fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Provincia di Benevento

Gli artisti Rauso e Verdile doneranno due loro lavori alla Provincia di Benevento

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Gli artisti sanniti Mario Rauso e Alfredo Verdile, in occasione del Consiglio Provinciale “aperto” del prossimo 31 gennaio convocato alla Rocca dei Rettori, doneranno due loro tele alla Provincia di Benevento. E’ quanto ha reso noto il Vice presidente dell’Assemblea Giuseppe Lamparelli.

La donazione vuole dare forza all’azione che anche dal Sannio, come in tutta Italia, si esplicherà in contemporanea il 31 prossimo per contrastare la soppressione delle Province voluta dal Governo. Rauso e Verdile intendono sottolineare, con questo loro gesto, l’amore per il Sannio, quale entità territoriale, e per lo stesso ente pubblico che lo rappresenta da 152 anni, cioè da prima dell’Unità d’Italia.

L’iniziativa dei due pittori è stata accolta con grande soddisfazione e sincero compiacimento dai Presidenti della Provincia, Aniello Cimitile, e del Consiglio, Giuseppe Maria Maturo, nonché dagli amministratori tutti, perchè, secondo l’opinione unanime, è il segno tangibile, e ci si augura il primo di una lunga serie, in difesa delle identità e prerogative territoriali e delle peculiarità della cultura e dell’arte del Sannio.

Come ha sottolineato il consigliere Lamparelli a proposito della donazione dei due quadri, “l’arte ha spesso rappresentato nella storia il punto di riferimento di una comunità; essa infatti si esprime in un linguaggio universale, ma innegabilmente il messaggio che proviene dagli artisti trae sempre origine dalle esperienze e dalle radici di ognuno. E’ dunque anche questo – ha proseguito il vicepresidente del Consiglio sannita – un modo originale per riflettere e ripensare all’idea liquidatrice dell’Ente Provincia che sta circolando da tempo, falsamente prospettata all’opinione pubblica come panacea dei mali della Pubblica Amministrazione, ma in realtà incostituzionale, demagogica e priva di reali vantaggi. Anzi – ha concluso Lamparelli – fortemente dannosa per le comunità locali”.

Le opere dei maestri Rauso e Verdile saranno consegnate ai Presidenti Cimitile e Maturo all’inizio della seduta consiliare del 31 gennaio, fissata per le ore 11.00.

 

 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

Christian Frattasi 6 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 1 giorno fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

redazione 1 giorno fa

GdF, il presidente della Provincia saluta il colonnello Bua e augura buon lavoro al comandante Sportelli

redazione 1 settimana fa

Benevento, ubriaco percorre contromano il raccordo autostradale: patente ritirata e furgone sequestrato

Dall'autore

redazione 4 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

redazione 5 ore fa

Decreto ‘Salva Casa’, il senatore Matera relaziona in aula: ‘Misura a tutela della proprietà’

Christian Frattasi 6 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 7 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

Primo piano

redazione 4 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Christian Frattasi 6 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 7 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

redazione 7 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content