fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Lega, subito un incarico per Barone: Salvini lo nomina responsabile Coesione Territoriale e Zes

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Luigi Barone è stato nominato responsabile Coesione Territoriale e Zone Economiche Speciali, all’interno del dipartimento politico per il Mezzogiorno della Lega. La decisione è stata presa dal segretario Matteo Salvini e dal responsabile del dipartimento per il Mezzogiorno del partito, Pasquale Pepe. “A Luigi vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro, sono certo che la sua competenza e la sua esperienza saranno preziose e daranno un contributo decisivo all’ulteriore crescita della Lega nel Sud” spiega Salvini. Così una nota del partito.

“Ringrazio il segretario della Lega Matteo Salvini, il sottosegretario e commissario per la Lega in Campania Claudio Durigon e il responsabile del dipartimento per il Mezzogiorno Pasquale Pepe per la nomina a responsabile della Coesione Territoriale e alle Zone Economiche Speciali della Lega. Una nomina importante a livello nazionale – spiega Barone – che testimonia una grande attenzione dei vertici della Lega per le nostre aree interne anche attraverso la possibilità di un’interlocuzione diretta con gli organi dell’Esecutivo e le strutture collegate. Ringrazio innanzitutto per la fiducia e la stima riposte nella mia persona e che spero di poter ricambiare al meglio con il lavoro e con il bagaglio di esperienze acquisito in questi anni.

Le Zes rappresentano uno strumento straordinario per il Mezzogiorno, ad esempio, e la volontà del Governo e della Lega è quella di creare le migliori condizioni per cogliere questa occasione. Un’occasione che dimostra concretamente la volontà della Lega di lavorare fortemente per lo sviluppo del Sud, riducendo i divari e rendendo concreto il concetto di Coesione Territoriale anche nelle nostre aree interne, che il partito con lungimiranza considera strategiche per tutto il Mezzogiorno.

Una sfida, quella della coesione territoriale, che oltre ogni stereotipo e slogan preconfezionato la Lega vuole vincere con i fatti, lavorando sugli strumenti strategici, dalla Zes ai fondi strutturali e di investimento europei per dare ai cittadini e alle imprese del Mezzogiorno e delle aree interne condizioni di vita e di crescita migliori di oggi ”, conclude Barone.

Annuncio

Dall'autore

redazione 8 ore fa

Telesi@, il 23 aprile la Terza Giornata dell’Orientamento post-diploma

redazione 8 ore fa

Ferrovia Valle Caudina, Fucci: “Raccolto l’impegno di EAV e ANSFISA ad accelerare la riapertura della linea”

redazione 8 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 9 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

Primo piano

redazione 8 ore fa

Pietrelcina, più ordine e decoro nei luoghi di San Pio: scattano divieti per le attività commerciali

redazione 9 ore fa

Ancora miasmi in zona Ponte Valentino, l’opposizione: ‘Verifiche urgenti e necessarie per accertare fonte’

redazione 10 ore fa

Questione Aree Interne, i vescovi presentano la lettera ‘La sfida impossibile’

Christian Frattasi 13 ore fa

Suicidi in carcere, anche a Benevento un presidio per sensibilizzare la società e la politica sul tema

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content