fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

‘Orange the World’ a San Bartolomeo in Galdo: carabinieri e istituzioni contro la violenza sulle donne

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Nel pomeriggio di sabato 25 novembre, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, organizzata nell’ambito della campagna internazionale Orange the World, si è tenuto presso la compagnia dei carabinieri di San Bartolomeo in Galdo un emozionante ed intenso momento di condivisione sul tema della violenza nei confronti delle donne fra i carabinieri, le istituzioni locali ed una rappresentanza di cittadine.

All’incontro, cui ha manifestato la sua vicinanza la direttrice del distretto sanitario Alto Sannio Fortore, dott.ssa Maria Cristina Lucarelli, sono intervenuti il sindaco di San Bartolomeo in Galdo, dott. Carmine Agostinelli, il parroco, don Vincenzo Cioffi, le psicologhe, dott.sse Valentina Iampietro ed Elena Iannelli ed il comandante della compagnia, capitano Gaetano Ragano.

Presso la caserma illuminata d’arancione per l’occasione la tematica è stata argomentata sotto vari aspetti, da quelli culturali e sociali a quelli tecnici, allo scopo di far conoscere la sinergia che esiste fra gli attori sanitari, del sociale e della sicurezza nel contrasto al fenomeno, che si manifesta spesso in forme cruente, ma anche in modalità meno evidenti e più subdole, come nel caso della violenza economica e psicologica. È stato sottolineato quanto sia importante, per ogni donna, saper riconoscere gli atteggiamenti violenti del proprio compagno già dalle prime avvisaglie, apparentemente ”innocue“ ed è stato ricordato il numero antiviolenza e stalking 1522, a cui la vittima può denunciare nel massimo riserbo e dove può ricevere tutti i consigli e gli indirizzi utili ad iniziare il percorso più idoneo per sottrarsi alla violenza a cui è sottoposta.

Grazie a questa bella iniziativa si è rafforzato il rapporto fiduciario fra le donne del posto, l’arma dei carabinieri e le istituzioni locali. Tutto si è poi concluso con uno spontaneo momento conviviale in cui le partecipanti hanno voluto condividere un sobrio rinfresco con tutti gli intervenuti mentre fuori nevicava.

I carabinieri del comando provinciale di Benevento sono sempre in prima linea anche nella prevenzione e nel contrasto del fenomeno della violenza contro le donne e ricordano che, per ogni segnalazione, è possibile recarsi presso le stazioni presenti in tutta la provincia o comporre il numero d’emergenza 112.

Annuncio

Correlati

redazione 7 giorni fa

A Sant’Arcangelo Trimonte la Panchina Rossa contro la violenza sulle donne

redazione 1 settimana fa

Cultura della legalità, i carabinieri incontrano gli studenti di Colle Sannita

Antonio Corbo 1 settimana fa

Viadotto Anas e ‘Fortorina’, a San Bartolomeo in Galdo arriva il sottosegretario Ferrante: “Terremo conto delle istanze del territorio”

redazione 1 mese fa

San Bartolomeo in Galdo: sabato inaugurazione della nuova sede Cia

Dall'autore

redazione 34 minuti fa

Giardini di Palazzo De Simone intitolati a Maurizio Costanzo: Viespoli e Orlando plaudono all’amministrazione

redazione 2 ore fa

Demedicalizzazione ambulanze, Matera (FdI): “I fondi del Governo sono aumentati, è la Regione che è carente”

redazione 2 ore fa

Maltempo: annullati due eventi ‘LiberFest’ in programma sabato 24 febbraio

redazione 2 ore fa

Sannio, week end di maltempo con ritorno di piogge e rovesci. Temperature in calo

Primo piano

redazione 2 ore fa

Sannio, week end di maltempo con ritorno di piogge e rovesci. Temperature in calo

redazione 7 ore fa

Furti nel Sannio, riunione in Prefettura. Castelvenere, il sindaco smentisce ‘ronde’ di perlustrazione

Antonio Corbo 7 ore fa

Innovazioni tecnologiche e welfare rurale per riscrivere il futuro delle Aree Interne

redazione 7 ore fa

Benevento, i Giardini di Palazzo De Simone saranno intitolati a Maurizio Costanzo

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content