fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Medio Calore

“Le Processioni nel Tempo”: a Ceppaloni un nuovo progetto per il “2024 – Anno delle Radici”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Con il nuovo finanziamento ricevuto dal Comune di Ceppaloni, sta per iniziare il progetto “Le Processioni nel tempo come fonte storiografica delle migrazioni”. Questa iniziativa si inserisce nel quadro del “2024 – Anno delle Radici”, voluto dal Ministero degli Affari Esteri, e si pone come obiettivo la sensibilizzazione delle comunità locali sul tema dell’emigrazione italiana per promuovere un’offerta turistica mirata agli italiani residenti all’estero.

Il progetto, a cui ha aderito il Comune di Ceppaloni in partenariato con il Comune di Chianche, prevede la creazione di “Itinerari del Tempo” per ridurre i divari territoriali, incentivare il turismo responsabile ed ecosostenibile valorizzando, così, le aree meno frequentate.

La missione del progetto è quella di permettere agli italo-discendenti di immergersi nelle tradizioni locali attraverso le Feste Patronali e le esibizioni della banda musicale. Il sito del Comune e le pagine social dedicate, inoltre, forniranno aggiornamenti costanti e risorse per cercare di ricostruire la storia familiare.

La processione scelta per iniziare a tessere una trama con gli italo-discendenti è quella in onore di San Giovanni Battista, del 24 giugno. Nel corso dell’Anno delle Radici, inoltre, verranno raccolte testimonianze delle famiglie che hanno vissuto l’emigrazione, dando vita alla rassegna “Le migrazioni sannite e irpine”.

“Gli studi – spiega il Sindaco di Ceppaloni, Claudio Cataudo – dimostrano che il legame di italianità è più forte tra i connazionali all’estero rispetto alle seconde generazioni, che desiderano comunque conoscere le origini familiari. Il progetto mira a rafforzare, dunque, il legame tra Ceppaloni e la comunità emigrata, permettendo agli italo-discendenti di riscoprire le proprie radici. Questo progetto è una sfida per sviluppare un’offerta turistica strutturata, integrando servizi del terzo settore con la promozione della storia familiare e della cultura d’origine. Per il Comune di Ceppaloni, il turismo delle radici rappresenta non solo un’opportunità di sviluppo economico, ma anche un modo per recuperare un legame culturale profondo, definendo un senso di appartenenza basato su una visione del mondo condivisa”, conclude il Sindaco di Ceppaloni, Claudio Cataudo.

Annuncio

Correlati

redazione 12 ore fa

A Ceppaloni week end con la sesta edizione di ‘Cani e tartufi’

redazione 2 settimane fa

Ceppaloni, nuova assunzione in Comune e nuova auto per la Polizia Municipale

redazione 3 settimane fa

Emergenza idrica, il comune di Ceppaloni diffida l’Alto Calore

redazione 2 mesi fa

Fe.Li.Ce, si chiude la prima edizione del Festival del Libro: Ceppaloni punta sulla cultura

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Airola, piantagione di marijuana nel terreno di casa: torna in libertà 49enne

redazione 4 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

redazione 5 ore fa

Ospedale Sant’Agata, la discussione arriva anche nel Consiglio di San Salvatore Telesino

redazione 7 ore fa

Pd: ‘Benevento tra le città dove aumenta di più inflazione e costo della vita. Si crei osservatorio prezzi’

Primo piano

Giammarco Feleppa 2 ore fa

In via dei Mulini ecco il PalaUnisannio: è la prima struttura sportiva dell’ateneo beneventano

redazione 4 ore fa

Ponte, incidente sul cantiere dell’Alta Velocità: le precisazioni del Consorzio Telese

Giammarco Feleppa 6 ore fa

Santa Croce del Sannio chiede a De Luca il commissariamento dell’Ospedale San Pio

Giammarco Feleppa 6 ore fa

Benevento, denominate nove nuove strade. Una ricorderà don Alfonso Del Grosso, primo parroco a Pezzapiana

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content