Home PRIMO PIANO Fragneto Monforte: saturimetri in dono alle famiglie con anziani over 80

Fragneto Monforte: saturimetri in dono alle famiglie con anziani over 80

Una bella iniziativa è stata avviata dall’amministrazione comunale di Fragneto Monforte, che ha comunicato l’intenzione di omaggiare le famiglie con componente over 80 di un saturimetro, strumento molto utile per la prevenzione: è infatti in grado di misurare la saturazione dell’ossigeno nel sangue e la frequenza del battito cardiaco, due parametri fondamentali per verificare l’efficienza respiratoria primo campanello di allarme in caso di contagio da COVID 19.

Lo strumento sarà fornito gratuitamente dal Comune ai nuclei familiari che includono una persona con più di 80 anni.

Insieme al saturimetro, grazie alla collaborazione con la locale Stazione dei Carabinieri, sarà distribuito un opuscolo informativo contente suggerimenti e consigli per la sicurezza contro le truffe che spesso vedono proprio le persone anziane oggetto delle attenzioni di malfattori sena scrupolo.

La distribuzione sarà eseguita nei prossimi giorni, direttamente a domicilio degli interessati, da parte dei Consiglieri Comunali membri del COC. Un bel gesto di vicinanza e sostegno concreto alle famiglie del paese in questo periodo di emergenza.

“Si tratta di un’iniziativa importante per la comunità – spiega il sindaco Luigi Facchino – con cui l’amministrazione intende fornire uno strumento utile per individuare rapidamente l’eventuale insorgenza di sofferenze che possono essere legate al coronavirus. Oltre all’importanza dal punto di vista sanitario il progetto ha anche un valore sociale, con cui intendiamo rafforzare il sentimento di vicinanza e sostegno delle istituzioni nei confronti dei cittadini, in special modo agli anziani, che da ormai circa un anno sono alle prese con una pandemia che ha modificato radicalmente le nostre abitudini. Agli anziani che sono il cuore, la linfa vitale del nostro Paese, la nostra memoria e le nostre radici, – conclude Facchino – va sempre la nostra gratitudine, il nostro pensiero e la nostra riconoscenza”. 

Articolo precedenteDepuratore e rete fognaria a Telese, l’opposizione: ‘Merito della precedente amministrazione’
Articolo successivoServizi ai disabili, Altrabenevento chiede chiarimenti ai sindaci dell’Ambito