fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Piazza Risorgimento, rompe vetrata di un bar con un sasso per rubare soldi dalla cassa. Arrestato 41enne

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Furto aggravato in un noto locale di Benevento. Per questa ragione in mattinata i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile ha tratto in arresto un 41enne del posto.

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, era sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per un precedente furto di auto commesso nello scorso mese di settembre.

Il malvivente, alle prime luci dell’alba, dopo essersi assicurato che non vi fosse nessuno nei paraggi, con un sasso ha mandato in frantumi la vetrata dell’ingresso di un noto bar di Piazza Risorgimento e, dopo aver forzato il registratore di cassa, ha sottratto la somma di 110 euro, dandosi poi alla fuga.

La segnalazione al 112 di un cittadino che ha sentito il rumore dei vetri andare in frantumi, ha però consentito alle pattuglie dell’Arma dei Carabinieri di recarsi immediatamente sul posto per accertare quanto accaduto.

I militari attivatisi subito per le ricerche del colpevole, dopo aver visionato le telecamere di videosorveglianza presenti nel locale, hanno subito identificato il possibile autore che, raggiunto dai carabinieri, è stato sottoposto a perquisizione domiciliare che consentiva di recuperare gli indumenti utilizzati durante il furto e accertare la presenza di più ferite sulle mani del colpevole (che si era procurato nel forzare la porta a vetri all’ingresso del bar) del tutto compatibili con le tracce di sangue repertate all’interno del locale.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Benevento, espletate le formalità di rito, l’uomo è finito ai domiciliari.

L’odierna operazione rientra nell’ampio dispiegamento di pattuglie disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento, finalizzato ad un mirato e articolato controllo del territorio, per prevenire e reprimere i reati, con particolare riguardo ai delitti contro il patrimonio, al fine di consentire lo svolgimento in sicurezza di tutte le attività economiche e sociali.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Benevento, minaccia i carabinieri con un coltello: torna in libertà il 21enne

redazione 1 settimana fa

Arrestati gli autori dello scippo a Telese: il sindaco ringrazia le forze dell’ordine

redazione 2 settimane fa

Benevento, paura nella notte in centro: picchia lo zio e minaccia carabinieri con un coltello. Arrestato 21enne

redazione 2 settimane fa

Benevento, incursione in una struttura sanitaria per saccheggiare distributori: due persone in manette

Dall'autore

redazione 3 ore fa

Giardini di Palazzo De Simone intitolati a Maurizio Costanzo: Viespoli e Orlando plaudono all’amministrazione

redazione 4 ore fa

Demedicalizzazione ambulanze, Matera (FdI): “I fondi del Governo sono aumentati, è la Regione che è carente”

redazione 4 ore fa

Maltempo: annullati due eventi ‘LiberFest’ in programma sabato 24 febbraio

redazione 4 ore fa

Sannio, week end di maltempo con ritorno di piogge e rovesci. Temperature in calo

Primo piano

redazione 4 ore fa

Sannio, week end di maltempo con ritorno di piogge e rovesci. Temperature in calo

redazione 9 ore fa

Furti nel Sannio, riunione in Prefettura. Castelvenere, il sindaco smentisce ‘ronde’ di perlustrazione

Antonio Corbo 9 ore fa

Innovazioni tecnologiche e welfare rurale per riscrivere il futuro delle Aree Interne

redazione 9 ore fa

Benevento, i Giardini di Palazzo De Simone saranno intitolati a Maurizio Costanzo

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content