fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

PD Valle Telesina, riunione dei circoli del territorio per fare il punto su diverse tematiche

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Venerdì 9 febbraio 2024, presso la sede territoriale del PD – Valle Telesina, intitolata a “David Maria Sassoli”, in Castelvenere, si è svolto un importante incontro dei rappresentanti dei Circoli del territorio. Di seguito gli argomenti tratatti:

– condividere le tematiche proposte dal segretario Giovanni Cacciano, discusse e approvate nella recente Direzione provinciale del PD del Sannio;

– confrontarsi sulle esigenze territoriali, elaborare idee condivise e programmare iniziative politiche.

Ben rappresentativa del territorio è stata la nutrita partecipazione , oltre a chi, da parte di alcuni Circoli, non riuscendo a partecipare, ha inviato messaggio di consenso e disponibilità.

Gli intervenuti sono stati accolti dal segretario del Circolo di Castelvenere, Antonio Di Brigida che, nel porgere il saluto e ringraziare tutti per la loro presenza, ha evidenziato l’importanza di avere periodicamente incontri territoriali, che favoriscono l’informazione e la conoscenza reciproca delle esigenze nelle nostre Comunità e permettono di elaborare risposte condivise ed efficaci.

Per la Direzione provinciale, informando sull’Agenda 2024, è intervenuto poi Raffaele Simone, responsabile “Cultura,Culture e Memoria”.

I vari interventi che si sono succeduti, fra gli altri, di Maria Guerrera, Rodolfo Simone, Carmelina Stabile, Raffaele Simone (vicesindaco di Castelvenere), Alessandro Basile, Michele Santillo, hanno attraversato le seguenti tematiche:

1) Lavorare a costruire il partito nel territorio ed adeguarlo ad affrontare i gravosi problemi e obbiettivi, locali e generali, nel sociale, nell’economico, nei servizi, nel governo delle comunità;

2) Promuovere gruppi dirigenti preparati e consapevoli, capaci di dare una svolta ai governi territoriali, nel segno della democrazia partecipata e dell’alternativa;

3) Giovani, formazione, lavoro: una scuola tecnica di qualità, come polo scolastico territoriale di alta formazione specialistica per un sicuro sbocco occupazionale;

4) L’ agricoltura, vocazione primaria del territorio, molto sofferente nella crisi attuale;

5)L’incidenza negativa del Governo della Destra e della sua rappresentanza istituzionale sul nostro territorio;

6) L’Autonomia differenziata e le sue conseguenze gravissime per il Sud e le nostre zone interne. Nelle conclusioni si è condivisa, appunto, l’idea di preparare, in sintonia con il Provinciale, un prima iniziativa sull’Autonomia Differenziata in Valle Telesina.

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Il presidente del PD Sannio Rosa Razzano esprime solidarietà al segretario provinciale Giovanni Cacciano

redazione 2 settimane fa

Del Basso De Caro: ‘Da Forza Italia prosa inaccettabile che disonora la politica facendola regredire a rissa di cortile’

redazione 3 settimane fa

Il Pd all’attacco: ‘Terminal in pieno degrado e senza alcun comfort per studenti e pendolari’

redazione 4 settimane fa

Antonella Pepe (Pd): ‘Costretta a rispondere a Forza Italia per ribadire le loro ripetute inesattezze’

Dall'autore

redazione 2 ore fa

Greg a Benevento per il suo libro ‘Il mio nome è Sorciosecco’: ‘C’è tanto del mio pensiero in versione topesca’

redazione 3 ore fa

Fabio Solano (FI): ‘Partito forte nel Sannio grazie al lavoro di Rubano’

redazione 6 ore fa

San Martino Sannita ricorda l’agente di polizia Michele Servodidio

redazione 8 ore fa

Piazza Cardinal Pacca, Lonardo (Fi) all’attacco: “Uno ‘scarrupizio’ per il terminal più inutile della storia”

Primo piano

redazione 2 ore fa

Greg a Benevento per il suo libro ‘Il mio nome è Sorciosecco’: ‘C’è tanto del mio pensiero in versione topesca’

redazione 8 ore fa

Piazza Cardinal Pacca, Lonardo (Fi) all’attacco: “Uno ‘scarrupizio’ per il terminal più inutile della storia”

redazione 11 ore fa

Dipendenti palazzo Mosti, Raffa (Fp Cgil): “Fumata bianca per l’acconto degli emolumenti 2023”

redazione 11 ore fa

Il Made in Italy del Lombardi alla finale mondiale del concorso di moda televisivo Junk Kouture di Monaco di Baviera

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content