fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Confcooperative FedAgriPesca Campania punta l’attenzione sulla PAC 2023-2027

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Offrire un’analisi dei contenuti della nuova Politica Agricola Comune 2023 – 2027 ai soci delle cooperative agricole e agroalimentari e ragionare anche sugli aspetti positivi e su quelli più problematici della manovra. Questo l’obiettivo che si è data Confcooperative FedAgriPesca Campania, in collaborazione con Unicaa Benevento, nel proporre il seminario svoltosi in San Giorgio La Molara, presso il ristorante San Giorgio, contrada Maddalena.

Nicola De Leonardis, Presidente della Confcooperative FedAgriPesca Campania, ha aperto i lavori, introducendo Carlo Piccinini, Presidente Confcooperative FedAgriPesca Nazionale e il prof. Angelo Frascarelli, Presidente di Ismea.

“La nuova Pac inciderà forte sulle abitudini e sulle scelte di molte aziende agricole, non solo del settore zootecnico. L’aggregazione è una delle risposte alle problematiche che potrebbero verificarsi nell’imminente futuro. Le piccole e medie aziende escono molto indebolite dalla pandemia e dalle speculazioni derivanti dalla guerra in Ucraina. La cooperazione non è solo un soggetto giuridico, ma anche una soluzione” ha osservato De Leonardis.

Il prof. Frascarelli ha offerto una panoramica sui contenuti e sugli aspetti tecnici della nuova Politica Agricola Comune, approvata a Bruxelles nel 2021 e a livello nazionale a dicembre 2022, dopo quattro anni di dibattito. Una politica agricola che punta all’efficacia e che mette l’ecosistema al centro, confermando tre assi: pagamenti diretti e contributi a ettaro per le imprese, la politica di sviluppo rurale che passa dalla Regione Campania e il sostegno settoriale che riguarda per lo più ortofrutta e vino.

Una riflessione politica e sindacale l’ha condivisa Carlo Piccinini, che come rappresentante della Federazione Nazionale che aggrega cooperative agricole, agroalimentari e organizzazioni di produttori all’interno di Confcooperative, ha sottolineato che si tratta di una manovra che è ancora suscettibile di aggiustamenti e che Confcooperative FedAgriPesca sta lavorando in questo senso.

Confcooperative FedAgriPesca Campania ha già in programma ulteriori appuntamenti volti a creare consapevolezza e conoscenza , come quello dedicato al nuovo Programma di Sviluppo Rurale.

Annuncio

Correlati

Christian Frattasi 2 settimane fa

Un’agricoltura responsabile e sostenibile con il progetto Partenio diVino: vini biodinamici che tutelano i territori

redazione 2 settimane fa

L’associazione ”L’Isola che c’è” in visita a Futuridea per presentare un progetto sul recupero dei terreni incolti

redazione 4 settimane fa

La Coldiretti sannita in assemblea per programmare le sfide future

Christian Frattasi 1 mese fa

A Benevento inaugurata CampaniAlleva: è la più grande fiera zootecnica del Sud Italia

Dall'autore

redazione 2 minuti fa

‘No al trasferimento del Galilei Vetrone’: scendono in campo anche gli studenti del Guacci e dell’Industriale

redazione 36 minuti fa

Tentata violenza sessuale nel Beneventano: assolto 28enne

redazione 4 ore fa

Ceppaloni, inizia il Festival del Libro “Fe.Li.Ce”: libri, poesie e fumetti protagonisti al Castello

redazione 5 ore fa

Contrasto al cyberbullismo: l’IC Torre conclude il progetto “Patente di smartphone”

Primo piano

redazione 2 minuti fa

‘No al trasferimento del Galilei Vetrone’: scendono in campo anche gli studenti del Guacci e dell’Industriale

Giammarco Feleppa 1 ora fa

A Palazzo De Simone il Teatro La Salle, a Palazzo Paolo V biblioteca intitolata alla preside Luongo Bartolini

Giammarco Feleppa 3 ore fa

Benevento, nel futuro un polo sociale e sportivo per rilanciare il Rione Capodimonte. Ma servono 13 milioni

redazione 4 ore fa

Ceppaloni, inizia il Festival del Libro “Fe.Li.Ce”: libri, poesie e fumetti protagonisti al Castello

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content