fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

ECONOMIA

I più ricchi del Sannio secondo il fisco: ecco la classifica. Fortore fanalino di coda

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Benevento è il Comune del Sannio dove viene dichiarato il reddito imponibile medio pro-capite più alto secondo il fisco. A sostenerlo è una classifica elaborata dal quotidiano “Il Sole 24 Ore” sulla base dei dati relativi al 2014 (anno di imposta 2013).

Un dato non proprio incoraggiante, visto che il capoluogo sannita si piazza sul gradino 2289 su oltre 8mila comuni censiti. I 18,635 euro di reddito dichiarato – la media nazionale è di 16.508 euro – valgono alla città il 12esimo posto in Campania, con un incremento dello 0,8% rispetto all’anno precedente, dietro però a tutti i capoluoghi di provincia.

La classifica regionale, infatti, vede nelle prime 5 posizioni Capri, Caserta, Salerno, Avellino e Procida. Tutte si aggirano al di sopra dei 21mila euro medi. Dalla porte opposta, invece, ci sono ben tre sannite su cinque: Castelpagano, Castelfranco in Miscano, Santomenna (Salerno), Ginestra degli Schiavoni, e Castelnuovo di Conza (Salerno).

Ed è il Fortore la zona del Sannio che paga maggiormente in termini di reddito e ricchezza pro-capite. Secondo i dati, infatti, a livello provinciale la classifica vede come fanalino di coda Castelpagano con 8,646 euro e un decremento medio dello 0,8%. Poco superiore Castelfranco in Miscano con i suoi 8,666 euro, ma con una crescita notevole rispetto all’anno precedente che fa segnare un +5,8%. Segue Ginestra degli Schiavoni con 9,014 euro, Castelvetere in Val Fortore con 9,220 e San Giorgio la Molara 9,310 euro.

La ‘top five’, invece, vede Benevento in prima posizione seguita da Telese Terme con 17,552 euro e una crescita del 2,8%. Terza San Giorgio del Sannio con i suoi 16,885 euro che rappresentano una crescita dell’1,1%. Quarta piazza per Sant’Angelo a Cupolo 16,371 euro. Chiude Arpaise con 16,074 euro ed una crescita del 4,4%.

“A livello nazionale – spiega il Sole 24 Ore – i più ricchi si godono il panorama del Golfo del Tigullio. È Portofino il Comune in cui nel 2014 è stato dichiarato il reddito più alto: 51.403 euro di imponibile medio, per ciascuno dei 336 contribuenti censiti dalle Finanze. Cade il primato di Basiglio, piccolo centro alle porte di Milano che comprende anche «Milano 3» e che ora con i suoi 42.424 euro si deve accontentare del secondo posto davanti a Cusago, altro piccolo centro nelle campagne intorno a Milano (35.735 euro)”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 2 settimane fa

Lampugnale (Confindustria): “Mancato rinnovo decontribuzione Sud dopo il 30 giugno rischia di penalizzare pesantemente le Pmi”

Giammarco Feleppa 4 settimane fa

Leroy Merlin presto a contrada San Vito? Ambrosone non fa nomi: ‘Benevento cresce, in arrivo tre marchi importanti’

redazione 3 mesi fa

Sigari cubani, articoli per collezionisti e ottima cioccolata: il ‘Tabacchicco’ di Giovanni D’Addona punta sull’eccellenza

redazione 3 mesi fa

Tra calcio, economia e imprenditoria. I ricordi di Gian Raffaele Cotroneo: “La gioia più bella? La promozione in C2”

Dall'autore

redazione 1 ora fa

Gesesa, Sant’Agata de’ Goti: “Irregolarità nel servizio causa guasto improvviso”

redazione 3 ore fa

Riverberi, ancora appuntamento a Castelpoto: stasera c’è Peppe Servillo

redazione 5 ore fa

Al “Fatebenefratelli” il tributo live a Battisti e Dalla

redazione 5 ore fa

Sannio Music Fest, mercoledì il via con Paolo Fresu e Rita Marcotulli

Primo piano

redazione 3 ore fa

Riverberi, ancora appuntamento a Castelpoto: stasera c’è Peppe Servillo

redazione 5 ore fa

Sannio Music Fest, mercoledì il via con Paolo Fresu e Rita Marcotulli

Antonio Corbo 9 ore fa

I 25 anni in toga di Angelo Leone, avvocato penalista: “Certe vicende ti segnano ma in Aula bisogna restare distanti. No a un cliente? I reati non si scelgono”

redazione 22 ore fa

Fioretti (PD): ‘Famiglie e corpo scolastico preoccupati per lo stato lavori scuole ‘Torre’ e ‘Sala’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content