fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Fortore

Comunità Montana del Fortore, in pagamento i ristori per la siccità 2022: circa 1200 gli aventi diritto

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Sono in via di ultimazione, da parte dell’Ufficio Ragioneria della Comunità Montana del Fortore, le operazioni di pagamento ai circa 1200 aventi diritto, dei ristori eccezionali per i danni alla produzione causati dalla siccità nel periodo compreso tra maggio a settembre del 2022 che avevano interessato l’intero territorio di competenza dell’ente montano.

Dopo il riconoscimento dello stato di calamità avvenuto da parte della Regione Campania prima e del MASAF, il competente Ministero, su richiesta della Giunta Esecutiva dell’ente e la relativa procedura curata del responsabile dell’Ufficio Agricoltura e Foreste Pietro Giallonardo, oggi sono stati materialmente accreditati i fondi, ed i mandati sono in via di emissione.

“Siamo entrati nella fase finale della liquidazione delle spettanze – spiega il presidente Zaccaria Spina – per coltivatori diretti titolari di azienda agricole, ma possiamo dirci contenti solo a metà. Se da una parte infatti registriamo l’accoglimento della nostra istanza ed il riconoscimento della calamità naturale per siccità in tempi abbastanza celeri, dall’altra non si può sottacere l’esiguità dei fondi che ci sono stati assegnati, nonostante che i circa 342.000 euro, già appostati in bilancio, facciano sì che la nostra Comunità Montana figuri tra quelle maggiormente remunerate. Pur rappresentando infatti l’ente che ha ricevuto il finanziamento più consistente, immaginavamo di essere destinatari di una cifra più alta da ripartire. C’è comunque da dire che, privati e imprese inseriti nel medesimo elenco stilato al termine della nostra istruttoria, hanno già ricevuto un cifra analoga a quella che stiamo per bonificargli direttamente dall’AGEA, l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura”.

Gli indennizzi economici per i danni incassati dalle colture e dalle produzioni nel periodo maggio-settembre 2022 interessano le aziende ricadenti nei comuni di Apice, Baselice, Buonalbergo, Castelfranco in Miscano, Castelvetere in Val Fortore, Foiano di Val Fortore, Ginestra degli Schiavoni, Molinara, Montefalcone di Val Fortore, San Bartolomeo in Galdo, San Giorgio la Molara e San Marco dei Cavoti che avevano prodotto relativa istanza alla Comunità Montana del Fortore, compilando l’apposito form sul sito del fondo di solidarietà nazionale della Regione Campania, entro il 28 gennaio del 2023.

Annuncio

Correlati

redazione 3 settimane fa

Comunità Montana del Fortore, dall’8 aprile tornano in servizio gli OTD idraulico forestali

redazione 1 mese fa

Il 27 marzo convenzione quadro tra Unisannio e Comunità Montana del Fortore

redazione 2 mesi fa

Studio su longevità nel Fortore, Spina ringrazia Asl e Istituto Pascale

redazione 2 mesi fa

La Comunità Montana del Fortore convoca la Conferenza dei Sindaci

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Compagnia San Pio, giornata dedicata alla solidarietà a CampaniAlleva

redazione 10 ore fa

Forza Italia, ad Airola la telefonata del vice premier Tajani: “La guida del partito in Campania e nel Sannio è in ottime mani”

redazione 10 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

redazione 12 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

Primo piano

redazione 10 ore fa

A Pantano i bimbi piantano gli alberi insieme con ‘La voce delle donne’ e Centro Sportivo Malevento

Giammarco Feleppa 11 ore fa

Prima blocca il traffico per parcheggiare senza pass, poi si rifiuta di dare le generalità agli agenti in servizio a CampaniAlleva: nei guai consigliere comunale

redazione 12 ore fa

La Lega attacca Regione, Asl e Ospedale: ‘No alla colonizzazione della sanità sannita’. Pronta mobilitazione

redazione 13 ore fa

A CampaniAlleva il governatore campano De Luca firma la petizione di Coldiretti contro il cibo falso ‘Made in Italy’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content