fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

‘I lavori si avvieranno nel prossimo mese di settembre’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Sulle vicenda relativa all’interruzione della viabilità sulla provinciale 27 Bonito – Apice – Benevento portata all’attenzione della stampa dal consigliere provinciale della zona, Vincenzo Gitto, che lamentava il "conseguente abbandono della strada da parte dell’Ente Provincia”, in replica giunge la nota di un altro consigliere provinciale, del Pd, Sabatino Cecere. Che intende cogliere “l’occasione per fare chiarezza sia sul tema in questione, che sull’operato che la provincia sta svolgendo sul proprio territorio (o collegio) in materia di infrastrutture e sviluppo, al contrario invece di quanti sostengono dell’inutilità delle amministrazioni provinciali.

Per quanto concerne la Viabilità interessata, occorre sottolineare che l’ex consigliere provinciale Gitto, nonché attuale consigliere di minoranza in seno all’amministrazione comunale , risulta poco informato e di conseguenza non preparato sulle procedure che in questi casi si pongono in essere circa la tempestività degli interventi, subordinati sia alla disponibilità dell’economie da parte dell’Ente, che dal tipo di priorità che l’ Ente ha ritenuto adottare nello specifico.

In ordine di cronaca: il 9 Dicembre 2010 a causa del dissesto è stata disposta la chiusura del tratto di strada, e visto che esisteva un’alternativa sulla comunale sì è proceduti non con il “Codice Rosso” , ma si sono adottati tutte le misure per cercare di far ricorso al bilancio ordinario dell’Ente, tenuto conto anche delle difficoltà che l’Ente stava attraversando circa i tagli che derivavano dalle politiche messe in campo dalla Regione Campania e dallo Stato Centrale agli enti locali e nel caso specifico pari al 40% in meno rispetto alle entrate correnti dello scorso anno.

Nonostante tutto, immediatamente (e di questo devo dare atto e fare un plauso al Dirigente del Settore Infrastrutture Ing. Liliana Monaco) sono stati disposti dei sopralluoghi e si è dato mandato a reperire i fondi per poter eseguire le dovute indagini, commissionate con determina dirigenziale in Aprile; successivamente, tenuto conto anche della disponibilità dei pochissimi laboratori autorizzati per i sondaggi, sono state eseguite le prove sul piano viabile nel mese di giugno, ed a fine luglio è stata depositata la perizia. Infine agli inizi di agosto è stato dato mandato alla ditta per poter iniziare i lavori nel prossimo settembre. A voi le conclusioni.

Per quanto mi risulta devo prendere atto della facile strumentalizzazione che le popolazioni del luogo stanno riponendo nel consigliere Gitto, visto inoltre che a suo dire sono oltre “quindici anni che su tale tratto non vengono effettuati interventi di un certo rilievo”: allora mi chiedo che cosa ha fatto per la nostra collettività il consigliere provinciale Gitto quando nel periodo 1998-2003 faceva parte della maggioranza di governo di provincia per la strada in oggetto?.

Gradirei che in un momento congiunturale così negativo sotto il profilo economico-politico e sociale ci sia da parte di tutte le forze politiche la necessità di un confronto serio e costruttivo per la risoluzione delle nostre problematiche e non soffiare sul fuoco che la stessa classe dirigente (e figli) hanno provocato.

Per quanto concerne l’attività che la provincia sta svolgendo sul proprio collegio voglio comunicarvi solo alcune delle azioni che tramite l’azione dello scrivente in perfetta sinergia con le istituzioni che si onora di rappresentare ha posto in essere nel settore delle infrastrutture e dello sviluppo per la nostra area:

– Nel bilancio 2011 con economie dell’Ente verranno realizzati lavori sulla strada in oggetto S.P.27 per un importo pari a 200.000€ relativi alla risagomatura e asfalto per l’intero tratto;

– E’ stato data avvio di procedimento della progettazione esecutiva del II lotto dell’importante arteria Castel del Lago – Apice – ASI Benevento;

– Ultimo ma a mio giudizio il più importante è l’Accordo quadro di programma che stiamo ponendo in essere con la Provincia di Avellino circa lo studio di fattibilità di una strada denominata delle TRE VALLI ( Calore Ufita e Miscano in gran parte su viabilità già esistente)che mette in rete il nostro territorio sia con i paesi della provincia limitrofe di che con quelli della provincia di Benevento;

Queste, come accennato, sono solo alcune delle attività che si stanno ponendo in essere: ce ne sono altre che sottoporrò all’opinione pubblica nel prossimo settembre ad un anno esatto dal mio mandato.

Tutto questo per ricordare ad i cari elettori che mai come in questo momento dobbiamo dissentire da chi per pura demagogia propone di abolire un istituzione che da oltre 150anni fa parte del sistema Paese e che molto ha dato per lo sviluppo delle comunità locali. Purtroppo mio malgrado il nostro territorio e mi riferisco soprattutto al Paese in cui vivo Apice non ha mai voluto guardare con adeguata importanza a tale istituzione, facendosi inghiottire da beghe interne della nostra collettività. L’auspicio è che i giovani e le future generazioni possano essere uniti e ricercare a partire dalle stesse istituzioni che rappresento e da quelle ancora più in basso, delle risposte alle problematiche che purtroppo altri hanno generato e che ahimè siamo costretti a risolvere”.

 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

Christian Frattasi 6 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 1 giorno fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

redazione 1 giorno fa

GdF, il presidente della Provincia saluta il colonnello Bua e augura buon lavoro al comandante Sportelli

Christian Frattasi 1 giorno fa

Alta Velocità, Salvini ad Apice: al via in contemporanea tre nuove talpe meccaniche sulla Napoli-Bari e la Catania-Messina

Dall'autore

redazione 4 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

redazione 5 ore fa

Decreto ‘Salva Casa’, il senatore Matera relaziona in aula: ‘Misura a tutela della proprietà’

Christian Frattasi 6 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 7 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

Primo piano

redazione 4 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Christian Frattasi 6 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 7 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

redazione 7 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content