fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Rione Ferrovia, la lettera: ‘Il cassonetto Caritas serve ancora? Via XXV luglio una discarica, rifiuti e indumenti sparsi in strada’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Quel marciapiede di via XXV luglio, al Rione Ferrovia di Benevento, è uno schifo, una discarica a cielo aperto. Si intervenga presto e si trovi una soluzione per i cassonetti gialli della Caritas, ciclicamente ‘saccheggiati’ da sconosciuti con gli abiti usati abbandonati poi in strada”. Inizia così la lettera inviata a Ntr24 da alcuni residenti della zona, stanchi di vedere scene di degrado in un’area non solo trafficata ma anche al centro di importanti interventi di riqualificazione per l’ammodernamento della stazione ferroviaria centrale.

“Non sappiamo quanto questi cassonetti possano realmente aiutare gli indigenti della nostra città. Qualche dubbio ci sorge – scrivono – nel vedere che vengano periodicamente vandalizzati: evidentemente qualcuno si arrampica e, dopo aver forzato il bocchettone di apertura, li svuota selezionando indumenti di loro gradimento e sparpagliando su marciapiedi e strada cumuli di abiti usati e magari non graditi. Una procedura, questa, molto diffusa che di fatto rende in molti casi inutile la presenza di questi oggetti che, volendo sorvolare, sono anche antiestetici.

Non solo: oltre agli indumenti ‘scartati’ che purtroppo molto spesso vengono abbandonati a terra da persone bisognose ma incivili, questi famosi cassonetti gialli sono sempre più spesso presi di mira per lasciare indisturbati sacchi neri – anche piuttosto grandi – di immondizia, naturalmente indifferenziata.

Pur conoscendo e rispettando la nobile causa per la quale sono stati installati in città, chiediamo a Caritas, Comune e Asia di vigilare e risolvere la questione che crea disagio e degrado nella zona. Ricordiamo che, oltre alla presenza di molte unità abitative, la strada – che è un collegamento principale tra la stazione ferroviaria e il resto della città – è anche molto frequentata per la presenza di stabilimenti industriali, attività commerciali, il Consorzio Agrario, la sede dell’Inapp e il Centro per l’Impiego della Provincia.  A questo punto una domanda nasce spontanea: non esiste un altro metodo per raccogliere abiti usati per gli indigenti, magari implementando i punti raccolta delle parrocchie ed evitando così di inzozzare la nostra città?”, conclude la missiva dei residenti.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Benevento, sequestrati impianto di essiccazione fanghi e 14 container ad azienda per trattamento rifiuti

redazione 1 mese fa

Gestione rifiuti, Vigorito: “Confindustria al fianco delle imprese, in ballo 700 posti di lavoro”

redazione 1 mese fa

Asia, dall’Osservatorio Regionale borse di studio su sostenibilità ambientale ed economia circolare

redazione 1 mese fa

Rione Ferrovia, doppia incursione alla sede della Misericordia: nel mirino dei ladri i distributori di snack

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Cariche ai cortei pro-Palestina, dirigente e docenti del liceo ‘Giannone’: ‘Sdegno per quanto accaduto. Sia fatta chiarezza’

redazione 7 ore fa

All’Unifortunato lo Sportello Seed e il workshop “Scopri il tuo mercato e lancia la tua startup”

redazione 7 ore fa

Presentata la winter edition del Sannio Music Fest: si parte giovedì con Rick Margitza & Elio Coppola Trio

redazione 8 ore fa

Imu a Pietrelcina, Scocca: ‘Chi aveva già pagato poteva stare tranquillo? Forse di pagare ancora’

Primo piano

Christian Frattasi 5 ore fa

Dal foyer del teatro agli oggetti vintage in vendita: ora il quadro del cinema ‘San Marco’ è in un bar di Campobasso

redazione 6 ore fa

Cariche ai cortei pro-Palestina, dirigente e docenti del liceo ‘Giannone’: ‘Sdegno per quanto accaduto. Sia fatta chiarezza’

redazione 7 ore fa

Presentata la winter edition del Sannio Music Fest: si parte giovedì con Rick Margitza & Elio Coppola Trio

redazione 9 ore fa

Fondi per gli inquilini morosi incolpevoli: Palazzo Mosti pubblica l’avviso

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content