fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Comune di Benevento

Skate, arrampicata e parkour: come sarà il parco sportivo nell’ex cementificio Ciotta

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il primo progetto del ‘Mastella Bis’ sarà un parco sportivo destinato ad attività di skateboard, parkour e arrampicata, che sorgerà all’interno dell’area confiscata dell’ex cementificio Ciotta di contrada Olivola. Oggi l’approvazione e l’annuncio da parte della Giunta comunale di Benevento, che si è riunione alle 13 sotto la guida del vice sindaco De Pierro (assente solo il primo cittadino).

L’area oggetto di intervento – che ricade all’interno della struttura in uno spazio di circa 22656 metri quadrati – si presenta in pessime condizioni manutentive, inadeguata a qualsiasi impiego ed inagibile, anche a causa dei numerosi atti vandalici ai quali è stata sottoposta da quando è stata confiscata. 

Ad oggi, l’ambizioso progetto del Comune prevede un intervento da realizzarsi attraverso vari lotti: il primo riguarda l’ex zona uffici, già oggetto di finanziamento regionale ed in fase di realizzazione. L’intervento interessa un edificio a due piani fuori terra, che sarà ristrutturato ed adibito all’utilizzo da parte di associazioni di volontariato. 

Per quanto riguarda il parco sportivo, invece, il piano – per una spesa complessiva di 200mila euro – riguarderà la valorizzazione di uno spazio da trasformare ed adibire ad area attrezzata per lo sport e il tempo libero con una recinzione di chiusura.

Non solo: sarà creata una zona parcheggio posizionata nei pressi del cancello scorrevole di ingresso con una capienza per 30 auto e 20 scooter. Sarà inoltre installato un ascensore da utilizzare per poter accedere al piano superiore della palazzina destinata alle associazioni e saranno recuperati due fabbricati da adibire a zona per attività ricettiva e zona spogliatoi-wc.

Verranno ristrutturati e recuperati anche due fabbricati da usare per servizi e accoglienza per i frequentatori del parco. Per favorire lo stazionamento di accompagnatori, inoltre, verrà installata una tensostruttura per ripararsi dal sole o dalla pioggia. Il parco sarà dotato infine di un impianto di illuminazione a led alimentato da pannelli fotovoltaici, spazi verdi e panchine per gli ospiti.

Annuncio

Correlati

redazione 20 ore fa

Lotta alla povertà, depositato il progetto dell’Ambito sociale B1 per le risorse di DesTEENazione-Desideri in azione

redazione 2 giorni fa

Caso Malies, l’opposizione scrive a De Pierro: “Riscontro sui controlli?”

redazione 2 giorni fa

Accordo di programma per il Campo da golf: in Aula lunedì 17 giugno

redazione 3 giorni fa

Ecopunto Cretarossa, Fioretti (Pd): “Disagi per la soppressione, propongo di spostarlo e aggiungere una telecamera”

Dall'autore

redazione 13 minuti fa

Sant’Agata de’ Goti, Pd e Dei Goti: “Dehors, Attivare un tavolo per la definizione di una proposta regolamentare per l’occupazione di suolo pubblico”

redazione 25 minuti fa

Conservatorio, dal 21 al 23 giugno la Festa Europea della Musica a piazza Roma: Mariella Nava ospite speciale

redazione 12 ore fa

Amorosi, c’è la nuova giunta Cacchillo: Roscia vice sindaco e assessore. Nell’esecutivo anche Parente

redazione 12 ore fa

Riverberi: domani a Castelpoto il concerto di Eugenio Finardi

Primo piano

redazione 26 minuti fa

Conservatorio, dal 21 al 23 giugno la Festa Europea della Musica a piazza Roma: Mariella Nava ospite speciale

Christian Frattasi 60 minuti fa

Una pizza ‘Made in Sannio’ surgelata e di qualità: la storia di Bottega Russo, azienda che ora punta ai mercati internazionali

Giammarco Feleppa 11 ore fa

Benevento ricorda Esther, vittima della schiavitù della strada: 8 anni fa fu uccisa con 5 colpi di pistola e gettata sui binari

redazione 13 ore fa

Udc: Cesa nomina Antonio Verga commissario provinciale

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content