fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Emergenza idrica, Gesesa incontra le associazioni dei consumatori

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Nel pomeriggio di ieri si è svolto l’incontro, divenuto ormai periodico, tra le associazioni dei consumatori e GESESA. Presenti presso la sede del gestore idrico, al Corso Garibaldi di Benevento, il Presidente di GESESA Domenico Russo, l’Amministratore Delegato Salvatore Rubbo e le seguenti associazioni con i propri rappresentanti: Laura Mastrocinque per Unione Nazionale consumatori, Emanuela Lombardi per Lega Consumatori, Roberta Sarracino per CODACONS, Giovanna Lobina per CODICI Benevento, Antonio Barletta per Federconsumatori Benevento.

Le Associazioni presenti hanno chiesto spiegazioni su quanto accaduto nei giorni scorsi in tema di emergenza idrica e aggiornamenti sullo stato attuale, unitamente a previsioni per le prossime settimane. Il Presidente e l’Amministratore Delegato di Gesesa hanno illustrato la situazione attuale, fornendo puntuali spiegazioni su quanto accaduto e ribadendo il massimo impegno di GESESA per gestire la crisi idrica in corso in Campania e in gran parte del Sud Italia, cercando di arrecare il minor disagio possibile ai cittadini.

I vertici di GESESA hanno dichiarato che allo stato, in considerazione della quantità di acqua ricevuta dalla Regione Campania, tramite l’acquedotto del Torano-Biferno, non sono necessarie chiusure notturne nella città di Benevento. Tuttavia, le Associazioni di consumatori presenti hanno dichiarato che, qualora dovessero rendersi nuovamente indispensabili, di proseguire con le chiusure notturne dalle 0.00 alle 5.30 in quanto non arrecano grande disagio né ai cittadini né alle attività commerciali. È stato inoltre fatto il punto sulla situazione della depurazione e le Associazioni hanno ricevuto aggiornamenti, prendendo atto dell’impegno e degli importanti progressi ottenuti da GESESA. Un riferimento è stato fatto anche all’impianto di filtraggio a carboni attivi da installare presso la stazione di distribuzione idrica di Pezzapiana.

Le Associazioni hanno sottolineato la grande importanza di questa opera e la necessità di effettuarla il prima possibile. Il Presidente di Gesesa ha condiviso quanto evidenziato dalle Associazioni ed ha comunicato che si attende l’imminente pubblicazione della gara da parte del Comune di Benevento.

Le Associazioni hanno preso atto del grande impegno di GESESA e dei conseguenti dati in tema di riparazioni di perdite idriche, nonché di quanto realizzato in tema di rifacimento di tratti di rete in diversi comuni gestiti, grazie a finanziamenti regionali, nonché di quanto si dovrà realizzare nella città di Benevento con il rifacimento di diversi tratti di rete, tra i più critici, per un totale di circa sette chilometri. Infine, la discussione è stata dedicata alla programmazione del futuro e all’avvento della nuova società di gestione.

Le parti hanno condiviso che vi sia assoluta necessità di aprire una nuova fase che possa consentire investimenti imponenti per il rifacimento delle reti idriche, oramai a fine vita, in tutta la Provincia di Benevento e per ridurre gli inaccettabili livelli di dispersione idrica, in quanto le riparazioni delle perdite non sono più sufficienti per tentare di risolvere il problema. Le parti, preso atto dello stato della procedura in corso, auspicano l’immediata pubblicazione della gara da parte del Presidente della Regione Campania. La Federconsumatori ha dichiarato la propria contrarietà alla privatizzazione del servizio idrico integrato, pur associandosi all’auspicio dell’accelerazione delle decisioni, non più procrastinabili.

Le Associazioni dei consumatori hanno ringraziato il Presidente e l’Amministratore Delegato di GESESA per la consueta disponibilità e trasparenza nel fornire ogni tipo di chiarimento ed informazione, nonché hanno riconosciuto l’impegno di GESESA nell’offrire un servizio idrico integrato di buona qualità, nonostante le grandi e molteplici difficoltà presenti, ad iniziare dall’inadeguato livello delle tariffe. In tal senso, le parti hanno convenuto che in futuro degli aumenti, seppur lievi e sempre controllati da ARERA ed EIC, saranno probabilmente indispensabili per garantire un elevato standard qualitativo, considerato l’aumento di tutti i costi, tra cui energia e materie prime. GESESA ha ringraziato le Associazioni dei consumatori presenti per la loro costante e capillare attività svolta a tutela dei cittadini e per lo spirito costruttivo e collaborativo sempre dimostrato, seppur nel rispetto dei reciproci ruoli. Le parti si sono aggiornate ad un prossimo incontro da definire.

Annuncio

Correlati

redazione 10 ore fa

Benevento: questa notte interruzione idrica nella zona alta, distretto di via Avellino e piazza Castello

redazione 1 giorno fa

Benevento, problemi all’erogazione idrica nelle contrade Nord

redazione 2 giorni fa

Tocco Caudio e Frasso Telesino, ancora disagi con l’erogazione idrica

redazione 4 giorni fa

Interruzioni del servizio idrico a Frasso Telesino e Tocco Caudio: gli avvisi della Gesesa

Dall'autore

redazione 31 minuti fa

Benevento, a ‘I Sanniti’ divertimento fino al 4 agosto con laboratori creativi e realtà virtuale

redazione 3 ore fa

Crisi idrica nel Sannio e Irpinia, Barone: ‘Si intervenga, famiglie e attività in ginocchio’

redazione 7 ore fa

Benevento, a bordo di un furgone con arnesi per lo scasso e patente revocata: denunce e fogli di via

redazione 10 ore fa

Benevento: questa notte interruzione idrica nella zona alta, distretto di via Avellino e piazza Castello

Primo piano

redazione 31 minuti fa

Benevento, a ‘I Sanniti’ divertimento fino al 4 agosto con laboratori creativi e realtà virtuale

redazione 3 ore fa

Crisi idrica nel Sannio e Irpinia, Barone: ‘Si intervenga, famiglie e attività in ginocchio’

redazione 7 ore fa

Benevento, a bordo di un furgone con arnesi per lo scasso e patente revocata: denunce e fogli di via

redazione 10 ore fa

Benevento: questa notte interruzione idrica nella zona alta, distretto di via Avellino e piazza Castello

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content