fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Altri sport

A Petrosino stravince la Pallamano Benevento ma perde lo sport

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

” Una grande vittoria ma anche una triste serata per lo sport. La Pallamano Benevento si impone con autorità 33-39 a Petrosino conquistando il secondo successo consecutivo in trasferta, ma risulta impossibile tralasciare alcuni episodi che nulla hanno a che vedere con il gioco. Un successo senza appello quello conquistato dai giallorossi, al comando della gara dall’inizio alla fine nonostante una precaria situazione di organico dovuta allo scomodo orario del recupero e alla trasferta infrasettimanale impegnativa. I ragazzi di Rui Carvalho si sono rimboccati le maniche e hanno vinto contro tutto e tutti, gettando il cuore oltre l’ostacolo e agguantando contestualmente il quarto posto in classifica in un clima tutt’altro che sereno”. Lo scrive in una nota la Pallamano Benevento.

“Negli ultimi dieci minuti – spiega la società sannita – è infatti partita una inspiegabile caccia all’uomo condotta da diversi giocatori dei padroni di casa. Al 22′ Giorgio Adamo rifila un calcione a Davide Galliano sotto gli occhi della coppia arbitrale, che non prende alcun provvedimento. Nel finale lo stesso Adamo ci riprova scegliendo di mirare al volto di Galliano anziché tirare verso la porta al termine di un’azione offensiva. Viene sanzionato con il cartellino blu, la massima punizione, ma nel frattempo il capitano dei siciliani, Daniele Lucido (già all’andata protagonista di episodi controversi che gli costarono l’espulsione), si avvicina al centrale sannita colpendolo con uno schiaffo. Tocca poi ad Andrei Marian Asimionesei completare l’opera con un calcione diretto al polpaccio del giocatore beneventano. Immagini inequivocabili che il direttore sportivo Antonio Schipani ha commentato con delusione”.  

“Sono molto amareggiato – dice Schipani -, queste sono scene che mi rimandano a quando giocavo io, alla pallamano degli anni Novanta. Sono passati  quasi trent’anni e invece di evolverci stiamo regredendo. Mi chiedo come sia possibile che in campo possano accadere fatti simili. Questi episodi saranno sicuramente oggetto di una profonda riflessione da parte nostra, mi auguro che valga lo stesso anche per gli altri. Si tratta indubbiamente di un’aggressione premeditata che non può passare sottotraccia”.

Davide Galliano ha preferito soffermarsi sulla gara: “Direi che la migliore risposta a ciò che tutti hanno avuto modo di vedere sia stata data sul campo. I due punti tornano con noi a Benevento grazie a una grandissima prestazione. Ecco, preferisco concentrarmi sul fatto che siamo andati a vincere in Sicilia in formazione rimaneggiata, con un solo portiere e parecchie defezioni. E’ stata una grande impresa che testimonia ancora una volta gli attributi di questa squadra”.

Il Giovinetto Petrosino – Pallamano Benevento 33-39 (14-20)

Pallamano Benevento: Vasca, Laera 6, De Luca 4, Errico 10, Ballerini 8, Galliano 8, Chiumiento 2, Ievolella 1. All. Rui Carvalho

Annuncio

Correlati

redazione 1 anno fa

La Pallamano Benevento cerca il riscatto contro il Flavioni

redazione 1 anno fa

Pallamano Benevento, trasferta delicata contro il Gaeta Sporting Club

redazione 1 anno fa

La Pallamano Benevento supera anche il Fondi al Pala Ferrara

redazione 1 anno fa

Pallamano Benevento, c’è il Flavioni al Pala Ferrara

Dall'autore

redazione 2 ore fa

Sannio, non si rassegna alla fine della storia e ‘stalkerizza’ l’ex: scatta divieto di avvicinamento per 31enne

redazione 3 ore fa

Autonomia differenziata, Valle (Cgil): ‘Davvero una brutta pagina per il Paese’

redazione 4 ore fa

Benevento, ha il divieto di avvicinamento ma si presenta al bar dove lavora l’ex: arrestato 29enne

redazione 5 ore fa

Festa nel Sannio: papa Francesco riconosce virtù eroiche di padre Isaia Columbro

Primo piano

Antonio Corbo 32 minuti fa

Pronto soccorso chiuso di notte, protesta a Sant’Agata de’ Goti: “La Morgante ci ha tradito. Ora De Luca ci ascolti”

redazione 2 ore fa

Sannio, non si rassegna alla fine della storia e ‘stalkerizza’ l’ex: scatta divieto di avvicinamento per 31enne

Christian Frattasi 3 ore fa

Benevento, nel weekend la Festa Europea della Musica del Conservatorio: 60 concerti e 400 musicisti ad animare il centro storico

redazione 4 ore fa

Benevento, ha il divieto di avvicinamento ma si presenta al bar dove lavora l’ex: arrestato 29enne

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content