fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Medio Calore

A Ceppaloni è ‘scontro’ tra Pro Loco per l’organizzazione del Natale

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

A Ceppaloni è scontro tra Pro Loco per l’organizzazione degli eventi natalizi. Da quanto si apprende da un post Facebook pubblicato dalla locale ‘Pro Loco Ing. Pino Di Donato‘, infatti, la manifestazione “Il Castello Incantato di Babbo Natale” che si svolgerà dall’8 al 10 dicembre nel comune sannita, sarà curata dalla ‘Pro Loco Samnium’ di Benevento.

Un fatto che ha portato il presidente Michele Iacicco, a scrivere un post sulla pagina social dell’associazione cittadina.

‘Lo scorso 12 ottobre – ha spiegato il presidente – abbiamo protocollato una richiesta di patrocinio e suolo pubblico al Comune di Ceppaloni per svolgere una manifestazione nelle date 8-9-10 dicembre. Era nostra intenzione proporre un progetto a lungo termine per valorizzare il centro storico, come avevamo già ampiamente anticipato in estate nel corso della Porziuncola, e puntare sull’artigianato e sugli ottimi cibi sanniti scavando anche nel passato della nostra tradizione.

Successivamente, una volta informati che l’ente aveva già trovato un accordo con la ‘Pro Loco Samnium’ di Benevento per realizzare questo evento, abbiamo provato a instaurare un dialogo per far parte dell’organizzazione e contribuire alla crescita del nostro paese come accade da sempre. Ancor prima di riuscire ad incontrarci con la Pro Loco Samnium di Benevento che forse non ci ha proprio presi in considerazione avendo già ricevuto l’ok per procedere all’organizzazione, abbiamo appreso dai social che la manifestazione era già stata pubblicizzata senza la nostra partecipazione.

Nell’intenzione della Pro Loco Di Donato c’è quella di creare per il 2024 un calendario di eventi per evitare sovrapposizioni. ‘Abbiamo intenzione – si legge nel post – di mettere intorno ad un tavolo tutte le associazioni del territorio per operare di comune accordo. L’unica cosa che ci sta a cuore è la crescita del paese. Ben vengano manifestazioni che possano regalare alla comunità giornate di festa, proprio per questo le cose vanno programmate con attenzione. Nei prossimi giorni – ha concluso – chiederemo un incontro per organizzare il prima possibile una riunione per cominciare a stilare il calendario’.

Dall’altra parte il presidente della Pro Loco Samnium, Pino Petito, ha spiegato le motivazione che hanno dato vita a questa collaborazione con il Comune di Ceppaloni, proprietario del castello dove verrà svolta la manifestazione dedicata al Natale.

‘Siamo molto dispiaciuti di leggere tali accuse nei nostri confronti – ha spiegato Petito -. Non è assolutamente vero che non ci sia stato un confronto, anzi ho parlato personalmente e telefonicamente con il direttivo e con il presidente Iacicco. Non è nostro compito convocare né individuare potenziali organizzatori: azione che compete all’amministrazione comunale. L’iter che ha portato alla nascita dell’evento al Castello di Ceppaloni è molto semplice, chiaro e lineare. Come associazione di promozione turistica abbiamo risposto ad un invito promosso dalla locale amministrazione comunale divulgato al fine di individuare potenziali organizzatori di eventi natalizi. Non saremo soli nella tre giorni de ‘Il Castello Incantato di Babbo Natale’: con noi ci saranno, infatti, anche il Forum dei Giovani e la locale Protezione Civile. Certamente se questi sono i presupposti, unitamente alle accuse mosse, possiamo anche rinunciare a tale organizzazione. Sarebbe sicuramente un peccato visto l’entusiasmo riscontrato al momento della presentazione della nostra richiesta nell’amministrazione guidata dal sindaco Claudio Cataudo’.

E sul Natale beneventano che ha visto la Pro Loco Samnium – negli anni – tra i protagonisti con l’evento alla Rocca dei Rettori, il presidente Petito ha aggiunto: ”Quest’anno non si ripeterà la manifestazione ‘La Rocca incantata di Babbo Natale’ perché avevamo bisogno di più spazi all’interno della sede della Provincia di Benevento rispetto a quelli che ci avrebbero concesso. Pertanto – ha concluso – non c’erano le condizioni per ripetere un evento tanto atteso quanto partecipato. La cosa ovviamente ci rammarica, ma allo stesso tempo siamo già attivi, così come il nostro statuto recita, nel far convergere il maggior numero di turisti a Benevento nel periodo natalizio’.

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Architettura, anche una sannita nel team italiano premiato per dare un volto nuovo a Barcellona

redazione 4 settimane fa

‘Quando CASCA Carnevale’: mascherate, feste e carri allegorici. Domenica ad Arpaise, si chiude a San Leucio del Sannio

redazione 4 settimane fa

Colline CASCA, l’identità condivisa dei cinque Comuni in rete: il logo

redazione 2 mesi fa

Ceppaloni, Cataudo chiede interventi sulla Fondo Valle Sabato: “Strada pericolosa”

Dall'autore

Christian Frattasi 12 ore fa

Dal foyer del teatro agli oggetti vintage in vendita: ora il quadro del cinema ‘San Marco’ è in un bar di Campobasso

Christian Frattasi 6 giorni fa

I club cittadini Moto Guzzi e Ducati insieme per celebrare le donne: il 17 marzo raduno alla Rocca

Christian Frattasi 1 settimana fa

“Giustizia per Gaza”: il movimento studentesco ‘Avanguardia’ scende in piazza per un momento di confronto

Christian Frattasi 2 settimane fa

A Benevento riapre la Casa Albergo ‘San Pasquale’: struttura rinnovata e numerosi servizi per accogliere gli anziani

Primo piano

Christian Frattasi 12 ore fa

Dal foyer del teatro agli oggetti vintage in vendita: ora il quadro del cinema ‘San Marco’ è in un bar di Campobasso

redazione 14 ore fa

Cariche ai cortei pro-Palestina, dirigente e docenti del liceo ‘Giannone’: ‘Sdegno per quanto accaduto. Sia fatta chiarezza’

redazione 15 ore fa

Presentata la winter edition del Sannio Music Fest: si parte giovedì con Rick Margitza & Elio Coppola Trio

redazione 16 ore fa

Fondi per gli inquilini morosi incolpevoli: Palazzo Mosti pubblica l’avviso

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content