fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

Via Molise, via Fasanella, via Masseria Olivola: tre nuove strade nelle contrade con i numeri civici

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Via Molise, via Fasanella, via Masseria Olivola: tre nuove strade con relativa apposizione di numeri civici nelle contrade cittadine. Oggi il simbolico taglio del nastro da parte del primo cittadino Clemente Mastella, con una cerimonia civica nello spiazzale antistante la chiesa di Santa Maria de’ Olivola.

“Prosegue efficacemente – ha spiegato l’assessora delegata alla Toponomastica Molly Chiusolo – il ridisegno toponomastico delle contrade cittadine. Abbiamo diviso questo vasto territorio in 5 zone. Oggi nascono tre nuove strade nelle contrade Olivola e Fasanella, con 1.416 numeri civici posizionati su un’area di 41 chilometri quadrati. In totale sono oltre seimila i numeri civici già posizionati su una superficie totale superiore ai 50 metri quadri. Vaste aree a cui finalmente viene data piena dignità”.

“Si tratta – ha proseguito la delegata alle Contrade Loredana Iannelli – di un’operazione fondamentale per la quotidianità delle persone: con strade e numeri civici, tutto diventa più agevole e accessibile: dall’ambulanza al postino fino ad una cena con amici”.

Le conclusioni sono state affidate al sindaco Clemente Mastella che prima della classica scopertura della targa ha evidenziato come “così si concretizza un pieno affrancamento delle contrade cittadine da una subalternità che spesso non è solo di natura urbanistica. Qui c’è un equilibrio tra persona e ambiente invidiabile e una forma di serenità esistenziale umana irripetibile in contesti più urbanizzati. Portiamo qui i numeri civici e i nomi alle strade: era inaccettabile che mancassero, ma nessuno deve ringraziarci perché è un dovere istituzionale”.

In conclusione in previsione dell’assemblea nazionale Anci che si terrà a Genova a fine mese ha annunciato che rilancerà “la proposta di calibrare i finanziamenti non solo sulla demografia, ma anche sulla superficie territoriale delle città, anche perché Benevento ha una superficie maggiore di Napoli, pur avendo un numero di abitanti largamente inferiore e il parametro dell’area territoriale sarebbe fondamentale per città come la nostra”, ha concluso Mastella.

Annuncio

Correlati

redazione 9 ore fa

Allerta vento a Benevento: il sindaco Mastella chiude villa, parchi e cimitero

redazione 14 ore fa

Vicenda miasmi, Zanone: ‘No a distorsione dei fatti. Solidarietà a Rosa per insinuazioni’

redazione 1 giorno fa

Diritti dei dipendenti di palazzo Mosti, istanza della Cisl Fp al dirigente Santamaria

redazione 2 giorni fa

Sequestro Sanav, Mastella: “Comune ha fatto il suo dovere, contento del provvedimento della Procura”

Dall'autore

redazione 9 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 9 ore fa

Allerta vento a Benevento: il sindaco Mastella chiude villa, parchi e cimitero

redazione 9 ore fa

“La Città e il suo vissuto”: la riflessione sulla toponomastica di Angelo Bosco (Anpi)

redazione 9 ore fa

Forza Italia si prepara alle amministrative, Caporaso: “Incontri pubblici in ogni Comune al voto”

Primo piano

redazione 9 ore fa

Fatebenefratelli: si sottopone a intervento per perdere peso, lo riportano in sala operatoria ma muore a 38 anni

redazione 10 ore fa

Benevento, che colpo per il Bct Music Festival! Il 27 luglio Mahmood in concerto con la sua ‘Tuta Gold’

redazione 13 ore fa

Sannio, venerdì di allerta meteo: previsto vento forte dalle 7 alle 21

redazione 13 ore fa

Transizione ecologica e teatro, presentato dalla Solot il progetto ‘Mulino Pacifico’

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content