fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

PRIMO PIANO

Il prossimo week end l’Infiorata del Corpus Domini a Sant’Agata de’ Goti

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Nel week end del primo e due giugno il borgo di Sant’Agata de’ Goti, uno dei più belli d’Italia, vivrà i colori ed i profumi dell’Infiorata e dei Tappeti artistici del Corpus Domini. La manifestazione, perfetta fusione di fede, arte e tradizione, capace ogni anno di richiamare a Sant’Agata de’ Goti migliaia di visitatori, vedrà alcune importanti novità.

La prima riguarda il programma di due giorni con l’allestimento dei tappeti artistici al via nella mattinata del sabato. La seconda invece le performance di street artist in programma nel pomeriggio del sabato.

Il tema

Il 2024 è l’anno della preghiera in preparazione all’anno del Giubileo, il 2025. Ed è anche il tema scelto dai parroci dell’Unità Pastorale “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori” per la realizzazione dei tappeti artistici nelle varie piazze del centro storico che, tutti insieme andranno a comporre la meravigliosa esplosione di colori dell’infiorata per il Corpus Domini. L’intento è quello di riscoprire insieme il valore e l’esigenza della preghiera nella vita quotidiana, ogni disegno offrirà ai visitatori un’interpretazione della preghiera e del suo significato come momento intimo, di grande spiritualità e di dialogo con il Signore.

Street Art

La grande novità di quest’anno è rappresentata dalla performance di live painting. A partire dal pomeriggio del sabato Fabio “Biodpi” Della Ratta e “Trisha” Palma realizzeranno due opere ispirate al tema dell’Infiorata lungo i portici di via Roma.

Il programma

Alle 10.00 di sabato primo maggio inizierà nelle 10 piazze del centro storico di Sant’Agata de’ Goti l’allestimento dei tappeti artistici. Al pomeriggio poi il live painting lungo i portici di via Roma a cura di Trisha Palma e Fabio Biodpi Della Ratta. Poi, domenica 2 giugno, fin dalle prime luci del mattino riprenderà l’allestimento dei tappeti floreali. Alle 19.00 la Santa Messa presso la concattedrale di Santa Maria Assunta ed a seguire la processione del Corpus Domini che si concluderà presso l’altarino allestito sulle scale della chiesa di San Menna.

La rete

Saranno più di 200 volontari coinvolti nell’organizzazione della manifestazione promossa anche quest’anno dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso. Numerosi come sempre i partner: il Comune di Sant’Agata de’ Goti, la dicoesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti; l’Unità pastorale “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori”; il Centro Medico Erre; l’istituto comprensivo n.2; l’istituto comprensivo “Oriani”; l’istituto superiore “de’ Liguori”; il CSV Irpinia Sannio; il “Mila – Museo Itinerante dei Luoghi Alfonsiani”; la Comunità Montana del Taburno; il Parco regionale del Taburno Camposauro; “Il Cireneo Odv”; Unione Nazionale Arma dei Carabinieri; Timeless; Speed Net; Ciccone; Mauriello Costruzioni; Perna Costruzioni; Mp Informatica; Agriturismo Buro; e Antica bottega Pietronigro.

L’invito

Antonio Piscitelli, presidente Società Operaia Mutuo Soccorso, afferma: «Siamo entusiasti di annunciare l’edizione 2024 dell’Infiorata e dei Tappeti artistici del Corpus Domini a Sant’Agata de’ Goti, un evento che rappresenta una perfetta fusione di fede, arte e tradizione. Quest’anno, con grande orgoglio, presentiamo alcune novità che renderanno l’evento ancora più speciale e coinvolgente.

Per la prima volta, l’allestimento dei tappeti artistici inizierà la mattina di sabato, offrendo ai visitatori due giorni pieni di colori e creatività. Inoltre, nel pomeriggio di sabato, le performance di street artist di fama come Fabio ‘Biodpi’ Della Ratta e ‘Trisha’ Palma porteranno un ulteriore tocco di arte contemporanea lungo i portici di via Roma.

Il tema di quest’anno, ‘La preghiera’, scelto in preparazione all’anno del Giubileo 2025, sarà il filo conduttore delle opere artistiche che decoreranno le piazze del nostro splendido centro storico. Ogni disegno sarà un’interpretazione unica del valore e del significato della preghiera nella nostra vita quotidiana, un momento di grande spiritualità e di dialogo con il Signore.

La realizzazione di questo evento non sarebbe possibile senza il contributo degli oltre 200 volontari e il sostegno dei nostri partner. Un ringraziamento speciale va al Comune di Sant’Agata de’ Goti, all’Unità Pastorale ‘Sant’Alfonso Maria de’ Liguori’, agli istituti scolastici di ogni ordine e grado e a tutti gli enti e le associazioni coinvolte. La loro collaborazione è fondamentale per il successo di questa manifestazione.

Questo evento non è solo un omaggio alle nostre radici storiche, culturali e religiose, ma rappresenta anche un importante passo verso la sensibilizzazione della comunità locale. Il nostro impegno, come gruppo dirigente della Società Operaia di Mutuo Soccorso, è volto a promuovere e preservare le tradizioni che ci definiscono, coinvolgendo in modo particolare le nuove generazioni. Vogliamo che i giovani si sentano parte integrante di questo patrimonio, affinché possano portare avanti queste tradizioni con la stessa passione e dedizione.

Stiamo lavorando con determinazione affinché l’Infiorata del Corpus Domini 2024 sia un successo, unendo la comunità in un’esperienza condivisa che celebra la bellezza e la spiritualità del nostro territorio. Il futuro della nostra città dipende dalla capacità di mantenere vive le nostre tradizioni, e siamo fiduciosi che, grazie alla collaborazione di tutti, riusciremo in questo intento. Grazie a tutti coloro che stanno contribuendo alla realizzazione di questo magnifico progetto. Vi aspettiamo numerosi per vivere insieme un weekend all’insegna della bellezza, della spiritualità e dell’arte».

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

IIS “de’ Liguori”, viaggio d’istruzione ad Auschwitz: la riflessione degli studenti

redazione 1 settimana fa

Protezione Civile e rischio idrogeologico: Sant’Agata de’ Goti lancia la campagna ‘+Sicuri, Insieme’

Christian Frattasi 2 settimane fa

Il Sannio celebra il Corpus Domini con le tradizionali Infiorate: colori, profumi e fede nel primo week end di giugno

redazione 3 settimane fa

Sant’Agata de’ Goti, Mauro: ‘Pulizia verde e lavaggio strade, ci prepariamo all’Infiorata’

Dall'autore

redazione 28 minuti fa

Cusano Mutri, in giunta anche l’ex sindaco Maturo. Topputo sarà il vice di Crocco

redazione 43 minuti fa

Farese all’attacco: ‘Crisi Provincia annunciata mesi fa, dopo le Europee i mastelliani sono governo di minoranza’

redazione 1 ora fa

Caso Malies, l’opposizione scrive a De Pierro: “Riscontro sui controlli?”

redazione 1 ora fa

Guardia Sanframondi, successo per lo spettacolo “Un Tuffo nello Spazio” con l’astronauta Paolo Nespoli

Primo piano

Antonio Corbo 16 minuti fa

FI canta vittoria, Rubano ‘prenota’ Rocca e palazzo Mosti: “Cadrà prima”. Martusciello punta la Regione: “A disposizione”

redazione 1 ora fa

Melizzano, nominata la giunta: Rossano Insogna sarà vice sindaco e assessore esterno

redazione 2 ore fa

San Martino Sannita, azioni mirate per contrastare la povertà con aiuti alle famiglie indigenti

redazione 3 ore fa

Tribunale, la presidente Rinaldi va in pensione: saluto istituzionale alla Rocca

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content