fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Cinque ettari di terreno incendiati, arrestato il presunto colpevole

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

E’ stato arrestato grazie all’intervento del personale del personale dei Comandi Stazione Forestali di Airola (Benevento) e Cervinara (Avellino), e del Comando Provinciale di Benevento, un incendiario colto in flagranza di reato, mentre incendiava un bosco quercino e castanile degradato, a causa dei numerosi roghi degli anni precedenti, nel Comune di Paolisi, in Località Cantiere, all’interno del Parco Regionale del Partenio.
“L’uomo – si legge nella nota diffusa alla stampa – è stato ripreso da un sistema di video sorveglianza, attraverso l’uso di una telecamera piazzata dal Personale del Nucleo Investigativo Antincendi Boschivi (N.I.A.B.) di Roma del Corpo Forestale dello Stato, che l’aveva installata in seguito al frequente ripetersi di incendi nella zona.
E’ stato così possibile, per gli investigatori della Forestale, risalire all’autore del rogo che nelle immagini si vede allontanarsi frettolosamente dal punto dell’incendio.
L’uomo di 43 anni, residente nel Comune di Rotondi, ha a suo carico numerosi precedenti penali e decreti di condanna per tentato furto, porto abusivo e detenzione di arma, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali, nonché per danneggiamento a seguito di incendio. Lo stesso è stato rintracciato grazie al riconoscimento da parte del personale forestale, il quale ha analizzato i fotogrammi del video recuperato dalla telecamera nascosta in cui si vede chiaramente passare l’incendiario davanti la telecamera e comparire alle sue spalle le fiamme.
L’uomo, tratto in arresto, è stato condotto presso la Stazione Forestale di Airola, per le operazioni di rito, dove ha inizialmente provato a negare qualunque responsabilità. Solo in seguito, di fronte alle immagini della telecamera, ha ammesso di essersi recato nella zona per una passeggiata; non si esclude che all’origine del gesto ci siano interessi legati al rinnovo del pascolo, considerato che il quarantenne collabora, come lavoratore saltuario, presso un allevatore del posto. Intanto le indagini da parte della Forestale proseguono per accertare se l’uomo abbia agito di sua iniziativa, oppure se dietro l’incendio di ieri ci sia qualcun altro.
Per le operazioni, egregiamente svolte, il Corpo Forestale dello Stato di Benevento ha ricevuto le congratulazioni ed il supporto dell’Assessore Regionale all’Agricoltura della Regione Campania Vito Amendolara”.

Tutti i dettagli dell’operazione nel video collegato.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 giorno fa

Benevento, entra in un salone di bellezza e palpeggia parrucchiera: arrestato 34enne

redazione 2 giorni fa

Benevento, esce dal carcere e torna a perseguitare l’ex moglie: arrestato 46enne

redazione 5 giorni fa

Benevento, fiamme nel piazzale di un’officina a Piano Cappelle: veicoli danneggiati

redazione 3 settimane fa

Rubano 2mila euro da slot machine: arrestati due beneventani. Avevano 13 chiavi duplicate per aprire ‘macchinette’

Dall'autore

redazione 1 ora fa

Contrasto al cyberbullismo: l’IC Torre conclude il progetto “Patente di smartphone”

Christian Frattasi 1 ora fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 1 ora fa

Al ‘Giannone’ successo per le lezione di archeologia

redazione 3 ore fa

Studenti del Rummo di Benevento vicini ai colleghi del Galilei-Vetrone, Tranfa: ‘Situazione che desta incredulità’

Primo piano

Christian Frattasi 1 ora fa

Scuola ‘Bilingue’, aumentano le iscrizioni: se si riparte, gestione a Fondazione e potenziamento didattico

redazione 4 ore fa

Fondazione Benevento Città Spettacolo, insediato il Comitato di Indirizzo: si lavora a programmazione eventi e promozione città

redazione 5 ore fa

Disordini al carcere di Benevento: convalidati i 9 arresti. Il SiNAPPe: ‘Plauso agli agenti’

redazione 7 ore fa

Nel week end programma ricco di eventi a Pietrelcina per celebrare l’anniversario della nascita e il battesimo di Padre Pio

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content