fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Ucraina: accolti a Castelvenere tre fratelli, di cui due minori, fuggiti dalla guerra

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Sono tre fratelli, di cui due minorenni, i primi profughi ucraini accolti nel comune di Castelvenere. Lo rende noto il sindaco, Alessandro Di Santo.

“Si tratta – spiega il primo cittadino – di un ricongiungimento familiare tra una giovane coppia di coniugi ucraina che da 15 anni vive nel nostro paese e i loro tre figli che vivevano in Ucraina con dei loro parenti fino all’altro giorno”.

La macchina comunale si è subito messa in moto per soddisfare la richiesta dei due genitori che hanno partecipato al consiglio comunale urgente ed aperto che si è tenuto a Castelvenere la scorsa settimana per dire “no all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia”.

In quella sede la nutrita comunità ucraina, che vive a Castelvenere da anni, aveva sollecitato gli amministratori locali ad interessarsi del ricongiungimento familiare dei tre ragazzi.

A ricevere i tre fratelli sono stati il vice sindaco Raffaele Simone e il consigliere Giovanni Pascale che hanno provveduto anche ad assegnare un alloggio, messo a disposizione gratuitamente da un cittadino, alla “nuova” famiglia ucraina.

“Il Comitato ‘pro Ucraina’ che abbiamo costituito in consiglio comunale, composto da consiglieri di maggioranza e di minoranza, oltre che da alcune associazioni locali – conclude poi il sindaco Di Santo – comunque continua nella sua opera di raccolta di beni di prima necessità da destinare alla popolazione in guerra”.

Annuncio

Correlati

redazione 2 settimane fa

Vincenzo Fuschini (Forza Italia): “Gli studenti di Castelvenere lasciati al freddo dalla Provincia”

redazione 2 settimane fa

Castelvenere, boom di furti: da stasera ronde di giovani “pattuglieranno” il territorio

redazione 4 settimane fa

Don Luigi Ciotti a Castelvenere. Il sindaco: ‘Continueremo a lottare per rendere agibile bene sequestrato alla camorra’

redazione 1 mese fa

Castelvenere, conclusa la mostra ‘Cura_mondo’. Appuntamento al 17 febbraio con ‘Everything is possible’

Dall'autore

redazione 8 minuti fa

Disagi idrici a Benevento e in alcuni comuni nel week end dal 15 al 17 marzo: Gesesa spiegherà tutto in conferenza stampa

redazione 23 minuti fa

La sannita Medil tra le 1000 aziende più prestigiose e in rapida crescita in Europa

redazione 54 minuti fa

Viale Mellusi, all’alba sasso nella vetrata del bar per rubare dalla cassa: arrestato 41enne

redazione 1 ora fa

“Salute&Territorio” chiede chiarezza sullo stato Hospice a Cerreto Sannita e su demedicalizzazione ambulanze

Primo piano

redazione 8 minuti fa

Disagi idrici a Benevento e in alcuni comuni nel week end dal 15 al 17 marzo: Gesesa spiegherà tutto in conferenza stampa

redazione 23 minuti fa

La sannita Medil tra le 1000 aziende più prestigiose e in rapida crescita in Europa

redazione 54 minuti fa

Viale Mellusi, all’alba sasso nella vetrata del bar per rubare dalla cassa: arrestato 41enne

redazione 3 ore fa

Materiale scolastico illegale e non sicuro: sequestro in un negozio a San Giorgio del Sannio

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content