in grave disagio sociale e abitativo di avere un posto caldo e pulito dove trascorrere la notte.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 19 ore fa

L’Asia: “Da lunedì 15 luglio sarà soppresso l’ecopunto della Madonna della Salute”

redazione 20 ore fa

Benevento, Gesesa annuncia interruzione idrica notturna nella Zona Alta e Ponticelli

redazione 2 giorni fa

Pics, la maggioranza: ‘Modello esemplare di Amministrazione. Un successo, a prescindere dai ritornelli’

redazione 2 giorni fa

Impianto di filtraggio a Pezzapiana, c’è la determina per affidare i lavori

Dall'autore

redazione 2 ore fa

Trent’anni in Confindustria Benevento: la Lampugnale Srl riceve il Premio Fedeltà all’evento ‘Imprese Stellari’

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 13 luglio 2024

redazione 11 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 12 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

Primo piano

redazione 2 ore fa

Trent’anni in Confindustria Benevento: la Lampugnale Srl riceve il Premio Fedeltà all’evento ‘Imprese Stellari’

redazione 2 ore fa

Wg flash 24 del 13 luglio 2024

redazione 11 ore fa

Aree interne tra realtà e rigenerazione: “Questione che non riguarda soltanto il Sud, ora tocca alla politica”

redazione 12 ore fa

Andrea Sannino il 25 luglio a Puglianello per la festa patronale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content