fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Costruzione della Comunità Educante in Valle Telesina: partito il progetto COMe ON!

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

È partito ufficialmente nei giorni scorsi COMe ON! – Comunità in movimento – , un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Il progetto, unico in provincia di Benevento, è stato scelto tra le più di 750 proposte presentate in tutta Italia e finanziato, insieme ad altri 151 progetti, nell’ambito del Bando per le Comunità Educanti 2020 dall’Impresa Sociale “Con i Bambini”, soggetto attuatore del “Fondo per il Contrasto della Povertà Educativa Minorile” (Legge28 dicembre 2015 n. 208 articolo 1, comma 392).

COMe ON! – Comunità in movimento – è un’iniziativa, della durata di due anni, promossa dalla Cooperativa Sociale “Social Lab76”, in qualità di soggetto responsabile, con un partenariato ampio e variegato composto da ben 18 partner tra cui 8 Comuni: Amorosi, Castelvenere, Cusano Mutri, Pietraroja, Puglianello, San Lorenzo Maggiore e Telese Terme, in provincia di Benevento, e Castel Campagnano, in provincia di Caserta; 6 Istituti Scolastici: Baby Club di Telese Terme, Ente Religioso Collegio “Luigi Sodo” di Cerreto Sannita, IC Giovanni Bosco di San Salvatore Telesino, IIS Carafa-Giustiniani di Cerreto Sannita, IIS Faicchio e l’Istituto d’Istruzione Superiore “Telesi@” di Telese Terme; 4 Enti del Terzo Settore: Cooperativa Sociale “Social Lab76” (soggetto responsabile), Cooperativa Sociale “Nuovi Incontri”, I.R.Fo.M., Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia – Avvocati di Famiglia Sezione Territoriale di Benevento APS.

Attraverso 8 attività operative strutturate in 3 fasi temporali, il progetto punta ad un obiettivo innovativo, ambizioso e trasversale: favorire la costruzione ed il potenziamento di una Rete di Comunità educativa efficace e sostenibile nel tempo, che sia in grado di costruire l’infrastruttura educativa nel territorio di riferimento per partecipare attivamente ed in modo concreto al percorso di crescita delle nuove generazioni. Con la convinzione che il processo formativo ed educativo non può essere considerato prerogativa esclusiva del mondo scolastico – scrivono i promotori – , l’idea progettuale promuove tale presa in carico come responsabilità condivisa della comunità in quanto elemento che riguarda necessariamente tutti.

Un cambio di prospettiva, dunque, sia negli obiettivi che nelle azioni progettuali, che porta a focalizzare l’attenzione sulla cura di chi educa, individuando e responsabilizzando i soggetti che svolgono funzioni educative e, successivamente, creando ulteriori spazi di intervento per ampliare la rete e consolidare la collaborazione tra i soggetti che la animano.

Annuncio

Correlati

redazione 1 settimana fa

Casa rifugio per donne maltrattate: siglato accordo tra Ambito B04, Comune di Telese e Social Lab76

redazione 2 settimane fa

Social Lab76, a Palazzo Paolo V l’evento conclusivo del ‘Progetto OpS, Operatori di solidarietà’

redazione 2 mesi fa

Ambito B4, parte il progetto socio-educativo comPARI

redazione 2 mesi fa

Da Regione un milione alle famiglie con minori per il sostegno psicologico

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Diga di Campolattaro, affidato l’appalto: il completamento dei lavori entro marzo 2026

redazione 11 ore fa

Piazza Duomo, Megna: ‘Perché intervenire all’Arco e non in un qualcosa di già avviato? L’edificio sia ora funzionale’

redazione 11 ore fa

Piano di Corte e piazza Catullo, controlli della Municipale: multe e veicoli sequestrati

redazione 12 ore fa

Ponte San Nicola, domenica riapertura con senso unico alternato e semaforo

Primo piano

redazione 10 ore fa

Diga di Campolattaro, affidato l’appalto: il completamento dei lavori entro marzo 2026

Christian Frattasi 10 ore fa

Tradizioni locali e integrazione, a Benevento il ‘Festival del Pomodoro’ come esempio di inclusività

redazione 12 ore fa

Ponte San Nicola, domenica riapertura con senso unico alternato e semaforo

redazione 13 ore fa

L’Unisannio inaugura l’anno accademico con Molinari, direttore del quotidiano ‘La Repubblica

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content